Venerdì, 09 Giugno 2023
Sabato, 20 Maggio 2023 19:12

Under 19 regionale / Fase nazionale - Volpiano Pianese, orgoglio e carattere: è tra le prime 8 d’Italia dopo un pazzo 4-4

Scritto da redazione
Foto Facebook GSD Volpiano Pianese Foto Facebook GSD Volpiano Pianese

3ª GIORNATA - Incredibile sfida con la Cisanese: sotto di tre gol e con un uomo in meno, i ragazzi di Davide Santoro rimontano fino al clamoroso 4-4 (gol di Anastasio, Sponzilli, Grandini e Mellace) che vale la qualificazione ai quarti di finale. Il sogno Scudetto continua


È tutto vero: il Volpiano Pianese è tra le 8 migliori squadre d'Italia nella categoria Under 19. La terza partita del triangolare contro la Cisanese (che aveva perso contro il Genova Calcio, battuto all’esordio dalle foxes) sembrava scontata, visto che ai ragazzi di Davide Santoro bastava non perdere con più di due gol di scarto. E invece si è trasformata in un’autentica impresa sportiva. Sotto di tre reti e di un uomo a inizio ripresa (rosso a Borin) il Volpiano Pianese ha tirato fuori tutti i valori che lo contraddistingue, ribadendo come non si vincano per caso due titoli regionali di fila: clamorosa rimonta fino al 4-4 finale firmata da Anastasio, Sponzilli, Grandini e Mellace.

La partita è subito spettacolare. La prima occasione è per Grandini, ma è solo un’illusione, perché la Cisanese passa dopo 5 minuti con Amar e (dopo una traversa per parte, con Marchetti da una parte e Borin dall’altra) si scatena nel finale del primo tempo, raddoppiando con Riu su rigore e addirittura triplicando nel recupero con Luci. Il Volpiano Pianese inizia forte la ripresa, con una bella occasione per Piscitelli, ma l’espulsione rimediata da Borin (per una presunta gomitata) rischia di essere la mazzata definitiva. Ma qui esce il carattere della squadra di Santoro, che già all’11’ trova il 3-1 con Anastasio e il 3-2 con Sponzilli al 22’. Nel finale succede di tutto: la Cisanese conquista un altro rigore e ancora Riu realizza il 4-2, ma subito dopo Grandini segna il 4-3 che cambia l’equilibrio del match. Viene espulso anche il lombardo Panzeri e, tra continui ribaltamenti di fronte, arriva il gol di Mellace in pieno recupero che chiude definitivamente la partita e il discorso qualificazione: il Volpiano Pianese ai quarti di finale, il sogno Scudetto continua.

CISANESE-VOLPIANO PIANESE 4-4
RETI: pt 5' Amar (C), 44' rig. Riu (C), 47' Luci (C), st 11' Anastasio (V), 22' Sponzilli (V), 28' rig. Riu (C), 30' Grandini (V), 50' Mellace (V).
CISANESE: Comi, Panzeri, Invernizzi (30' st Bonaiti), Riu, Castoldi, Sottocornola, Privitera (13' st Mazzoleni L.), Bugini R., Marchetti (39' st Castelnovo), Amar, Luci (35' st Scuri). A disp. Bertuletti, D'Ippolito, Valsecchi L., Ravasio, Mazzoleni A. All. Passoni.
VOLPIANO PIANESE: Longo, Savva (1' st Bonino), Braghette, Borin, Szasz-Spataru, Guzzo, Caracciolo (10' st Giannini), Grandini , Bellomo (42' st Mellace), Piscitelli (9' st Anastasio), Bussolo (1' st Sponzilli). A disp. Varallo, Bollero, Cimenti, Liboni. All. Santoro.
NOTE: espulsi 8' st Borin (V), 36' st Panzeri (C); ammoniti Bugini R. (C), Longo (V), Grandini (V).
 

Registrati o fai l'accesso e commenta