Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Domenica, 17 Maggio 2020 18:58

Grandi manovre a Chieri: Christian Viola favorito per la Juniores nazionale, ritorno di fiamma con Fabio Isaia

Scritto da Daniele Pallante

PANCHINE - Verso la conferma Andrea Mercuri, Maurizio Cocino ed Enrico Marzullo, per la panchina c’è l’ex Pro Eureka e Chisola, in alternativa Giorgio Brighenti


La rottura con Marco Pecorari ha provocato uno scossone a Chieri: è vero che la Juniores nazionale rientra nella gestione della Prima squadra e dipende da chi sarà il nuovo allenatore in serie D (si parla di Marco Didu, mentre sembra pressoché scontato l’addio di Massimo Morgia), ma il posto libero potrebbe essere occupato da un allenatore delle giovanili, che lascerebbe a sua volta una panchina libera.

Ad oggi, il nome più accreditato per il salto in Juniores nazionale è quello di Christian Viola, quest’anno in Under 17 ma già con esperienze in Eccellenza e Promozione a Settimo. Viola sarebbe in vantaggio sull’altro candidato interno, ovvero Andrea Mercuri, potrebbe proseguire con i suoi 2005 in Under 16. Verso la conferma anche Maurizio Cocino ed Enrico Marzullo, rimarrebbe un posto libero. Già circolano alcuni nomi: una strada porterebbe all’ex Giorgio Brighenti, l’altra (più accreditata) ad un ritorno di fiamma con Fabio Isaia, ex Pro Eureka e Chisola, già molto vicino la scorsa estate prima di scegliere la strada del Torino, dove ha allenato i 2012.

Ultima modifica il Domenica, 17 Maggio 2020 19:52

Registrati o fai l'accesso e commenta