Mercoledì, 22 Maggio 2024
Martedì, 31 Gennaio 2023 17:41

Under 15 Regionali / Report - Rizza show. Impresa Ivrea contro la Strambinese. I primi posti del girone C restano invariati

Scritto da
Lascaris Lascaris

IL PUNTO SULLA 15^ GIORNATA – Nonostante il pareggio contro la Città di Baveno, il Volpiano resta primo nel suo girone. La Biellese compie l’impresa contro i terzi in classifica. Poker del Lucento e della Paradiso Collegno, utili per l’andamento del campionato. Siamo tutti in attesa dello scontro diretto tra Chieri e Sisport della prossima giornata.


 

GIRONE A

Il Volpiano resta primo in solitaria ma si deve accontentare di un solo punto poiché il match con la Città di Baveno termina 1-1. Il goal di Pettinari al 5’ del primo tempo non è sufficiente per vincere.
La Biellese vola a 17 punti, grazie alle reti di Bellato, Pelle e Es saket, dopo aver compiuto l’impresa contro i terzi in classifica che momentaneamente si trovano a -4 dalla seconda, R G Ticino, che ha vinto contro i Diavoletti.
L’Ivrea, con la doppietta di Depaoli, supera la Strambinese di un punto grazie allo scontro diretto finito 2-0 guadagnando tre punti essenziali per entrare nella zona salvezza.
Lo Sparta Novara vince 1-3 contro il Gozzano e la Juve Domo punisce l’Accademia Borgomanero con la rete di Nerguti e Altieri; entrambe continuano la lotta per il quarto posto insieme ai Diavoletti e alla Città di Baveno.

GIRONE B

L’Alpignano e il Lascaris continuano a contendersi la vetta a 38 punti, uscendo entrambi da una vittoria rispettivamente contro Virtus Calcio e Virtus Mercadante. Rizza segna quattro delle 12 reti, confermandosi il goleador della giornata. L’Alpignano vince grazie alla doppietta di Calliero e ai goal di Donadio e Curri, che al 33’ del primo tempo cala il poker.
La Pro Eureka trova il pareggio con il Venaria, salendo a 21 punti accanto al Vallorco, sconfitto dal Cenisia per 0-1, grazie al goal pesante di Ferracchia all’inizio del secondo tempo. Il Ciriè e il Pianezza si devono accontentare di un pareggio senza reti, salendo rispettivamente a 27 e a 30 punti.
Il Lucento e il Paradiso Collegno calano il poker guadagnando quei tre punti fondamentali per l’andamento della classifica.

GIRONE C

I primi quattro posti restano invariati poiché escono tutti vittoriosi dalla 15^ giornata. Il Chisola ottiene ulteriori punti e mantiene l’ampio vantaggio dal Fossano, vincendo 6-1 contro l’Alba Roero, nonostante il goal incassato al 10’ da parte di Manera.
La lotta per il secondo posto è più avvincente: troviamo tre squadre in soli 4 punti. Il Fossano ha vinto 4-0 contro il Moncalieri grazie alle tre reti realizzate nel primo tempo e al quarto goal realizzato nel secondo parziale da Belli. Subito dopo in classifica troviamo l’Alba Calcio e la Giovanile Centallo che vincono entrambe il match, salendo a quota 20 punti.
Il Bra chiude la pratica già nel primo tempo con le quattro reti siglate. Il Pinerolo replica lo stesso risultato dei secondi in classifica con le doppiette di Tibaldo e Cioffi.
Il Salice, nonostante la sconfitta riesce a restare a +1 dalla zona retrocessione.

GIRONE D

Il Chieri continua la sua serie di vittorie battendo 4-1 l’Asti, tra le mura di casa.
Oltre la vittoria importante del Bacigalupo contro l’Asca firmata Occhino, un altro risultato a sorpresa è il pareggio tra la Sca Asti e la Novese che ha concesso un punto salvezza alla prima che raggiunge quota cinque punti.
Anche la Sisport, guidata da Parente, continua a vincere, in attesa dello scontro diretto della prossima settimana, sperando di accorciare la distanza dal Chieri che attualmente si trova a +5. Il miglior attacco affronterà la miglior difesa del girone D.
Il Don Bosco Alessandria si tiene stretto il terzo posto, seguito da un Derthona vincente che, con i goal di Martone e Gemme, rimane a -1.
Ancora nessun punto per il Beppe Viola, ma questa volta, come la scorsa giornata, si porta a casa il goal della bandiera che moralmente può dare conforto alla squadra.

Registrati o fai l'accesso e commenta