Mercoledì, 29 Maggio 2024

INTERVISTA - L'attaccante del Bsr Grugliasco ha scelto il campionato provinciale e punta a vincerlo: "Auguro il meglio all'Atletico Torino, ma io volevo giocare di più"

Squalificato per tre anni, il dirigente dei Giovanissimi fascia B del Venaria si difende: "Non sono un violento, non faccio certe cose, le persone che mi conoscono lo sanno. Volevo sedare il parapiglia tra i ragazzini, sono scivolato e finito addosso all'arbitro. Tutto il resto è una tragica casualità". Il Venaria annuncia ricorso.

INTERVISTA - Il centrocampista dell'Alpignano deve molto l tecnico che gli ha permesso di giocare in una squadra competitiva. Il compagno Lombardo, invece, è come un fratello anche fuori dal campo

INTERVISTA - Il portiere degli Allievi del Lucento ci racconta dell'importanza di Piantella nella sua crescita calcistica e del suo sogno di diventare un giocatore professionista

INTERVISTA - L'allenatore degli Allievi del La Chivasso: "I gironi di qualificazione, oltre ai criteri territoriali, dovrebbero tener conto di chi ha fatto i regionali l'anno prima. Adesso ce la giocheremo fino in fondo nei provinciali".

INTERVISTA - Il difensore della J Stars vuole, come i suoi compagni di squadra, arrivare a Chianciano. Prima però deve riprendersi all'infortunio e nel futuro spera di "diventare qualcuno"

INTERVISTA - Una chiacchierata a 360 gradi con l'allenatore degli Allievi del Venaria. Sulla formula dei campionati giovanili: "Facciamo autocritica, ma ci deve essere modo di recuperare un passo falso". Sulla rappresentativa: "Splendida esperienza, mi ha fatto conoscere il Piemonte. Viassi il coordinatore giusto". Sul Venaria: "Società in crescita, c'è voglia di tornare ai tempi d'oro di Prunelli". Sui colleghi: "Stimo Naretto, Dezio e Gibin. Come direttore sportivo Carlo Pesce".

INTERVISTA - Il centrocampista dell'Alpignano è tornato alla corte di Malagrinò dopo aver conquistato un titolo regionale con la J Stars di Petrucci

INTERVISTA - Il difensore della Biellese racconta come ancora bruci la sconfitta contro la formazione della Toscana al Torneo delle Regioni e parla del suo tecnico attuale, Ariezzo, e di quelli passati, Rossi e Roano

 

Intervista tratta da"Il Fatto Quotidiano" e ripresa da www.lnd.it - Il nuovo presidente della Lega Nazionale Dilettanti, i cui obiettivi di mandato sono tre: assumere la guida del settore giovanile dalla Figc, difendere ad ogni costo il vincolo sportivo, ottenere una sorta di sanatoria fiscale per le società.