Giovedì, 23 Maggio 2024
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 798

 

Nel campo base del Chisola si è disputata la seconda giornata della prima fase degli Esordienti 2006. Nel girone A la Cbs passa il turno a punteggio pieno, mentre il girone B rimane ancora aperto con il Chisola in prima posizione a 6 punti, seguono Alpignano e Venaria a 3 punti. Unico girone già deciso è il girone C dove Chieri e Lascaris sono a punteggio pieno mentre Rivarolese e Orizzonti sono fermi a 0 punti. Infine nel Girone D l'unica squadra certa di passare il turno è il Vanchiglia di Alessandro Cucinotto.

 

 

 

 

 

 

Nella giornata di Venerdi 08 Settembre la Cbs allenata da Antonio Campagna ha battuto per 3-1 il Cenisia.

Queste le parole del tecnico Campagna:

Abbiamo fatto una buona partita sono stati bravi tutti. Siamo andati meglio rispetto alla prima partita. Abbiamo chiuso il primo tempo per 3-0 e non abbiamo concesso niente agli avversari; il gol dal Cenisia è arrivato da fuori area. Faccio tanti complimenti a tutti i miei ragazzi.

Le reti sono state realizzate da: Andrea Caprara su punizione, Alessandro Pappalardo su respinta del portiere mentre il terzo gol è stato realizzato con una buona azione corale, rete di Umberto Fucini su assist di Daniel Pittalis.

 

Il Venaria invece ottiene i primi tre punti battendo per 3-0 il SanMauro.

Il Lascaris del tecnico Lorenzo Caputo batte per 3-1 gli Orizzonti United strappando il biglietto per la seconda fase con una giornata in anticipo.

 Il Borgaro ha invece battuto il Mirafiori per 3-1, mentre il Lucento del tecnico Mugavero ha battuto per 2-0 il Volpiano.

Infine il Chisola ha battuto per 1-0 l’Alpignano allenato dal tecnico Roberto Vai.


 

 

Abbiamo perso uno a zero su calcio di punizione e non siamo più riusciti a recuperare. La partita è stata alla pari - racconta Roberto Vai- sono arrivato nel gruppo da tre settimane e sto partendo dall'ottimo lavoro svolto da chi c'era prima di me. Questo è un ottimo gruppo e siamo stati in partita fino alla fine. 

 

Il Chieri ottiene invece il passaggio al turno battendo per 3-0 la Rivarolese.

Nell’ultima partita della giornata il Vanchiglia di Alessandro Cucinotto ha battuto per 2-1 la Pro Eureka del tecnico Tridente.

Queste le parole del tecnico granata:

Siamo andati in vantaggio noi nel primo tempo e poi  ad un minuto dalla fine della prima frazione di gioco hanno pareggiato in contropiede. Nella metà dei secondo tempo siamo riusciti a sbloccare la partita. Oggi abbiamo dato veramente l'anima era una partita difficile, complimenti anche alla Pro Eureka.

Le due reti del Vanchiglia sono state realizzate da Pietro Becego Johan Elame.

 

Nella giornata di Domenica 09 Settembre si giocheranno le ultime partite della prima fase, a partire dalle 9:50 in poi, rimanete collegati al nostro portale per tutte le informazioni sul torneo.

                                                                                                                                                                                                                                                                    Riccardo Bianco

Nella prima fase del Super Oscar, per le due categorie degli Esordienti, tutte e sedici le squadre hanno disputato la loro prima partita e ora sono pronte per contendersi il titolo. Tre società sono riuscite ad andare a punteggio pieno in tutte e due le categorie: il Chieri, il Chisola e infine il Lascaris. Nella giornata di venerdi 07 Settembre sono state realizzate un totale di 23 reti12 nella categoria degli Esordienti 2006 e 11 nella categoria Esordienti 2007. Nessuna partita, tra prima e seconda giornata, si è conclusa in pareggio. 

 

 

 

 

 

Esordienti 2006

 

Nel campo base del Chisola Calcio, la prima gara della seconda giornata ha visto protagonista il Cenisia allenato da Massimo Riccetti che ha battuto per 1-0 il Lucento del tecnico Giuseppe Mugavero. Per il Cenisia si tratta dei primi tre punti ottenuti nel torneo in tutte le categorie della Scuola calcio. 

Successivamente il Chisola ha battuto per 3-2 il Venaria in una gara ricca di emozioni, permettendo alla società di aggiungere un importante tassello, in quanto hanno vinto tutte e quattro le partite della Scuola Calcio disputate nella seconda giornata. Il Chieri ha poi battuto per 5-1 l'Orizzonti United allenato dal tecnico Scala

Infine la Pro Eureka è riuscita di misura a battere il Miriafiori allenato dal tecnico Gabriele Basile.

 


 


 

Dopo queste prime due giornate la classifica vede a pieni punti: Cbs, Alpignano, Lascaris, Vanchiglia, Cenisia, Chisola, Chieri e Pro Eureka.

 

Esordienti 2007

 

Nel campo base del SanMauro si sono invece disputate le ultime 4 partite della prima giornata del Super Oscar.

Ad aprire le danze è stato il Chisola allenato dal tecnico Piero Ciletta che ha battuto per 4-0 il Cenisia allenato da Jacopo Terranova. Tutti i e due gli allenatori si trovavano alla prima esperienza con gli Esordienti avendo allenato negli anni precedenti nella categoria dei Pulcini.

E' stato un bel banco di prova- racconta Piero Ciletta- la prima gara è andata molto bene, dobbiamo ancora conoscerci meglio ma i presupposti sono buoni. Il primo tempo è finito in pareggio e abbiamo avuto subito la possibilità di sbloccare la gara su calcio di rigore che non siamo riusciti a tramutare in rete. 

Le reti sono state realizzate da Irrera, Lazzeri, Busio e infine da Tragno.

La seconda partita ha visto gli Orizzonti United battere per 2-1 l'ostico gruppo della Pro Eureka. 

Alla prima il Lucento del tecnico Domenico Delli Calici ha battuto per 1-0 il Mirafiori guidato dall'istruttore Molinelli.

Infine il Chieri è riuscito a portare a casa tre punti fondamentali battendo per 2-1 il Venaria

Ora a punteggio pieno troviamo: Volpiano, Lascaris, Rivarolese, Alpignano, Chisola, Orizzonti United, Lucento e Chieri

 

Nella giornata di Sabato 08 Settembre si disputeranno le gare della seconda giornata a partire dalle ore 14:30 rimanete sintonizzati sul nostro portale per tutti gli aggiornamenti sulle differenti partite. 

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                        Riccardo Bianco

 

La prima giornata del Super Oscar della Scuola Calcio ha messo in mostra tante realtà pronte a contendersi il titolo. In una giornata caratterizzata dalla pioggia, tante sono state le conferme, tanti gol e tanto bel calcio, in una cornice, che da sempre denota un livello di organizzazione degna della grande Kermesse che da 38 anni caratterizza questo fondamentale torneo. 

 A stupire in tutte le categorie è il Lascaris che ha vinto tutte le partite nei differenti campi base, una partenza perfetta. Bene anche Vanchiglia, Alpignano, Chieri, Volpiano e Cbs; a zero punti Cenisia e San Mauro.

 

 

 

Esordienti 2006

 

Nel campo base del Chisola la prima partita delle 18:00 è stata vinta dalla Cbs del tecnico Antonino Campagna per 2-0 superando l’ostico gruppo del Volpiano allenato dal tecnico Alessandro Nurchis.

Finisce invece in goleada la seconda partita della giornata con la vittoria dell’Alpignano per 7-0 contro il San Mauro.

 

 

 

Il Lascaris come nelle altre categorie è partito al meglio. I bianconeri, guidati dall’istruttore Lorenzo Caputo, hanno battuto per 3-0 la Rivarolese del tecnico Marco Moro.

Sono soddisfatto delle nostre buone trame di gioco, i ragazzi si sono comportati bene - ci racconta il tecnico Caputo - abbiamo giocato ad una porta, noi lavoriamo molto sulla tecnica cercando di portare avanti il nostro gruppo in vista del futuro. Siamo una squadra molto competitiva  e ho notato che il livello della categoria 2006 è abbastanza alto.

Prestazione perfetta con le reti di Lorenzo Lasana e la doppietta di Tommaso Galliani.

Infine alle 21:00 il Vanchiglia di Alessandro Cucinotto ha battuto di misura per 1-0 il Borgaro.

 

Esordienti 2007

 

Sul bagnato, nel campo del San Mauro, si sono disputate le prime gare della categoria 2007, una giornata caratterizzata da tanti gol e tante belle giocate, per un totale di 14 reti segnate.

 

Alla prima uscita ufficiale il Volpiano guidato dal tecnico Gabriele Falzone ha calato il poker nei confronti del Borgaro.

La tanto attesa gara tra il Vanchiglia e il Lascaris, ha visto vincente i bianconeri guidati da tecnico Giuseppe Fiume, recentemente passato dalla categoria dei Pulcini 2009 alla nuova categoria degli Esordienti.

Queste le parole del tecnico:

Sono soddisfatto della squadra; il Vanchiglia nel primo tempo si è difeso bene, il mio portiere ha toccato per tre volte la palla. Poi nel secondo tempo è entrato Di Matteo che ha fatto la differenza insieme a Tonello.

 

Le reti sono state realizzate da Vulchio e Tonello che ha timbrato per due volte il cartellino. Il Lascaris ora attende sabato 8 Settembre, alle ore 15:20, l’ostico gruppo degli Orizzonti United.

Queste invece le parole del tecnico granata Marco Capra:

 Abbiamo contenuto il primo tempo tenendo il risultato per 0-0, poi con i cambi abbiamo perso la partita, dispiace per il risultato troppo tondo.

Per la giornata di Sabato 08 Settembre sfideranno la Pro Eureka.

La Rivarolese chiude di misura la prima uscita stagionale battendo per 2-0 il San Mauro attualmente privo di punti in tutte le categorie.

Infine alle 21:00 si sono sfidati Alpignano e Cbs, con la prima vincente per 3-1.

 

 

 

Pulcini 2008

 

Nel campo dell’Atletico Torino di via Palatucci parte alla grande il Vanchiglia di Enzo De Lorenzo che in goleada vince per 11-0 contro il San Mauro

Queste le parole del tecnico Enzo De Lorenzo:

Purtroppo non c’è stata storia a livello di qualità il San Mauro ha perso tanti giocatori rispetto all’annata precedente. Anche se la partita è stata a senso unico non abbiamo giocato benissimo, con la pioggia e il campo sintetico e non è facile sopratutto quando la palla diventa troppo veloce. Abbiamo fatto delle buone giocate, buone reti compreso un tiro da fuori nel sette segnato da Lapo Ledda.

Rivarolese Cbs termina invece per 2-4 per i diavoli rossi guidati dal tecnico Gianò.

La Pro Eureka chiude con un pokerissimo la sfida contro il Venaria, gara conclusa per 5-1.

L’ultima gara della giornata quella tra Chieri e Orizzonti, ha visto la vittoria di misura per il Chieri per 2-1.

Nel secondo Campo il Borgaro supera per 7-0 il Volpiano, identico risultato per Lascaris - Alpignano che premia la compagine bianconera, mentre il Mirafiori batte per 3-1 il Lucento. Infine alle 21:00 il Chisola supera il Cenisia per 3-1.

 

 

 

 

Pulcini 2009

 

I Pulcini 2009 si sono sfidati invece nel campo base della Prosettimo Eureka.

La prima gara ricca di pioggia e di emozioni ha visto la vittoria del Lascaris del tecnico Antonio De Simone che per 4-1 ha battuto la Rivarolese.

Noi abbiamo giocato bene e siamo riusciti a fare due bei gol su triangolazione - racconta il tecnico-. La Rivarolese l'ho vista molto combattiva è sempre un piacere vedere i bambini grintosi. La prima impressione sul Super Oscar è ottima, peccato che il tempo non ci ha aiutato. L'organizzazione impeccabile, come ogni anno. E' bello iniziare la stagione e vedere tutte queste squadre coinvolte.

Per il Lascaris ha segnato Christian Fiume per due volte , Willam ManginoDino Tommaso.

Successivamente, si è disputata una delle gare più emozionanti della categoria quella del Vanchiglia di Federico Calò contro la Cbs di Marco Canta. La gara si è fatti conclusa per 2-2.

Queste le parole del tecnico Federico Calò:

Abbiamo creato tanto eravamo sotto di due gol nel primo tempo e con una prova di carattere abbiamo pareggiato il risultato, per come è andata non ci meritavamo di perdere. La loro è una squadra molto più fisica la nostra è molto più tecnica. 

 

 Nel primo tempo in vantaggio la Cbs per 2-0 il Vanchiglia è riuscito ad raggiungere il pareggio grazie alle reti di Davide Lupo e Giovanni Costa.

Tra Lucento e Mirafiori la spunta il Lucento siglando un 3-0 perfetto.

Il gruppo del Borgaro parte invece alla grande battendo per 7-0 il gruppo del Volpiano.

In casa la Pro Eureka entusiasma il suo pubblico vincendo per 4-0 contro il Venaria, mentre Alpignano batte il San Mauro per 3-1, Chieri in goleada contro il Cenisia travolto per 11-1. Chiude la giornata l’ottima prestazione del Chisola che per 5-0 batte l’Orizzonti United.

 

Ulteriori aggiornamenti:

Continueremo a parlare del prestigioso Torneo e visitando il nostro portale  rimarrete sempre aggiornati in tempo reale sui risultati delle partite della Scuola Calcio.

                                                                                                                                                                                                                                                        

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Riccardo Bianco

Settimo, 9 settembre

 

Il Chieri vince meritatamente il SuperOscar della sua categoria, battendo in scioltezza una Pro Settimo generosa ma poco precisa sotto porta.

 

Dopo pochi secondi parte bene la Pro Settimo (appoggiata da una folta delegazione di tifosi) che si rende pericolosa con una percussione in solitaria di Caforio. Al 7’ colpo di testa di Volpe di poco fuori e primi brividi per il portiere della Pro. Un minuto dopo, ancora Pro Settimo in evidenza: cross basso di De Luca, palla a Sado, che spreca da pochi passi. Il Chieri ha una prevalenza a metà campo, e tenta di sfruttarla al 12’, quando Rihi scarta tutti e conclude dai 20 metri, con palla che esce di pochissimo a lato. Due minuti dopo, ancora pericolosa la squadra di Aragona: Volpe colpisce di testa a colpo sicuro nel cuore dell’area, ma la sfera si spegne fuori dallo specchio presidiato da Rua. Al 17’, infine, occasionissima per la Pro Settimo: Sado, ancora lui, colpisce il palo a porta vuota e non può che disperarsi per la sua scarsa mira.

 

 

 

Il secondo tempo inizia con un Chieri arrembante, veloce nella manovra e spietato sotto porta: al 3’ va in vantaggio con un bellissimo colpo di testa di Parrello su angolo battuto magistralmente da Castagna. Passano due minuti e i ragazzi di Aragona raddoppiano: Castagna è veloce di gambe, salta con facilità due avversari e fa partire una staffilata che trafigge Rua. Per la Pro Settimo è notte fonda e all’ottavo minuto arriva il tris Chieri: ancora Castagna estrae dal cilindro un tiro potentissimo che il portiere della Pro non riesce proprio a trattenere. La partita è virtualmente chiusa e il Chieri ha diverse occasioni per dilagare, ma a pochi secondi dalla fine la Pro trova un meritato gol della bandiera con Scippa.

 

CHIERI PRO SETTIMO EUREKA 3-1

 

I marcatori: st 3’ Parrello, 5’ e 8’ Castagna, 19’ Scippa

 

La formazione del Chieri: Cecchetto, Outalat, Parrello, Castagna, De Palma, Mastrototaro, Incarbone, Rihi, Guida, Lucarelli, Valentino, Kamel Mohmoud, Volpe. All. Aragona

 

La formazione della Pro Settimo: Rua, Cotroneo, De Luca, Fabiano, Tortorella, Dinu, Scippa, Tornello, Caforio, Bicego, Sado, Bna, Filomeno. All. Davin

 

 

MERCATO/GIOCATORI 5° PUNTATA - Il gioiellino che ha fatto le fortune di Ligato negli ultimi due anni, per problemi di scuola interrompe la sua avventura con il Torino per tornare "a casa sua". Anche tra D'Ambrosio e l'Alessandria non scocca l'amore, va al Lascaris. Ventrone al Chisola, Della Rocca al Paradiso e Curione al Chieri

MERCATO GIOCATORI/5° PUNTATA - In totale si spostano 26 gol se contiamo anche quello di Marmo, Meschieri può dirsi soddisfatto. Il Chieri di Migliore fa paura e punta dritto al titolo, ottima squadra anche per Cornelj (Alpignano) e Brighenti (Lucento). La ProSettimo tappa i buchi lasciati da Bove e Colombo

MERCATO GIOCATORI/1° PUNTATA - I due campioni regionali da luglio saranno granata, mentre Pierro e Ligato iniziano un duello a distanza: il primo ha preso Gigliotti, Cannella e Comisso e sogna Ollio, mentre Shaker e Giamba saranno collinari 

PANCHINE - Ormai pare cosa fatta: la società collinare ha scelto i nomi degli allenatori per i propri giovani. Brighenti in uscita e l'allenatore dell'Atletico in entrata. Bosticco resta alla guida della Juniores

Capolista fermata sul pari dalla Lavagnese, ma l'autorete del giocatore biancorosso vale la sconfitta per i ragazzi di di Sappa contro il Rapallo Bogliasco. Bene Asti, Pro Settimo, Acqui e Bra

Lo scontro diretto tra le due formazioni dirà tanto sulle gerarchie dell'alta classifica. Per il Chieri capolista incontro abbordabile contro la Lavagnese, lotta serrata per il quarto posto