Martedì, 23 Aprile 2024
Lunedì, 02 Ottobre 2023 16:43

Qualificazioni Regionali Under 14 / Report - Dominio Lascaris e Volpiano. Pari tra Gozzano e Verbania. Tris per CBS e Pozzomaina

Scritto da
Pozzomaina classe 2010 Pozzomaina classe 2010

3 ^ GIORNATA - il punto sulla terza giornata che ha visto primeggiare le favorite e alcune sorprese dalla squadre provenienti dall’entourage provinciale in attesa dell’inizio del girone di ritorno del prossimo weekend.


 

Oggi ci lasciamo alle spalle una terza giornata di qualificazioni che ci consente di capire chi tra le squadre in gara merita di avvicinarsi al campionato regionale, consapevoli che sarà il girone di ritorno a decidere il da farsi. Nella giornata di domenica si confermano Juventus Domo e Città di Baveno che alle loro avversarie mostrano i denti segnando tanti gol, mentre il Verbania in casa si deve arrendere ad un pareggio concretizzato sul finale di gioco dai giovani rosso blu del Gozzano. Parità di giornata che ritroviamo anche nel campo del Dufour contro il Cureggio, tra Sportiva Caltignaga e San Giacomo Novara e tra Union Novara e Diavoletti, tutti 2-2 che regalano un solo punto ciascuna in attesa di futuri movimenti di classifica. Quella di eri tra Borgosesia e Accademia Borgomanero “è stata una partita molto combattuta nel secondo tempo, che ha visto prevalere l’Accademia sul Borgosesia, nonostante gli sforzi per recuperare la partita, sono pesati alcuni errori fatti in difesa e al centrocampo, comunque una bella partita combattuta tra due squadre di buon livello’’, parere del match che giunge dai campi dalla panchina dirigenziale del Borgosesia. Tutto liscio invece per le big in campo con un Bulè Bellinzago che ha la meglio sulla Ticinese, una Pro Eureka super che non lascia scampo alcuno ad un Gassino in difficoltà, è altrettanto eccelso il Volpiano Pianese che in testa alla classifica del suo girone conduce il gioco contro il Settimo, a stupire sono i marcatori D’Ario autore di cinque gol e Perrier di sei, non è da meno il Lucento che sigla in match contro il Rebaudengo con un super Barbetta. Nel frattempo anche i bianconeri del Lascaris non deludono ed espugnano il Pianezza a suon di gol.

 

È un buon girone di andata quello del Piossasco, che dai provinciali si tiene stretta questa seconda posizione dietro il Chisola, dopo il pari che si è garantito ieri contro questa testa di serie, pareggio reso possibile dai marcatori Baldoncini e De Vecchi.  A trionfare con supremazia nella giornata di ieri sono anche il Garino, il temuto Pinerolo di Iccarino, il San Giacomo Chieri, il Bra, il Carmagnola in testa al suo girone con punteggio pieno, il Morevilla, l’Alba Calcio, l’SCA Asti e l’Ovadese. Intanto ne cala cinque il Derthona all’Arquatese, è Ravetti il protagonista in campo, mentre a fissare il pari sul 3-3 sono Fortitudo e Fulvius. Dopo tre giornate a guidare il girone numero 6 è il Villanesis che non lascia scampo al Cossato, mentre il Gattinara fa un passo avanti tronfiando sul Gaglianico segnando sette gol. Stesso numero di reti che si riserva l’Aosta sul Grand Paradis e l’Atletico CBL sul San Maurizio. Nel girone 9 è il 4-0 a fare da sfondo, qui la bilancia pende verso l’attuale prima e terza classificata, Vda Charvensod e PDHA che battono rispettivamente le loro avversarie.

 

Di corto muso finisce tra: Canada e Virtus Vercelli per quest’ultima è la doppietta di Veronese a fare la differenza, un solo gol di vantaggio sull’avversaria è ciò che si assicura anche la Strambinese sulla Crescentinese, lo stesso vale per il Caselle che con Cicullo espugna il Venaria. Concreto è anche il Pozzomaina decisivo con Sannicandro sul Barracuda, lo è il Chieri sul Santena, il Busca sul San Benigno con Suleh e Rinaudo autori dei gol. Altro punteggio di giornata favorevole, con un solo gol di scarto è quello che si assicura il Bisalta sul Boves, con il giovane Gianotti che in raddoppio acquista un vantaggio importante per la classifica. A trovare nel weekend il tris sulle avversarie è la Novese sul Carrosio, per i bianco celesti sono Vallo, Ravera e Nobile a concedere alla squadra di primeggiare in testa al suo girone, lo stesso vale per l’Acqui, che con Automobile, Cardinale e Lika si prende la scena, palco erboso favorevole anche per il Carignano che si tiene stretto questa vittoria con i giovanissimi Romano e Sousa in raddoppio sul Pecetto, tris consolidato in questa terza giornata anche dalla CBS sul Vanchiglia che concede ai padroni di casa un importante vantaggio in classifica dalla prima posizione.

 

Registrati o fai l'accesso e commenta