Martedì, 23 Aprile 2024
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 798

Lunedì, 01 Dicembre 2014 15:37

Giovanissimi fascia B regionali - Primi punti per l'Atletico Roero: 2-1 sul Luserna

Scritto da

IL PUNTO/3° TURNO - Prima vittoria in campionato per la squadra allenata da Andrea Genta. Nel girone 1 la Biellese è indomabile, nel 2 cambia tutto in vetta mentre nel terzo girone sale al comando la Cheraschese di Buono

Diciassette partite sono state disputate in questa terza giornata e sono arrivate undici vittorie per le squadre di casa, cinque successi in trasferta e solo un pareggio. Scopriamo nel dettaglio la situazione girone per girone. 

 

PROVATE A FERMARLI – La Junior Biellese di Natalino Basile è un rullo compressore, Volpiano schiacciato 6-0. I bianconeri trovano la terza vittoria in altrettante partite di questi regionali con 10 gol fatti ed appena uno subito, quello di Mutilapassi nel primo turno. A due punti dalla capolista a quota 7 sale il GiavenoCoazze che vince a Venaria 4-2. Bella e importante la vittoria per i ragazzi di Crepaldi che vengono trascinati da una tripletta di Olaru. A Santhià il BarcaSalus fa di tutto per tenere la scia della Biellese ma non è proprio giornata e alla fine dei 70' sono i padroni di casa a festeggiare una vittoria di misura arrivata grazie al gol di Anselmino al 14' del primo tempo. Chiudono la giornata del girone le prime vittorie in questo campionato di Atletico 1912 e Varzese. La squadra di Druetto passa a Novara 2-0 grazie alla doppietta di Opessi che non lascia scampo allo Sparta, mentre a Varzi finisce 2-1 contro la Strambinese, Dresco e Traccanella rendono inutile il pari momentaneo di Rosso dagli undici metri. In classifica l'Atletico si porta a 4 e la Varzese sale a 3 in compagnia di Venaria e proprio della Strambinese. 

CAMBIO DI POSTI – Cambia tutto al vertice nel girone 2: una capolista non gioca - il Lascaris - mentre l'altra - il Borgaro - cade in casa contro la ProSettimo. Il finale dice 4-1 con i padroni di casa incapaci di reagire all’inizio devastante dei ragazzi di Ferreri. In 28’ Tufarulo, Bove due volte e Colombo fanno 4-0, inutile la rete di Zunino nella ripresa. E allora ecco le due nuove regine del girone: Città di Baveno e Vanchiglia con sette punti. I primi passano sul campo della Romentinese 4-0 mentre il Vanchiglia supera 3-1 un buon Ivrea. Vince di rimonta l'Accademia Borgomanero sull’Aosta 3-2 ed infine torna alla carica il Lucento di Commisso che si rialza dopo una sconfitta ed un pareggio e trova la sua prima vittoria regionale; i 6 gol rifilati alla Libertas Rapid portano la firma di Epifani – che fa tripletta e si porta il pallone a casa -  Avellone, Ciurleo e Ciccone. Come detto, da recuperare a data da destinarsi Lascaris-Suno.

COLPACCIO DEL POZZO – Vince di nuovo la Cheraschese di mister Buono e lo fa con lo stesso risultato di domenica scorsa: 2-0. Questa volta però il successo arriva in trasferta a Novi Ligure dove Lopardo e Caputo stendono, con un gol per tempo, la Novese di mister Tanga. Questi tre punti portano i lupi al comando del girone in virtù della sconfitta della J Stars. I bianconeri di Cornelj cadono in Via Monte Ortigara, casa del Pozzomaina, sotto ai colpi di Losito, Fabozzi e Marginean che ribaltano il vantaggio siglato da Rosso. Salgono a 4 punti i grigi di Giuliani mentre resta ferma a 6 la J Stars. Strappa un bel pareggio al Chisola il Mirafiori di mister Dattilo. A Vinvo finisce 2-2 con gli ospiti due volte in vantaggio, prima Balistreri e poi Savino pareggio le reti di Messina. Con Saluzzo-Bra rinviata, l’ultimo risultato arriva da Canelli dove i padroni di casa si impongono al Derthona 4-1. Prima vittoria per la compagine dell’astigiano che sale a 4 punti grazie, tra gli altri, alla doppietta di Tagnesi

CARRER TRASCINA IL RAPID – Nell’ultimo girone della categoria sono state solo tre le partite giocate, per un totale di sei gol segnati. Due portano lo zampino di Carrer che segna la sua seconda doppietta consecutiva per archiviare la pratica Asti e far viaggiare i suoi al comando a punteggio pieno. Nove punti in tre gare per il Rapid Torino di mister Carrer che rimane solo in testa per i forfait (obbligati) di Chieri, Pedona e Carrosio. Tra San Giorgio e Cambiano basta un gol di Scaccia dopo appena 3 minuti per consegnare vittoria e tre punti ai padroni di casa con il sorpasso di questi ultimi proprio ai danni del Cambiano. La squadra di Mitrione dopo i 9 gol della prima giornata non riesce a fare altri punti. Primi punti in campionato per l’Atletico Roero che batte il Luserna 2-1 con la doppietta di Possemato e si scrolla di dosso quello zero alla voce “punti”. 

 

Registrati o fai l'accesso e commenta