Martedì, 27 Febbraio 2024

Esordienti 2006 - Moncalieri Academy, Pro Collegno, Chieri, Lucento e Sisport già campioni

Gli Esordienti 2006 del Chieri Gli Esordienti 2006 del Chieri

IL PUNTO - Quasi fatta per Alpignano (girone A), Pozzomaina (girone B), Torino (girone F), Chisola favorito sul Chieri nel girone C, decisivi gli scontri diretti Sisport-Virtus Mercadante (girone D) e Lascaris-Leinì (girone E)


Quando manca una sola giornata alla fine della fase autunnale, sono 5 su 11 i gironi già chiusi, curiosamente quello che vanno dalla “G” alla “M”, mentre per i primi sei in ordine alfabetico sarà decisiva l’ultima partita.

Girone A - All’Alpignano (22 punti) basta un punto nella gara con il Collegno Paradiso per vincere il titolo, visto che il Mathi Lanzese dista tre punti. L scontro diretto era finito in parità, ma la differenza sorride ai biancoazzurri, +47  contro il +26 dei canavesani.

Girone B - A meno che il Cit Turin non faccia un mezzo miracolo, il Pozzomaina (21 punti e miglior difesa della categoria, con soli 4 gol subiti) ha in tasca la vittoria del girone, anche se la classifica è cortissima: due delle inseguitrici si sfideranno in uno scontro diretto, Cbs (19) e Borgaro (18), anche il Lucento (18) ha una partita tosta con la Pro Eureka (16).

Girone C - Pecetto-Chisola e Chieri-Torino sono le partite dell’ultimo turno che decideranno le sorti del raggruppamento, che ad oggi vede appaiate al comando le eterne rivali Chisola e Chieri (18 punti), tre in più proprio dei granata e del Mirafiori. Insomma la bilancia pende dalla parte dei vinovesi, anche in virtù dello scontro diretto vinto con il risultato di 2-1.

Girone D - Che spettacolo: in programma c’è Sisport-Virtus Mercadante, lo scontro diretto che deciderà il girone, con i bianconeri che però hanno due risultati su tre a disposizione dall’alto dei tre punti in più collezionati in classifica (22 contro 19), mentre i torinesi cerceranno di sfruttare il loro attacco atomico, finora andato a segno ben 67 volte.

Girone E - Esattamente lo stesso discorso del girone precedente, con la sfida decisiva tra la capolista Lascaris (24 punti) e l’inseguitrice Leinì (22 punti): bianconeri favoriti anche in virtù del miglior attacco della categoria, capace di realizzare 71 reti in 8 partite.

Girone F - Il derby della Mole in miniatura vede favorito il Torino, a 21 punti come la Juventus ma con la partita di Oulx da recuperare; non sono avversari impossibili, almeno sulla carta, anche quelli dell’ultima giornata, Lesna Gold per i granata e Spazio Talent Soccer per i bianconeri.

Girone G - Ha fatto il vuoto il Moncalieri Academy, a punteggio pieno e con ben 6 lunghezze di vantaggio sulla Cbs seconda.

Girone H - È trionfo della Pro Collegno, che ha già 6 punti di vantaggio sul trio composto da Cenisia, Collegno Paradiso e Olympic Collegno.          

Girone I - In virtù dello scontro diretto vinto con un netto 4-1, il Chieri (24 punti) ha già vinto il girone, anche se il Chisola (21) dovesse riuscire nell’aggancio in extremis.

Girone L - Lucento campione, i 4 punti di ritardo del Borgaro sono troppi.

Girone M - Ha già vinto la Sisport, che ha già 5 punti di vantaggio sul Lascaris secondo.

Registrati o fai l'accesso e commenta