Lunedì, 06 Febbraio 2023
Domenica, 09 Ottobre 2022 15:27

U17 Regionali / La partita - I primi 3 importantissimi punti per il Beppe Viola arrivano sotto la pioggia, KL Pertusa ancora a bocca asciutta

Scritto da Laura Pappalardo
I tre moschettieri in gol Catoggio, Zunino e Andrea Guido I tre moschettieri in gol Catoggio, Zunino e Andrea Guido

LA PARTITA - Nonostante l’assenza del mister in panchina, il Beppe Viola riesce a strappare agli avversari tre punti fondamentali per il campionato. Finisce 3-1 la partita che vede contrapposte le squadre di Borio e Capelli.


KL PERTUSA-BEPPE VIOLA 1-3
RETI: pt 23' Catoggio, 36' Zunino, st 41' rig. Guido A., 44' Del Mare (P)
KL PERTUSA: Provenzano (st 35' Peiretti), Zero (st 18' Ferrari), D’Amico (st 20' Buzzoni), Abbate Daga (st 35' Racaniello), Uzoetoh, Cravero, Fastampa (st 5' Biffo), Basso, El Bakri (st 24' Hadj Ahmed), Del Mare, Lettieri. All. Capelli
BEPPE VIOLA: Bessone, De Paoli M., Terzulli (st 10' Vaschetti), Zunino, Marasso, Palumbo, Ellena (st 35' Rivera), De Paoli G., Gotro (st 20' Shaarawy), Catoggio (st 36' Ceraudo), Guido L. (st 30' Guido A.). A disp. Pellegrino. All. Borio

LA PARTITA

Fischio d’inizio sotto la pioggia. Parte così la gara tra il Ki Pertusa e il Beppe Viola.
Entrambe le squadre mantengono un ritmo basso per i primi minuti di gioco, fino a quando una punizione a favore dei gialloverdi, battuta dal capitano Cravero, mette un po’ di pepe al match.
Al 25’ è la squadra di mr. Borio a rispondere. Il numero 10, Catoggio, segna la rete dell’1 a 0 dopo aver battuto una punizione che si insacca nella porta perfettamente.
Dieci minuti dopo, un tiro da lunga distanza di Zunino mette in difficoltà il portiere. Giornata sfortunata per Provenzano che regala così un doppio vantaggio agli avversari.
Il parziale si trascina fino al duplice fischio senza ulteriori sussulti.

Il secondo tempo continua in maniera equa.
Arrivano svariati tiri da parte di entrambe le squadre, nessuno dei quali va in porto.
I giocatori non demordono e continuano con un buon ritmo fino alla fine della partita, senza però riuscire a segnare.
Le condizioni meteorologiche hanno sicuramente reso il campo da gioco più pesante e il pallone più sfuggevole; non è stato facile per i ragazzi trovare la conclusione.
L’equilibrio viene spezzato al 41’, quando un intervento in area di Basso causa un rigore agli avversari, che viene battuto da Andrea Guido. Il cambio guardia avvenuto tra i pali dei padroni di casa non è bastato, mentre è stato proficuo quello tra i gemelli Guido. Il 15 ospite è implacabile, Peiretti spiazzato e arriva il 3-0.
I ragazzi di Capelli sembrano rassegnati e sono pronti ad accettare la sconfitta, ma al 44’ Del Mare, uscendo da una buona azione riesce a strappare al Beppe Viola il goal della bandiera.
Fischietto in bocca, il match termina 3-1 e gli ospiti possono godersi questi primi 3 punti, salendo a 4 e staccando ulteriormente gli avversari odierni.

Domenica prossima altro scontro diretto per il Beppe Viola, da giocare tra le mura amiche contro il Canelli. Per il KL Pertusa invece ci sarà la difficilissima trasferta sul campo dell'Asti.

Registrati o fai l'accesso e commenta