Mercoledì, 28 Febbraio 2024

Tra sport e Costituzione: la Scuola calcio femminile del Cit Turin intitolata alla partigiana Liberina Lucca

INAUGURAZIONE - Ieri pomeriggio la cerimonia nell'impianto sportivo di corso Ferrucci, alla presenza di Doriano Magni, presidente della sezione Dante Di Nanni dell'A.N.P.I., e Francesca Troise, presidente della Circoscrizione 3. Alle ragazze di Cit Turin, Torino FC e Femminile Juventus, che si sono impegnate in un allenamento congiunto, è stata regalata una copia della Costituzione Italiana


Doveva essere un pomeriggio di sport nel segno del ricordo e così è stato. La Scuola calcio femminile del Cit Turin è stata ufficialmente intitolata alla partigiana Libera Laura Lucca detta Liberina. L’evento che si è svolto presso l’impianto di corso Ferrucci nel pomeriggio di giovedì 10 febbraio, ha visto la partecipazione dell’A.N.P.I. nella sezione Dante Di Nanni con il presidente Doriano Magni. Le ragazze delle categorie Under 10 e Under 12 di Cit Turin, Torino FC e Femminile Juventus, prima dell’allenamento congiunto si sono radunate sul campo centrale per stringersi intorno al ricordo della partigiana Liberina.

Il presidente Angelo Frau ha preso la parola sottolineando l’importanza di questo momento che va a concludere un cerchio visto la già intitolata Scuola calcio maschile al bambino partigiano Luciano Domenico. Presente anche Francesca Troise, presidente della Circoscrizione 3, che ha sottolineato come l’intitolazione di una Scuola calcio femminile sia un evento importantissimo e di come ci siano secoli di pregiudizi da recuperare.

L’allenamento congiunto che ha visto protagoniste le giocatrici di Cit Turin, Torino FC e Femminile Juventus è stato poi seguito da un altro importante momento. A tutte le partecipanti è stata regalata una copia della Costituzione Italiana e una medaglia ricordo con il nuovo stemma della Scuola calcio femminile con il volto stilizzato della partigiana Liberina.

Fonte: www.citturinlde.it

Registrati o fai l'accesso e commenta