Lunedì, 04 Marzo 2024
Venerdì, 08 Dicembre 2023 00:10

Provinciali Torino - PSG Under 16 una macchina da gol. Percorso perfetto per il Pianezza in Under 15

Scritto da
PSG Under16 PSG Under16

IL PUNTO SULLE CATEGORIE - Sette squadre imbattute fino a questo momento: in U17 l'Olympic Collegno, in U16 PSG e Druentina, in U15 Pianezza, Pozzomaina, Vianney e Caramagnola. I goleador dei provinciali di Torino per ora sono Chirstian Grassino dell'Ivrea Banchette e Simone Barolo del FC Mirafiori Under 15, ma l'Under 16 ha ancora due giornate da disputare prima della pausa. Così come l'Under 14, dove diverse squadre sono partite a razzo.
 


UNDER 17

Chiuso il girone di andata, si ripartirà a gennaio. Nel girone A l'Olympic Collegno arriva alla pausa natalizia da campione d'inverno, con un percorso quasi perfetto fatto di 9 vittorie e un solo pareggio, arrivato alla 7^ giornata contro il Rivoli. Ottimi numeri per gli arancio neri, 31 reti per loro e soprattutto solo 8 al passivo, con William Borgo mattatore della squadra, per lui 9 gol in 10 presenze. Un punto sotto il BSR Grugliasco, sconfitto solo dalla capolista. Numeri spaventosi per la corazzata del tecnico Marcello Marina, miglior attacco con 54 reti a referto e la coppia composta da Federico Alessio e Federico Giannuzzi da 25 gol in due, ma soprattutto una difesa di ferro, con sole 3 reti al passivo. Al terzo posto con già un buon margine sulla 4^ piazza (+5 sul Barcanova) il Carrara 90, inchinatosi per ora solo al cospetto delle due battistrada. Capocannoniere del raggruppamento Manuel D'Amico con 17 reti.

Bella sfida anche nel gruppo B, con il Nichelino Hesperia che guida la classifica sopravanzando di un punto lo Spazio Talent Soccer. Testa a testa emozionante da seguire fino all'ultimo, con le due squadre per ora in parità nello scontro diretto, chiuso 1-1 in casa dello Spazio Talent Soccer. A conferma del grande equilibrio del raggruppamento, l'intensa lotta per il terzo posto che vede coinvolte ben otto squadre. Vianney, Virtus Cenisia e S. Ignazio Sport sono a quota 19, con i primi (miglior attacco con 40 reti) per ora in vantaggio nella classifica avulsa. Segue a 18 il Beppe Viola, poi il Moncalieri e la Torinese a 16, che duellano anche per la classifica marcatori con Pietro Santomauro a guidare con 15 reti e Federico Greco a seguire con 13, Onnisport a 15 punti e Andezeno a 14.

UNDER 16

Nel girone A ancora due giornate prima del giro di boa che deciderà il campione d'inverno. Il Rivoli, che due giornate fa ha perso la sua imbattibilità, guida a +4 sul Villarbase forte del suo attacco stellare (55 gol) e per chiudere in vetta dovrà superare l'esame Casellette, terza forza per poi salutare la prima parte di campionato in casa con il Go Sport Grugliasco, penultima. Villarbase quindi seconda a 26, +5 sul Casellette che invece deve guardarsi le spalle da Olympic Collegno (20), BSR Grugliasco e Almese (19), Valle di Susa (17) e Pro Collegno (16). Prossimo turno con interessanti scontri diretti: oltre Casellette-Rivoli occhi su Olympico Collegno-Almese e Pro Collegno-BSR Grugliasco. Combattuta anche la lotta per il leader della marcatori: guida Cristian Dario Caffo del Valle di Susa con 19 gol, ad un incollatura Davide Oppedisano dle Rivoli a 18, terzo Andrea Pedrolio del Pro Collegno con 15.

Nel gruppo B campionato di prim'ordine per il PSG del tecnico Gianluca Rubin. Il fortissimo gruppo di Pino Torinese è un'autentica macchina da gol, ben 77 fino a questo momento, guidata da un trio letale: Tommaso Paletto (17), Alberto Epifani (14) e Filippo Arpellino (14). Miglior difesa con sole 11 reti al passivo, è stata bloccata in una sola occasione, in casa contro il Carmagnola per 0-0. Due le inseguitrici, staccate di 4 lunghezze, Santena 2014 e Spartak San Damiano, appaiate a 27 con i primi forti dello scontro diretto vinto per 3-1. +5 per loro sul S.Ignazio Sport, +6 sul Carmagnola e nel prossimo turno potrebbero approfittarne per aumentare i distacchi, approfittando dello scontro diretto tra le due.

Nel C guida l'imbattuta Druentina con 29 punti, miglior attacco (48), dove spiccano le 13 reti in nove presenze di Edoardo Guercio, e miglior difesa (9). La classifica comunque è molto corta e le battagliere inseguitrici sono ben quattro. Secondo posto per RWC Lucento a 26, trascinato dai gol del capocannoniere Godspower Esosa Ofure (16), Barcanova (25), Torinese (24) e Atletico Cbl (23). Attenzione alla 13^ giornata, dove spicca Bracanova-Druentina.

UNDER 15

Pianezza campione d'inverno del girone A con un percorso perfetto fatto di sole vittorie. Neanche la seconda forza Atletico Alpignano è riuscita ad opporsi alla corazzata di mister Jacopo Gili, vincente 1-0 nello scontro diretto dell'ultimo weekend. Solo 5 reti al passivo e ben 75 realizzate, con sugli scudi la coppia d'attacco formata da Gabriele Rocchi (18) e William Mangino (17). A quota 27 seguono Almese e Atletico Alpignano e alla ripartenza ci sarà subito lo scontro diretto, all'andata terminato con un assolo dell'Almese che vinse 4-0. Staccate di 6 punti San Giorgio Torino e Pro Collegno proveranno a ricucire lo strappo per conquistare un posto per i playoff.

E' il Pozzomaina (25) a chiudere in vetta nel gruppo B. La squadra del tecnico Salvatore Scardaci forte della sua difesa quasi impenetrabile (6 reti al passivo), dovrà sudare fino all'ultimo per tenere la posizione. L'unico pareggio ad oggi è arrivato con la prima inseguitrice Vianney (23), bloccata però dal KL Pertusa. +5 sul terzo posto occupato dal FC Mirafiori (18) dello scatenato Samuele Barolo (20 reti per lui) che stacca di 4 lunghezze il Beiborg, che ha però vinto il primo scontro diretto.

Girone C dominato dal fortissimo Barcanova (30) di Donatello Gasparini, 56 gol fatti e 8 subiti per una squadra praticamente perfetta. Unico neo il 3-0 a tavolino che ha colpito i rossoblu e il Rebaudengo per i fatti occorsi alla prima di campionato. Ad inseguire Spazio Talent Soccer e Academy Vanchiglia (25) che nell'ultimo turno prima della pausa si sono annullate dopo uno scoppiettante 2-2. Dovranno guardarsi le spalle dal RWC Lucento (23) e Rebaudengo (21). A gennaio si parte col botto: da seguire Rebaudengo-Barcanova e RWC Lucento-Academy Vanchiglia.

E' l'imbattuto Carmagnola (24) il campione d'inverno del gruppo D, ma la classifica è molto corta e ci sarà da divertirsi fino all'ultimo. Vicinissime le inseguitrici, NH10042 e Polisportiva Garino a quota 22. Da tenere d'occhio il Garino, forte dei 13 gol del capocannoniere Loris Frangiamore, ma soprattutto della miglior difesa del raggruppamento, con sole 7 reti al passivo. Segue il Vinovo Sport Event (seconda miglior difesa con 8 reti subite) a 21, poi da non sottovalutare Trofarello (18) e Juventus Spa Femminile (17).

Il girone E è in assoluto il più equilibrato e lo confermano i distacchi minimi tra le prime. In vetta troviamo il duo composto da Autovip San Mauro e San Maurizio (25), con la squadra di Vincenzo Musumeci che si laurea campione d'inverno in virtù dello scontro diretto vinto per 3-1 in casa della concorrente. Ben 19 i gol del giallo blu Leonardo Provenzano, seguito a 17 da Gabriele Novaria del Leinì e preceduto di uno dal bomber dell'Ivrea Banchette Christian Grassino. Come detto classifica molto corta, con il Settimo (23) ad occupare il terzo posto, seguito dal Ciriè (21), Ivrea Banchette e Junior Torrazza (20), Vallorco (19) e Leinì (18). Alla ripartenza subito scontri diretti con Autovip San Mauro-Ciriè (andata 3-1 per il Ciriè) e Junior Torrazza-Vallorco (successo 2-1 dei primi all'andata).

UNDER 14

Per l'Under 14 è ancora presto per fare ragionamenti ovviamente, ma intanto nel gruppo A partenza a razzo dell'Academy Vanchiglia, con 5 vittorie su 5 e una difesa di ferro con un solo gol al passivo e già ben 35 all'attivo. Nel B molto bene il BSR Grugliasco, che dopo cinque gare non è però a punteggio pieno causa lo spettacolare 3-3 con il Paradiso Collegno, mentre ha centrato solo vittorie il RWC Lucento, ma con una gara in meno rispetto alla concorrente. Percorso perfetto nel C per l'Autovip San Mauro, che stacca di 3 punti il Football Club Volpiano, che ha una gara in meno e soprattutto in quattro incontri ha collezionato altrettanti clean sheet. Nel D invece hanno inserito la 5^ Vinovo Sport Event e Mirafiori, partenza a suon di gol (34 a 32) e con difese incredibilmente performanti (2 reti subite dai primi, ancora immacolata la porta della squadra del tecnico Stefano Straforini).

Ultima modifica il Venerdì, 08 Dicembre 2023 16:06

Registrati o fai l'accesso e commenta