Lunedì, 22 Luglio 2024
Lunedì, 03 Dicembre 2018 14:54

Under 14 Torino - Primo tonfo della capolista, il Rivoli domina con uno strepitoso Marotta

Scritto da Mario Gribaldo
Filippo Marotta, centravanti del Rivoli, autore di una splendida tripletta Filippo Marotta, centravanti del Rivoli, autore di una splendida tripletta

LA PARTITA / GIRONE B - La Pro Collegno perde ma rimane campione d’inverno. Tripletta del centravanti rivolese e sigillo di Fregnan, El Kalchi firma il gol della bandiera


Proprio nell’ultima gara del girone d’andata, la capolista non perde la vetta della classifica e la soddisfazione di restare “campione d’inverno” ma perde la sua prima gara al cospetto di un Rivoli che non ha ammesso repliche e che con una prestazione devastante ha così dimezzato le distanze dai rossoblù di Mister Santangelo.

Assoluto protagonista di giornata il pivot Filippo Marotta (e vista la sua altezza il termine cestistico ci sta tutto) che ha concretizzato senza pietà una prestazione corale dei padroni di casa che sono entrati in campo concentrati, carichi ed affamati come non mai. La partita era stata preparata nei minimi particolari da Mister Crispo che ha poi ammesso di aver ottenuto dai suoi ragazzi “la miglior prestazione stagionale” e il risultato finale, i sette corner a favore contro zero e un primo tempo schiacciasassi ne sono l’evidente dimostrazione.

La partenza dei rivolesi è una doccia fredda per Lastella e compagni: è il secondo minuto e Gribaldo si incarica di battere il primo corner a disposizione, palla sul dischetto dove Marotta si fa largo e tira, la palla colpisce il palo interno e si insacca alle spalle di Corazzari. La Pro è disorientata e i padroni di casa non mollano, aggressivi in difesa, precisi a centrocampo e micidiali in attacco. Al 13’ bel duetto Cacciatori-Marotta che colpisce di testa tra le braccia di Corazzari. A cercare di alleggerire la pressione il solo Esposito che in attacco ingaggia con Bellini un bel duello ma è quasi sempre raddoppiato e controllato. Al 22’ micidiale contropiede dei padroni di casa: Fregnan lancia Cacciatori a tu per tu con Corazzari che esce bene a valanga e respinge come può, ancora una volta il più lesto è Marotta che irrompe e insacca senza pietà la palla del 2-0. Scognamiglio, Pozzato e Giacomiti non riescono ad imbastire azioni pericolose per gli ospiti e proprio allo scadere della frazione i rivolesi chiudono il conto: è ancora il rapido ed imprendibile Cacciatori che serve a Fregnan una palla d’oro, il bomber la controlla e poi la scarica in rete con un diagonale su cui nulla può l’estremo difensore ospite.

La ripresa vede ancora i padroni di casa controllare la partita e rendersi pericolosi fino alla giusta girandola di sostituzioni che lascia qualche spazio in più a Sinesi e compagni fino al meritato gol della bandiera confezionato dal solito Esposito che si libera bene sulla destra prima di centrare per El Kalchi che è lesto a tirare di prima alle spalle di Sganga. Ma è solo un’illusione, Nalini e Cacciatori continuano a lottare come leoni, Iachino orchestra da maestro a centrocampo, Fregnan si rende pericoloso con un paio delle sue volate e Marotta decide di portarsi a casa il pallone quando al 28’ sfrutta ancora una volta la sua inarrivabile altezza incornando nell’angolino alla destra di Corazzari un bel corner di Tufaro.

Con questa vittoria di Bellini e compagni e con il contemporaneo trionfo del Paradiso nel derby di Collegno la lotta alla conquista dei Regionali si fa ancora più entusiasmante con la ripresa delle ostilità prevista per l’ultimo week end di gennaio.

RIVOLI-PRO COLLEGNO 4-1
RETI: pt 2’ e 22’ Marotta (R), 35’ Fregnan (R), st 23’ El Kalchi (P), 28’ Marotta (R).
RIVOLI: Sganga (35’st Brescia), Nalini, Bellini, Iachino, Molino, Amorosi, Cacciatori (20’st Tufaro), Gribaldo (12’st Crivat), Marotta (30’st Pantaleo), Fregnan (33’st Andrioletti), Tufaro. A disp. Golizio, Marrazzo. All. Jacopo Crispo. Dir.: Francesco Musolino
PRO COLLEGNO: Corazzari, Ferraris (15’ pt El Kalchi), Tenivella, Lastella, Scognamiglio, El Moize, Pozzato (10’st Naturale), Giacomiti, Valentino, Esposito, Sinesi. A disp. Mantoan, Iannantuoni, Mangeruga, Coratella, Mannarino. All. Andrea Santangelo. Dir. Bartolomeo Valentino
NOTE: ammoniti 21’st Fregnan (R), 26’st Nalini (R), 31’ st Ianovici

Letto 2154 volte Ultima modifica il Lunedì, 03 Dicembre 2018 15:29

Registrati o fai l'accesso e commenta