Sabato, 20 Luglio 2024
Lunedì, 15 Gennaio 2018 14:56

Giovanissimi fascia B Torino - Pareggio con brivido finale nel recupero tra Eventi Sport e SanMauro

Scritto da Antonino Mirone

LA PARTITA - Ospiti in vantaggio su autogol, pareggio di Maestrini. Nel recupero annullato per un dubbio fuorigioco il gol di Fella, che avrebbe regalato la vittoria ai gialloblù

EVENTI SPORT ACADEMY-SANMAURO 1-1
RETI: pt 30’ Sandi (E) aut; st 17’ Maestrini (E).

Finisce in parità il recupero di “vertice” tra Eventi Sport e San Mauro, giocato in una giornata di sole, ma su un terreno insidioso e gibboso che ha condizionato la tecnicità delle due squadre con la palla che a volte sembrava impazzita. Nonostante tutto è stata una gran bella partita, tutto sommato equilibrata, pur con qualche prevalenza degli ospiti per le occasioni avute.
Fischio d’inizio ed è già lotta d’equilibrio per il possesso del centrocampo con tentativi delle due squadre di affondare il colpo. Ci prova al 7’ l’Eventi su calcio d’angolo con la palla però parata da Vergnano, poi è la volta del San Mauro al 10’ con Macchiotti su punizione, ma la sfera sorvola di poco la traversa. Tentativo da fermo anche per i padroni di casa al 15’, Carrera calcia dal limite ma la palla viene deviata in angolo dal portiere del SanMauro.
Si arriva fino al 30’ quando, dopo una lunga pressione degli ospiti, un batti e ribatti in area dell’Eventi trova la sfortunata deviazione del difensore Sandi, che nel tentativo di allungare al proprio portiere fa prendere alla palla uno strano rimbalzo, che si insaccava in rete colplice il terreno insidioso. Il SanMauro, forte del vantaggio, prova a raddoppiare nei minuti finali, prima con Fella al 34’ e al 35’ per tutte e due le volte a tu per tu con il portiere che a distanza ravvicinata riesce a neutralizzare, poi al 36’ con Sinigaglia, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla sinistra riesce a colpire di testa mettendo di un soffio al lato.
La ripresa vede un Eventi che cerca in tutti i modi di raddrizzare la gara e gli ospiti che approfittano del loro veloce e ficcante contropiede per chiudere il discorso. I primi tentativi sono al 4’ di Sinigaglia (gran bella partita del centrocampista gialloblu), sempre su colpo di testa di un soffio sopra la traversa, e un minuto dopo di Fella, con un gran destro al volo parato. Ancora SanMauro all’11’: il neoentrato Naijb ispira con un preciso passaggio Capobianco, che da fuori area sibila un missile che fa fare il miracolo al portiere di casa, bravo a deviare sopra la traversa. Al 17’ il pareggio dell’Eventi: un indiavolato Maestrini raccoglie in aerea un rinvio della difesa ospite e lascia partire un missile che si insacca sulla destra della rete.
Dopo il valzer delle sostituzioni, sono i minuti finali a regalare i brividi per ambedue le squadre. Al 33’ il solito Maestrini, oggi pungente, si trova a tu per tu con Vergnano, il portiere del SanMauro, che riesce con una parata miracolosa a deviare il forte tiro da distanza ravvicinata della punta dell’Eventi. Poi nei minuti di recupero, al 37’ arriva il gol che avrebbe dato la vittoria al SanMauro: sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra Fella sguscia dietro le spalle dei difensori e colpisce di testa la palla, che si insacca in rete. Ma l’arbitro annulla per sospetto fuorigioco tra le vibranti proteste di tutta la panchina del SanMauro. Ma tutto sommato è giusto il pareggio tra due squadre ottimamente messe in campo e attente a regalare ben poco, anche se un po’ di amaro in bocca al SanMauro rimane.

 

Letto 2003 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta