Mercoledì, 22 Maggio 2024
Mercoledì, 16 Settembre 2015 11:37

Giovanissimi fascia B Torino - Il Borgaro vuole ripartire, Bsr-Alpignano che scontro

Scritto da Redazione

PRESENTAZIONE - Sono molte le partite da tenere d'occhio nel primo turno infrasettimanale della stagione. Dopo la sconfitta all'esordio, la squadra di Conte va a caccia dei tre punti contro il Settimo. Rivarolese-Orizzonti United incontro di cartello ad Ivrea

Siamo solo alla vigilia della seconda giornata, ma già alcune partite assumono significati importanti: per alcune squadre è tempo di rialzare la testa dopo un inizio zoppicante, altre invece sono alla ricerca di conferme. Quest’ultimo è il caso di San Mauro e Victoria Ivest, entrambe vittoriose nel primo round di campionato e subito una contro l’altra nel turno infrasettimanale. La banda di Maggia è reduce dal 6-0 in casa del San Gallo Settimo (doppiette di Lionello e Mastrogiacomo), mentre l’Ivest di Mancini è fresco di vittoria sul Città Rivoli, trascinato da Muratore e Di GuidaLasciamo il girone A e trasferiamoci nel B, dove il Borgaro di Roberto Conte deve ripartire dopo lo stop all’esordio contro il Gassino San Raffaele. Per il tecnico ex Chisola ci sarà l’ostacolo Settimo che domenica scorsa non ha giocato causa pioggia.

Il girone C almeno sulla carta è uno dei più equilibrati, vietato quindi perdere punti con le cosiddette “piccole”. Il Pozzomaina di Luca Fiore nel mercoledì di campionato vuole rimanere a punteggio pieno per continuare a sognare i regionali. La concorrenza di Cbs e Atletico Torino è di altissimo livello, ma già il successo nella prima giornata contro il San Giacomo Chieri fa bene sperare per la squadra di via Monte Ortigara che nel tardo pomeriggio ospiterà il Vianney.  

Dopo le goleade nel primo turno, Bsr Grugliasco e Alpignano si ritrovano una di fronte all’altra sul campo di via Leonardo da Vinci. In un girone D di livello aeronautico vista la presenza di Venaria, Lascaris e Chisola, quella tra i ragazzi di Bragato e i grugliaschesi è di certo una sfida spartiacque. Le roboanti vittorie (9-0 l’Alpignano e addirittura 27-0 il Bsr) vanno quindi già messe nel dimenticatoio. 

Anche Rivarolese e Orizzonti United devono archiviare i sorrisi dell’ultima domenica. I pokerissimi rispettivamente contro Polisportiva Valmalone e Ciriè sono stati due esordi da urlo, ma per D’Angelo e Ceccarello è ora tempo di fare sul serio in uno scontro diretto che dirà già molto riguardo le gerarchie del girone unico di Ivrea.

 

Letto 3230 volte Ultima modifica il Mercoledì, 16 Settembre 2015 12:12

Registrati o fai l'accesso e commenta