Lunedì, 27 Maggio 2024
×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: [ROOT]/images/Allievi_Collegno Paradiso_Alpignano

×

Avviso

C'è stato un problema di rendering tua galleria di immagini. Si prega di assicurarsi che la cartella che si sta utilizzando nella semplice immagine Galleria tag Pro plug esiste e contiene i file di immagine validi. Il plugin non ha potuto individuare la cartella: images/Allievi_Collegno Paradiso_Alpignano

Martedì, 10 Novembre 2015 14:34

Allievi - Le immagini di Collegno-Alpignano. Malagrinò: "Partita pazzesca"

Scritto da Redazione

GALLERIA FOTOGRAFICA - Grazie agli scatti di Edo covone riviviamo l'emozionante partita vinta 2-1 in rimonta da Tognarini & Co. che è valsa il terzo posto nel girone E, e quindi gli spareggi per qualificarsi ai regionali

COLLEGNO PARADISO-ALPIGNANO 1-2
RETI: pt 1' Castronovi (C); st 29' Pegorin (A), 41' Romano (A)
COLLEGNO PARADISO (4-3-3): Tirelli, Mesiano, De Stefani,  Santipolo (16' st Tipa), Grieco; A. Serra,  Fortuna (32' st Iasevoli), Paccagnella (6' st S. Serra); Lopopolo (35' pt Marzano), Vecera (31' st Poccardi), Castronovi (19' st Abbinante). A disp. Fontana. All. Lami.
ALPIGNANO (4-3-3): Mema, Lentini (44' st Kobal) , Tognarini, Agosta, Leonforte (16' st Mouississa);  Cena,  D'Agnano (31' st Mancuso), Cacici (13' st Piras); Pegorin, Savino, Romano. A disp. Siniscalchi, Nicolini, Porta. All. Malagrinò.
NOTE: ammoniti Cacici, Piras, Romano (A).

In una partita mozzafiato, l’Alpignano batte in rimonta il Collegno Paradiso guadagnandosi il diritto di qualificarsi ai regionali tramite spareggi. Queste le parole dei due allenatori, Manuel Lami e Alessandro Malagrinò

Manuel Lami (Collegno Paradiso): “Abbiamo giocato contro una squadra forte, con tanta qualità. E paradossalmente il fatto di aver segnato subito non è stato positivo perché loro, dovendo rimontare, ci hanno attaccato molto. Comunque non c’è nessun rammarico perché ce la siamo giocata e abbiamo dato tutto. Sono contento perché cerchiamo sempre di giocare al pallone e i complimenti che ogni volta ci fanno gli avversari ne sono la dimostrazione. Contro l’Alpignano ho tolto Lopopolo già nel primo tempo perché dal suo lato, il destro, lui e Paccagnella stavano patendo, essendo ex della partita, e stavano facendo tribulare Mesiano. Lopopolo è adattato al ruolo di esterno alto di destra, è un ragazzo splendido con ampi margini di miglioramento”.

Alessandro Malagrinò: “Partita emozionante, intensa. Credo abbia vinto la squadra con più qualità. Vorrei fare i complimenti al Collegno per la sportività, per come ci hanno accolto e per gli atteggiamenti cordiali sia nel pre che nel post gara. Finalmente è stato positivo anche l’arbitraggio. Sta nascendo un gruppo straordinario: Cena per me è il calcio, Tognarini è sempre il migliore in campo, Savino la più bella sorpresa di questo inizio stagione. Molto bene anche i due subentrati, Piras e Mouississa. Quest’ultimo è un giocatore con un grande spirito e doti fisiche e tecniche straordinarie, però spesso la sua incoscienza lo porta ad andare oltre e a commettere errori. Nonostante la situazione fosse complicata, visto lo svantaggio, ho scelto di restare calmo in panchina. La mia è stata una decisione ponderatissima per trasmettere serenità ai ragazzi, ma poi sul 2-1 ho esultato come non mi era mai successo nella vita. E’ stata una partita pazzesca”.

{gallery}Allievi_Collegno Paradiso_Alpignano{/gallery}

Letto 2479 volte Ultima modifica il Martedì, 01 Dicembre 2015 14:12

Registrati o fai l'accesso e commenta