Martedì, 23 Aprile 2024
Mercoledì, 01 Novembre 2017 00:32

Pulcini: cambiano le regole del Retropassaggio al Portiere

Scritto da

Torino, 01/11/2017

 

Anche per i Pulcini quest'anno, il regolamento sulle modalità di gioco delle categorie di base, presenta delle novità. In particolare queste riguardano la regola del Retropassaggio al Portiere, dove il portiere non potrebbe più prendere il pallone con le mani, già a partitre dalla categoria dei Pulcini. Rimane comunque a discrezione dei due tecnici decidere se applicare alla lettera il regolamento oppure andare in deroga questa regola.

 

La modifica al regolamento rigarda entrambi le categorie dei Pulcini 2007 e 2008 più la categoria mista 2007/08. Si riporta di seguito il testo integrale presente all'interno del COMUNICATO UFFICIALE n.5, del 22 AGOSTO 2017, della FIGC - Settore Giovanile e Scolastico.

 

 

Per quanto riguarda il “Retropassaggio al Portiere”, è di recente introduzione una nuova norma che riguarda la categoria Pulcini, con alcuni piccoli accorgimenti:


- Non è consentito al portiere raccogliere con le mani il pallone calciato verso di lui da un compagno;
- Non è consentito alla squadra avversaria intervenire sul retropassaggio;
- Il portiere in possesso di palla non può venire attaccato e deve quindi poter giocare senza essere contrastato;
- Il portiere non può calciare la palla oltre la metà campo;
- Il portiere non può mantenere il possesso della palla per più di 6 (sei) secondi, sia con le mani sia con i piedi;
- Il portiere che mette palla a terra non può riprendere la stessa con le mani.


Resta comunque la possibilità, lasciata ai tecnici delle squadre che si confrontano, di non applicare tale norma e lasciare liberi i portieri di prendere la palla con le mani dopo il retropassaggio e di continuare a giocare senza ulteriori vincoli.

 

Per completezza, riportiamo di seguito, il quadro completo del regolamento integrale sulle partite delle categorie Pulcini:

 

 

PULCINI

 

Pulcini 1° anno

Pulcini Misti

Pulcini 2° anno

Anno di Nascita

2008

(possono partecipare anche
max n.3 giovani nati nel 2009
purché abbiano

anagraficamente compiuto gli
8 anni di età e SOLO se
provvisti di Tessera FIGC di
vincolo annuale per la
categoria Pulcini )

2007/2008

(possono partecipare anche i
giovani nati nel 2009 purché
abbiano anagraficamente

compiuto otto anni e SOLO se
provvisti di Tessera FIGC di
vincolo annuale per la
categoria Pulcini )

2007

Gara/Confronto

7c7

Tempi

di Gioco

3 tempi di 15 minuti ciascuno (con possibilità di svolgere 4 tempi - vedi le note successive alle tabelle)

Time-out

Ciascun Tecnico in ogni tempo di gioco può richiedere 1 Time-Out della durata di 1'.

Il Time-Out può essere richiesti quando il gioco è fermi e la palla è in possesso della squadra che lo richiede nella propria metà del campo

Dimensioni Campo

50≈65 m x 35≈45 m

Dimensioni Porte

Generalmente 4,00x2,00m (in alternativa: 4-6 X 1,80-2)

(è concesso l'utilizzo dei paletti di plastica per delimitare le porte)

Dimensione ara di rigore

larghezza ≈25m x lunghezza ≈13m (Si possono usare anche delimitatori di spazio, preferibilmente piatti, ecc.)

Pallone

n°4 in gomma, doppio o triplo strato, o cuoio

Calcio

di Punizione

I calci di punizione possono essere diretti o indiretti Distanza barriera: 6 m

Calcio

di Rigore

Si concede per fallo evidente

(fermo restando la modalità dell'Autoarbitraggio)

Distanza dischetto di rigore: 7 m

Ammonizione

Sono previste ammonizioni in casi eccezionali

Espulsione

E' prevista l'espulsione dal campo per comportamenti particolarmente gravi; è

ammessa la sostituzione del calciatore espulso nei tempi di gioco successivi a quello in cui è avvenuta l'espulsione

Rimesse Laterali

Possono essere effettuate solo con le mani

Fuorigioco

Non è previsto il fuorigioco

Retropassaggio con i piedi

al portiere

In caso di retropassaggio al portiere, la palla NON può essere presa con le mani dal

portiere, con applicazione del divieto di pressing sul portiere che riceve il

retropassaggio con i piedi (non è consentito alla squadra avversaria intervenire nel

retropassaggio). Il portiere in possesso di palla non può essere attaccato e deve poter

giocare senza essere contrastato

Regole per il portiere

Il portiere non può mantenere il possesso della palla per più di 6 (sei) secondi, sia con

le mani sia con i piedi; il portiere che mette palla a terra non può riprendere la stessa

con le mani; Il portiere non può lanciare la palla oltre la metà campo

Rimessa da Fondocampo

La rimessa dal fondo sarà effettuata con i piedi (come previsto da "Il regolamento del giuoco del calcio~)

Saluti

Sia all'inizio che al termine della gara deve essere previsto obbligatoriamente il saluto

tra le squadre ed il dirigente arbitro in cui le squadre si schierano in linea, una a fianco

dell'altra, all'altezza del centrocampo, dandosi la mano.

Al termine dell'incontro dovrà essere prevista il medesimo cerimoniale.

AbbigliamenTO

Sono obbligatori parastinchi e scarpe con suola in gomma (non sono ammessi tacchetti

in alluminio)

 

NOTA

Nel caso in cui, durante un tempo di gioco, si verifichi una differenza di 5 reti tra le due squadre, la squadra in svantaggio può giocare con un calciatore in più sino a quando la differenza viene ridotta a 3 reti. Ogni tempo di gioco inizia con lo stesso numero di giocatori per squadra.

 

 

La Redazione                 

 

 

Registrati o fai l'accesso e commenta