Martedì, 23 Aprile 2024

Pulcini 2009 - Spazio Talent Soccer beffa Juve e Toro, Borgaretto festeggia nel posticipo

IL PUNTO - La Sisport vince il girone F nonostante la sconfitta contro il Lenci nell’ultima giornata, nel girone P il Collegno Paradiso ringrazia il Ranger Savonera e supera il Chisola. Come da pronostico, trionfano Lascaris (girone D) e SanMauro (girone E). Torino, Chisola, Sisport, Lucento, Rosta, Chisola, Juventus e Alpignano avevano già vinto i loro raggruppamenti


Girone A - TORINO
Girone B - CHISOLA
Girone C - SISPORT
Girone D - Il LASCARIS non ha avuto problemi nell’ultima partita contro il Vanchiglia, vinta per 11-2, e ha così conservato il punto di vantaggio sulla Sisport, che ha comunque fatto il suo dovere superando l’Auxilium Valdocco 8-1.
Girone E - Il SANMAURO ha battuto 3-0 il Gassinosanraffaele e ha raggiunto il Settimo a quota 18 punti, vincendo il girone in virtù del successo per 1-0 nello scontro diretto.
Girone F - Nonostante la sconfitta per 3-2 nello scontro diretto contro il Lenci Onlus, la SISPORT ha vinto questo combattutissimo raggruppamento dove anche il Chieri (che ha battuto 18-1 lo Sporting Orbassano) ha chiuso a pari merito a 24 punto. L’ordine di arrivo, in virtù della migliore differenza reti, è Sisport prima, Chieri secondo e Lenci terzo.


Girone G - LUCENTO
Girone H - ROSTA
Girone I - CHISOLA           
Girone L - Il pareggio per 3-3 nel derby tra Juventus e Torino spiana la strada allo SPAZIO TALENT SOCCER che all’ultimo giro di boa supera tutti grazie al successo per 2-0 sul Mirafiori.
Girone M - JUVENTUS
Girone N - ALPIGNANO
Girone O - Si è deciso solo nel recupero di martedì l’esito di questo raggruppamento: il BORGARETTO ha battuto 4-2 il San Giacomo Chieri e lo ha superato in classifica al fotofinish, rendendo vana la vittoria del Moncalieri sul Mirafiori.
Girone P - Al Chisola bastava un pareggio con il Ranger Savonera per vincere, e invece è arrivata la clamorosa sconfitta per 6-0 che ha permesso l’aggancio al vertice di COLLEGNO PARADISO (2-1 alla Sisport) e Rosta (1-0 al Bsr Grugliasco): i neroazzurri festeggiano grazie alla miglior differenza reti negli scontri diretti.

 

Registrati o fai l'accesso e commenta