Sabato, 15 Giugno 2024

Malore in campo per il tecnico della SCA Asti nel weekend, salvato da colleghi e genitori e dalle dotazioni tecniche presenti nella struttura

I ragazzi della SCA mostrano il loro supporto I ragazzi della SCA mostrano il loro supporto

SCA ASTI - Un applauso alla preparazione dei tecnici della SCA Asti e del genitore che hanno capito subito la gravità della situazione e un avvertimento ulteriore di quanto sia importante avere su tutti i campi un defibrillatore DAE e personale abilitato alle tecniche di rianimazione.
 


Un fulmine a ciel sereno si è abbattuto sui campi della SCA Asti nel weekend quando il tecnico Marco Bucciol, allenatore dell'U7 astigiana in procinto di iniziare l'allenamento, è stato colto da arresto cardiaco accosciandosi al suolo. Provvidenziale è stato l'immediato intervento dei colleghi presenti al campo e di un genitore, che sono intervenuti in suo soccorso utilizzando il defibrillatore DAE in dotazione alla struttura e le tecniche di rianimazione BLS. La loro tempestività è stata decisiva per permettere all'elisoccorso di arrivare in tempo, così da stabilizzare la situazione e consentire il successivo trasferimento al Pronto Soccorso di Asti.
Nel weekend tutte le squadre sono scese in campo con un augurio di pronta guarigione per il tecnico, al quale ci uniamo con tutto il cuore, sperando di poterlo rivedere presto in campo.

Registrati o fai l'accesso e commenta