Sabato, 20 Luglio 2024

Bella partita, giocata al Comunale di Lombardore, tra due compagini che si sono date subito battaglia, con belle giocate che hanno messo in mostra un calcio moderno e volitivo.


 

La prima giornata di campionato è iniziata per il meglio e gli Esordienti 2007 del Lombardore e Rivarolese che hanno dato spettacolo nel Girone B del comitato di Ivrea.

La gara si è giocata principalmente al centrocampo, dove l'una e l'altra squadra hanno speso le migliori energie. Degne di nota le  buone prestazioni dei difensori , che hanno reso la vita difficile alle punte. Tra tutti è brillata la stella di Mellano, portiere del Lombardone, autore di almeno due parate decisive. Il primo tempo è stato giocato con agonismo da entrambe le squadre con rapidi scambi e un buon giro palla. La Rivarolese ha tentato più volte di scardinare la difesa del Lombardore e Mellano si è subito messo in mostra. Al 5' su tiro ravvicinato dell'attaccante avversario è riuscito a togliere la patata bollente, così come al 12' gli attaccanti della Rivarolese hanno impegnato nuovamente il portiere Mellano che con una parata strepitosa, a fil di palo sulla sua sinistra, ha salvato la sua squadra. Dopo le sorite avversarie è il Lombardore a passare in vantaggio al 18'. Gran goal di Rubini con un gran tiro che gonfia la rete passando sotto la traversa. Nella ripresa domina l'equilibrio e termina a reti inviolate, con il possesso palla diviso tra le due squadre, diversi calci d'angolo  e alcune punizioni senza esito. Le squadre, in questo tempo, hanno dimostrato una buona tecnica e un buon controllo della partita a centrocampo. Nel terzo tempo è invece iniziato con la Rivarolese, scatenata alla ricerca di raddrizzare il risultato. E al 3' riescono a scardinare la difesa avversaria, sfruttando l'indecisione della difesa del Lombardore su calcio d'angolo. Raggiunto il pareggio, la Rivarolese ha tentato di addormentare il gioco, ma il Lombardore ripartendo a testa bassa ha realizzato il secondo gol. Al 7' ci pensa l'attaccante Ariano lesto a concretizzare una bella azione, inbeccando il bel cross dalla fascia. Due minuti dopo è il Lombardore ad andare in  rete con Ambrosini, che era prontissimo a deviare in rete, da distanza ravvicinata, dopo una serie di rimpalli in area. Il risultato pertanto si cristallizzava sul 3 a 1 per il Lombardore. I ragazzi di Mister Marengo in divisa azzurra, hanno ben iniziato il loro campionato con un bel gioco e un buon possesso palla. Visto il girone difficile, il cammino sarà duro, ma la compagine ha le caratteristiche, di saper lottare  a fondo. Ottima anche la Rivarolese , che si è battuta alla pari con grande coraggio e abnegazione. Il folto pubblico presente ha applaudito i ragazzi di ambo le squadre , consci del bello spettacolo  dimostrato.

                                                                    Luigi Oddone (Lombardore)

Rivarolo 31/01/2016

 

Al Merlo di Rivarolo lo scontro per il primato in classifica tra Rivarolese e Orizzonti United .

 

Partita quasi sempre a senso unico, anche se nel secondo tempo la Rivarolese ha azzardato qualcosina in più.

 

La sintesi della partita:gli Orizzonti partono alla grande in gol subito Cianciolo, poco dopo raddoppio di Costa e sul finire del primo tempo Cianciolo porta a tre le reti.

 

Secondo tempo un po' sofferto per gli Orizzonti solo il portiere Murgia con diversi interventi mantiene lo stesso risultato del primo tempo.

 

Nel terzo tempo gli Orizzonti dilagano subito Actis, Costa, Bravo, Costa e Bravo chiudono la partita con un secco 8-0.

 

 

Bella partita comunque, corretta, e complimenti a quello che si respira quando si gioca a Rivarolo :momenti di sport, aggregazione e divertimento per i bimbi. Questo è il calcio che conta.

 

Aldo Cianciolo                    

(Orizzonti United)               


ORIZZONTI UNITED - RIVAROLESE: 8 a 0

Sono partiti in sedici squadre, ora ne sono rimaste soltanto dodici. Il Super Oscar, la prima importante kermesse sportiva per il settore giovanile e scolastico alza il coefficiente di difficoltà. Per gli Esordienti 2006 e 2007 nel campo base del Chisola, i primi, e in quello del SanMauro, i secondi, iniziano nella giornata di oggi, 11 Settembre, i tanto attesi Play-off. Le squadre arrivate seconde e terze nei singoli gironi si sfideranno per strappare il biglietto d'ingresso ai quarti di finale che si svolgeranno giovedì 13 Settembre. Ad attenderle, le squadre arrivate prime in ogni singolo girone. Che lo spettacolo abbia inizio.

 

 

 

Esordienti 2006

 

Per la seconda annata degli Esordienti per il Volpiano, San Mauro, Orizzonti United, Mirafiori il Super Oscar si è ormai concluso.


 


 

 

Si sfideranno oggi per i play off:

Cenisia - Pro Eureka alle 18:30 la vincente sfiderà il Chisola giovedì 13 Settembre alle ore 18:30.

Chieri - Venaria alle 19:20 la vincente sfiderà il Vanchiglia giovedì 13 Settembre alle ore 19:20.

Borgaro - Lucento alle 20:10 la vincente sfiderà il Lascaris giovedì 13 Settembre alle ore 20:10.

Alpignano - Rivarolese alle 21:00 la vincente sfiderà la Cbs  giovedì 13 Settembre alle ore 21:00.

 

Esordienti 2007

Negli gli Esordienti primo anno il Super Oscar è terminato nella prima fase per: Cenisia, Pro Eureka, SanMauro, Venaria.

 

Si sfideranno oggi per i play off:

Borgaro - Cbs alle 18:30 la vincente sfiderà il Lascaris giovedì 13 Settembre alle ore 18:30.

Mirafiori - Orizzonti United alle 19:20 la vincente sfiderà il Alpignano giovedì 13 Settembre alle ore 19:20.

Chieri - Chisola alle 20:10 la vincente sfiderà il Lucento giovedì 13 Settembre alle ore 20:10.

Vanchiglia - Rivarolese alle 21:00 la vincente sfiderà il Volpiano  giovedì 13 Settembre alle ore 21:00.

                

Rimanete connessi sul nostro portale per rimanere sempre aggiornati sui risultati del torneo. 

                                                                                                                                                                            Riccardo Bianco

                    

Nella seconda giornata della prima fase del Super Oscar, categoria Esordienti 2007 ha dominato l'equilibrio. Ben sei gare sono terminate in pareggio con quattro risultati a reti inviolate, sintomo di un livello tecnico molto alto, con le squadre che hanno difeso in modo magistrale. Soltanto il girone A ha un verdetto con il matematico passaggio del turno del Volpiano a punteggio pieno. Per gli altri gironi occorre attendere la giornata di Domenica 09 Settembre per capire chi passerà il turno. 

 

Nella prima partita disputata nel campo base del SanMauro il Borgaro ha battuto per 3-1 il Cenisia allenato dal tecnico Jacopo Terranova. Nel girone A il Volpiano si trova a punteggio pieno seguono Chisola e Borgaro a quota 3 punti ultimo il Cenisia. L'unica rete de "le violette" è stata realizzata da Andi Dalipi.

 

La seconda partita si è disputata tra Orizzonti United e Lascaris conclusa in parità a reti inviolate.

Queste le parole del tecnico del Lascaris Giuseppe Fiume:

Abbiamo tenuto il possesso palla, ci manca la giusta cattiveria sotto porta. Gli avversari erano ben organizzati ma il nostro portiere non ha toccato palla, ci manca quel pizzico di cattiveria agonistica per vincere le partite. Sappiamo su cosa ripartire. L'azione più bella che abbiamo fatto è stato un cross dalla destra con rovesciata di Di Matteo e grandissima parata del portiere. 

 


 


 

Il Mirafiori allenato da Molinelli ha battuto per 5-0 il SanMauro, infine il Volpiano ha battuto per 2-0 il Chisola, qualificandosi come prima società della categoria al prossimo turno.

 

Altro pareggio terminato 0-0 è quello tra il Vanchiglia del tecnico Marco Capra e la Pro Eureka.

Abbiamo giocato molto meglio rispetto alla prima giornata e il livello tecnico degli avversari era superiore al nostro. Abbiamo lottato su ogni pallone e abbiamo anche rischiato di vincere la partita. Sono molto contento del gruppo, un gradino alla volta stiamo costruendo la squadra. 

 

 Altro pareggio questa volta terminato 1-1 è quello tra Rivarolese e Lucento. 

Infine per concludere la sagra dei pareggi tra Alpignano e Cheri la gara è terminata 2-2.

 

I giochi sono ancora aperti e nella giornata di domenica a partire dalle ore 14:30 vi saranno le ultime gare della prima fase.

                                                                                                                                                                                                                                            Riccardo Bianco

 

Nel campo base del Chisola si è disputata la seconda giornata della prima fase degli Esordienti 2006. Nel girone A la Cbs passa il turno a punteggio pieno, mentre il girone B rimane ancora aperto con il Chisola in prima posizione a 6 punti, seguono Alpignano e Venaria a 3 punti. Unico girone già deciso è il girone C dove Chieri e Lascaris sono a punteggio pieno mentre Rivarolese e Orizzonti sono fermi a 0 punti. Infine nel Girone D l'unica squadra certa di passare il turno è il Vanchiglia di Alessandro Cucinotto.

 

 

 

 

 

 

Nella giornata di Venerdi 08 Settembre la Cbs allenata da Antonio Campagna ha battuto per 3-1 il Cenisia.

Queste le parole del tecnico Campagna:

Abbiamo fatto una buona partita sono stati bravi tutti. Siamo andati meglio rispetto alla prima partita. Abbiamo chiuso il primo tempo per 3-0 e non abbiamo concesso niente agli avversari; il gol dal Cenisia è arrivato da fuori area. Faccio tanti complimenti a tutti i miei ragazzi.

Le reti sono state realizzate da: Andrea Caprara su punizione, Alessandro Pappalardo su respinta del portiere mentre il terzo gol è stato realizzato con una buona azione corale, rete di Umberto Fucini su assist di Daniel Pittalis.

 

Il Venaria invece ottiene i primi tre punti battendo per 3-0 il SanMauro.

Il Lascaris del tecnico Lorenzo Caputo batte per 3-1 gli Orizzonti United strappando il biglietto per la seconda fase con una giornata in anticipo.

 Il Borgaro ha invece battuto il Mirafiori per 3-1, mentre il Lucento del tecnico Mugavero ha battuto per 2-0 il Volpiano.

Infine il Chisola ha battuto per 1-0 l’Alpignano allenato dal tecnico Roberto Vai.


 

 

Abbiamo perso uno a zero su calcio di punizione e non siamo più riusciti a recuperare. La partita è stata alla pari - racconta Roberto Vai- sono arrivato nel gruppo da tre settimane e sto partendo dall'ottimo lavoro svolto da chi c'era prima di me. Questo è un ottimo gruppo e siamo stati in partita fino alla fine. 

 

Il Chieri ottiene invece il passaggio al turno battendo per 3-0 la Rivarolese.

Nell’ultima partita della giornata il Vanchiglia di Alessandro Cucinotto ha battuto per 2-1 la Pro Eureka del tecnico Tridente.

Queste le parole del tecnico granata:

Siamo andati in vantaggio noi nel primo tempo e poi  ad un minuto dalla fine della prima frazione di gioco hanno pareggiato in contropiede. Nella metà dei secondo tempo siamo riusciti a sbloccare la partita. Oggi abbiamo dato veramente l'anima era una partita difficile, complimenti anche alla Pro Eureka.

Le due reti del Vanchiglia sono state realizzate da Pietro Becego Johan Elame.

 

Nella giornata di Domenica 09 Settembre si giocheranno le ultime partite della prima fase, a partire dalle 9:50 in poi, rimanete collegati al nostro portale per tutte le informazioni sul torneo.

                                                                                                                                                                                                                                                                    Riccardo Bianco