Domenica, 23 Giugno 2024

Cenisia esagerato, l'Almese non ha scampo (Pulcini 2006)

Torino, 29 Aprile 2017

 

Sabato pomeriggio il Cenisia ha ospitato sul campo amico l'Almese nell'incontro valido per il campionato pulcini classe 2006. La partita non ha lasciato spazio a eventuali interpretazioni, venendo dominata dai padroni di casa che alla fine hanno concluso la sfida con un roboante 8-1. Niente da fare per gli ospiti che sin dai primi minuti hanno sofferto la maggiore qualità delle violette, trascinate dalle grandi prestazioni di Aluisio e Iorio. Alla fine il gol della bandiera nel terzo tempo segnato da Petrea addolcisce un po' la batosta incassata.

 

Pronti partenza via e i padroni di casa trovano il gol del vantaggio con un gran destro dalla distanza di Scarantino che non lascia scampo al portiere avversario. Gli ospiti provano subito a reagire all'immediato svantaggio e in due occasioni: prima al 4' con un tiro di Confalone che termina a lato, poi con una botta dalla distanza di Ferrero che viene resa vana da un ottimo intervento del portiere. Nonostante la buona reazione della formazione della provincia di Torino a segnare è ancora il Cenisia che al 10' trova la rete del raddoppio con Aluisio che batte il portiere dopo un bello scambio con un compagno; tre minuti più tardi i padroni di casa avrebbero la possibilità di portarsi sul 3-0 con Santoro, ma il suo tiro viene deviato in corner dal portiere. La ripresa la fa da padrona la formazione di casa che dilaga nel punteggio contro un'impassibile Almese.

 

 

La frazione di gioco inizia così come era iniziato il primo tempo; infatti al 2' Aluisio sigla la sua doppietta personale e porta il risultato sul 3-0 con un ottimo tiro di piatto dopo aver ricevuto un pallone molto prezioso da Arcadi. Passa un minuto e la formazione a tinte viola trova il gol del 4-0 in contropiede, a incidere il suo nome sul tabellino dei marcatori in questa occasione è Albertini che sfrutta al meglio un'azione nata dai piedi dell'ottimo Alusio. Al 4' Laurito avrebbe la possibilità di siglare il pokerissimo, ma il suo tiro troppo debole è facile preda per Parodi; il nuovo gol però è nell'aria e non tarda ad arrivare: i padroni di casa riescono ancora una volta a sfruttare al meglio un contropiede con Iorio che dribbla due avversari per poi concludere in porta e superare il portiere per il gol che vale il 5-0. In questa frazione di gioco non arrivano altre reti, però i padroni di casa hanno altre tre occasioni nitide per incrementare ulteriormente il vantaggio: al 10' un tiro di Santoro viene deviato in angolo dal portiere, un minuto dopo una violenta conclusione di Iorio viene murata dalla difesa e al 13' dopo aver ricevuto un bel filtrante da Iorio, Albertini tenta la conclusione a rete ma Parodi ancora una volta devia il pallone in angolo.

 

Nel terzo tempo il Cenisia mette definitivamente in cassaforte la sfida e si aggiudica 3 punti molto importanti. Al 1' è ancora il contropiede a rivelarsi un'arma fatale; infatti Aluisio segna il suo terzo gol con un violento tiro da fuori area dopo aver azionato un bel contropiede. Al 4' Iorio supera la difesa dell'Almese come birilli e deposita alle spalle di Parodi la rete che vale il 7-0, infine De Stefano chiude le marcature con un'inzuccata sugli sviluppi di un corner; nel mezzo c'è spazio anche per il gol della bandiera degli ospiti con Petrea.

 

CENISIA-ALMESE 8-1

 

I MARCATORI: pt 1' Scarantino(C), 10' Aluisio(C); st 2' Aluisio(C), 3' Albertini(C), 9' Iorio(C); tt 1' Aluisio(C), 4' Iorio(C), 6' Petrea(A), 14' De Stefano(C)

 

LA FORMAZIONE DEL CENISIA: Scoffone, Albertini, Scarantino, De Luca, Actis Giogetto, De Stefano, Laurito, Santoro, Iorio, Aluisio, Arcadi. All. Agnino

 

LA FORMAZIONE DELL' ALMESE: Parodi, Menniti, Hyka, Confalone, Petrea, Ferrero, Splendidi, Baro, Zerbin. All. Placidi

Redazione

Registrati o fai l'accesso e commenta