Martedì, 05 Marzo 2024

Volpiano partecipa al IV Torneo sotto l’albero di San Mauro (pulcini 2007)

Si chiude l’anno 2015 e iniziamo il 2016 giocando a San Mauro, la struttura e bella, l’organizzazione è perfetta e le società che partecipano sono storiche, si presume che andrà in scena un bellissimo torneo.

Sanmauro, Volpiano, Lascaris, Chieri, Vanchiglia, Chivasso, Barcasalus, Bagigaluppo, queste sono le squadre pronte a contendersi il Torneo.

Non vi sono eliminazioni dirette, tutti giocano contro tutti e chi totalizza più punti vince.

 

Prima Partita:  San Mauro vs Volpiano 08/12/15

Iniziare con il piede giusto fa sicuramente piacere, ma non è il caso del Volpiano perché i padroni di casa rivendicano una sonora sconfitta subita in campionato.

Analizzando il match si possono trarre alcune conclusioni: i bimbi del Volpiano hanno sottovalutato la partita, forse le lasagne del pranzo erano buonissime, il campo quadrato (corto e largo) a detta del Mister li ha disorientati, il San Mauro aveva grinta da vendere ed ha meritato la vittoria. Nulla viene per caso queste sconfitte servono per ritrovare concentrazione e far capire ai piccoli che ogni incontro va sudato.

San Mauro vs Volpiano 7:3

 

 

Seconda Partita: Lascaris vs Volpiano 19/12/15

 

La partita è difficile il Volpiano arriva da una Sconfitta e quindi deve vincere, il Lascaris anche e non ha intenzione di ripetere il risultato che ha deciso il girone O del campionato autunnale, le squadre si studiano entrambe ci tengono a far bella figura, e la partita è molto equilibrata. Dopo repentine azioni di entrambe le squadre Givogre, la fascia del Volpiano, durante una mischia in aria trova un tiro che il portiere in un primo momento sembra trattenere, ma complice l’effetto della palla le scappa dalle mani andando oltre la linea della porta e Givogre esprime tutto il suo entusiasmo esultando a suo modo (Tardelli alla finale del Mondiale del 1982), e con questo risultato si va al riposo. Si riparte pronti via il Lascaris in men che non si dice pareggia con un bel tiro dal lato destro che passando tra palo e portiere gonfia la rete portando in pari il l’incontro. La partita prosegue divertendo gli spettatori con molte azioni per entrambe le formazioni e a un minuto dal termine dell’incontro l’arbitro fischia un fallo su Vivirito sgambettato al limite dell’aria, Bosco si prepara a battere ma quando tutti si aspettano il tiro, imbeccato dal Mister esegue un passaggio teso e preciso a Esposito che trovandosi smarcato al lato opposto della porta infila la palla sotto la traversa portando la sua squadra alla vittoria.

Lascaris vs Volpiano 1:2

 

Terza Partita: Chieri vs Volpiano 20/12/15

E’ una calda domenica di dicembre, si sente l’atmosfera del Natale alle porte, i ragazzi del Volpiano, i 2007, ci piace chiamarli così, sono impegnati contro il Chieri per l’ultima partita prima delle feste.

E’ la seconda Volta che le due squadre si incontrano, la prima è stata durante il Super Oscar terminata con la Vittoria del Volpiano per 4-2, e già allora era stata davvero una bella partita.

Torniamo a noi,  si gioca alle 14:30, gli spalti sono gremiti, a differenza delle precedenti partite giocate sul sintetico, l’incontro si svolge su di un campo un po’ pesante, in erba, quella vera, quella dei campi che noi, dai 40 in su, ricordiamo molto bene.

La partita ha inizio, i ragazzi del Volpiano sono subito arrembanti, aggrediscono il Chieri nelle ripartenze che non riesce a sviluppare bene il proprio gioco. Il primo goal ha origine da un cross in area proveniente dalla sinistra che trova Abbascià abile a smarcarsi e perfettamente coordinato, mettere a segno la palla del primo goal. La partita riprende e il Volpiano continua a spingere, Torresan da centrocampo serve Svraka che districandosi tra due avversari calcia al limite dell’area del Chieri mandando a segno il secondo goal; in questa fase, il portiere tuffandosi si infortuna leggermente dovendo lasciare il campo, fortunatamente nulla di grave, intervistato a fine partita stava bene. Il Chieri prova a reagire, ma il Volpiano fa muro e impedisce praticamente tutte le incursioni. Il terzo goal giunge in fase di contropiede del Volpiano, Torresan sale, si porta sulla destra e servito da Medici all’altezza del limite dell’area del Chieri, calcia in porta, la palla, con una traiettoria famelica, si infila sotto il sette. Il quarto Goal lo mette a segno Svraka che servito lateralmente da Sciacca, calcia centralmente segnando il quarto goal e la fine dei primi 20 minuti.

Il secondo tempo è tutta un’altra storia, il Volpiano pago del primo tempo si sente sicuro della vittoria e affronta la partita senza la giusta grinta, il Chieri invece non ha nulla da perdere e inizia a spingere chiudendo la squadra di Vigliarolo nella propria metà campo. Il goal dell’ 1-4 arriva in men che non si dica, ispirato da un cross proveniente dalla fascia sinistra trova l’attaccante libero davanti alla porta che non fallisce. Il Volpiano prova a reagire ma il Chieri ha voltato pagina e impedisce qualunque ripartenza, il goal del 2-4 arriva al decimo del secondo tempo in un’azione un po’ confusa nell’ area del Volpiano, contrasti ripetuti fanno arrivare la palla sul piede della punta Chierese che accorcia le distanze.

Vi lascio immaginare i restanti 10 minuti, giocati con una grinta e una forza che purtroppo poche volte vediamo nelle partite dei “grandi”.

Grazie alla stoica difesa di Mantelli e Bettas, normalmente in attacco, e lo sbarramento dei portieri Marcone e Dianati, la partita si conclude con la vittoria del Volpiano, ma con un gran secondo tempo del Chieri.

Chieri vs Volpiano 2:4

Riccardo Bosco & Marco Torresan

 

Tutti i risultati sono sul sito del  San Mauro Calcio

Altro in questa categoria: Scuola calcio, inizia il Super Oscar »

Registrati o fai l'accesso e commenta