Martedì, 05 Marzo 2024

Chieri corsaro e il Mirafiori è ko (Esordienti 2004)

Torino, 8 Aprile 2017

 

Un sole africano illumina lo stadio di Via Geymonat quando le compagini fanno il loro ingresso in campo. Differenti le motivazioni delle due formazioni: il Mirafiori vuole migliorare la propria classifica, il Chieri è in cerca di una vittoria per rimanere nelle posizioni di testa. Alla fine di una partita intensa e combattuta a spuntarla sono i collinari che grazie al gol di Reale in chiusura di secondo tempo e al sigillo di Binello poco prima del triplie fischio portano a casa tre punti preziosi al cospetto di un avversario di livello e continuano la corsa di testa.

 

Come prevedibile, il primo tempo è giocato a bassa intensità: la temperatura esterna, che sfiora i 25 gradi, ingabbia le gambe dei giocatori e ne esce una partita dal ritmo spezzettato e dalle rarissime occasioni da rete. Al 5’ Ciccalotti prova a impensierire la difesa del Chieri, ma viene chiuso all’ultimo da un buon intervento difensivo di Calciano. All’ 8’ da segnalare una conclusione “strozzata” di Lika. Il Chieri sta a guardare e controlla bene i tentativi degli avversari, facendo intendere di essere pronto a colpire con delle ripartenze pericolose.

 

 

Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo tempo: ancora ritmi al rallentatore, molti palloni sprecati e serie difficoltà nell’imbastire una manovra. Tuttavia, con lo scorrere dei minuti il Chieri sale in cattedra: al 7’ bella iniziativa di Reale, che scappa sulla fascia sinistra, salta due avversari e prova la conclusione, con la palla che si spegne a lato della rete presidiata da Caccia. Un minuto dopo è il Mirafiori ad affacciarsi in avanti con un tiro di Molinelli da posizione defilata: la palla esce non di molto. L’equilibrio regna sovrano fin quasi allo scadere del tempo: al 19’ il Chieri passa in vantaggio grazie a reale. Il numero 7 del Chieri è lesto ad approfittare di un errore di posizione della difesa avversaria, arpiona la palla in acrobazia, salta anche il portiere e deposita il pallone in rete con un preciso tocco di destro. Il secondo tempo si chiude con un Chieri che, tutto sommato, merita il vantaggio (sebbene ai punti).

 

Terzo e ultimo tempo decisamente più vivo: al 2’ si devono registrare sul taccuino ben due occasioni. Prima un tiro potente, ma centrale, di De Caprio per il Chieri. Poi, pochi secondi dopo, occasione ghiottissima per il Mirafiori: Ciccalotti, smarcato, riceve palla all’altezza della lunetta dell’area e fa partire una conclusione potentissima e stilisticamente perfetta. Buruiana, il portiere del Chieri, è straordinario nell’opporsi con un magnifico intervento aereo. Il Mirafiori cerca di pareggiare con tutte le sue forze: sono numerose le occasioni in cui i ragazzi di mister Tempo riescono a portare la palla nella metà campo avversario, ma le occasioni da rete sono relativamente poche. E così, quasi allo scadere, il Chieri approfitta ottimamente di un contropiede e sigla il 2-0 finale grazie al bomber Binetto.

 

MIRAFIORI – CHIERI 0-2

 

I MARCATORI DEL CHIERI: st 19’ Reale, tt 18’ Binello

 

LA FORMAZIONE DEL MIRAFIORI: Caccia, Tullo, Daniele, Sisto, Beoletto, Marafioti, Lika, Micca, Vaccaro, Ciccalotti, Gandino. Luciani, Rignanese, Candelieri, Molinelli, Arrichiello. All. Tempo

 

LA FORMAZIONE DEL CHIERI: Buruiana, Capri, Calciano, Capella, Iosif, Cavaglià, Reale, Pivato, Barbagallo, De Caprio, Binello. Ricca, Abena Eyango. All. Carnà

Redazione

Registrati o fai l'accesso e commenta