Sabato, 20 Luglio 2024

Trofeo SEA SuperEroiAcrobatici / Pulcini 2014 - Che bella Sisport! Bianconeri primi, secondo il Lucento. Fuochi d'artificio tra Rebaudengo e Lascaris

GIRONE FINALE - Ultima giornata di gare spettacolare, con due incontri ricchi di gol che finiscono per premiare la Sisport, che sul filo del traguardo sorprende il Lucento e festeggia il primo posto.
 


Finale mozzafiato quello che ha visto protagonisti i ragazzi del 2014 di Sisport, Lucento, Rebaudengo e Lascaris. Dopo giorni di gare intense si chiude il bel torneo che ha messo in scena spettacolo e divertimento per tutti i giocatori in campo e i tifosi sugli spalti. Sotto un cielo plumbeo l'ultima tornata di gare è decisiva per capire chi chiuderà in vetta, con anche la prospettiva di un arrivo a tre a quota 6 punti a conferma del grande equilibrio visto tra queste quattro bellissime compagini.
E lo conferma proprio il battagliero Rebaudengo, che seppur tagliato fuori per il primo posto non vuole fare sconti ai padroni di casa del Lascaris e disputa un incontro di alto spessore finendo per imporsi. Sfida spettacolare tra le due formazioni, con i bianconeri che danno tutto per strappare i 3 punti, trascinati dalla verve in zona gol di Antonio Scalzo, una vera sentenza quando c'è da spingere la palla in fondo al sacco, tanto che si porta il pallone a casa con una tripletta. Ci pensa poi Christian Spina a calare il poker, ma dalla parte opposta i gialli di mister Pigniatiello non vogliono certo sfigurare e ci tengono a salutare il talentino Eduard Ispas, oggi alla sua ultima gara con i compagni, il suo futuro ha le fattezze della Vecchia Signora. E così ecco mostrare tutta la loro classe al cospetto dei forti avversari, rubando la scena grazie alle doppiette di Alaa Ahmed e Anwar Dahraoui, ai guizzi di Pizzardi e Benoukaiss, per non parlare della bella figura fatta dal classe 2015 Gioele D'Agata.
Sisport-Lucento risulta così decisiva, ma sebbene si arrivi agli stessi gol dell'altra gara, in questo caso a ergersi protagonista sono i campioncini della Sisport. Il Lucento ringhia su ogni palla, Di Gennaro e Vavalà trovano la via del gol e da Pistol ad Ojega passando per Iacovino, tutti si impegnano al massimo per chiudere al primo posto dopo un bellissimo torneo. Ma dal lato opposto c'è una formazione strepitosa, che guidata da capitan Greco e dal suo fedele scudiero Faedda (entrambi in gol in questo intenso scontro diretto) vola sulle ali dell'entusiasmo e mette in mostra tutti i suoi gioielli. Come Faedda ruba la scena Ascanio Longo con una doppietta, ma Mesiti e Cipriano non vogliono essere da meno e con i loro guizzi finiscono sul tabellino.
Alla fine quindi Sisport campione e negli spogliatoi parte una festa scatenata, ma in una bella atmosfera dove tutti hanno brillato a vincere è stato ancora una volta lo Sport, con il bel pubblico sugli spalti come cornice perfetta ad una bellissima manifestazione, che ha nel divertimento dei ragazzi e nella beneficenza i suoi punti cardine.

DISTINTE FASE FINALE

SISPORT: Oliviero, Greco, Cipriano, Cirillo, Caiafa, Tanzariello, Foti, Faedda, Mesiti, Longo, Arabia. All. Russello
LUCENTO: Pistol, Slim, De Meo, Giambarrese, Capobianco, Iacovino, Vavalà, Conte, Eze, Di Gennaro, Ojega. All. De Liddo
REBAUDENGO: Biondi, Dahraoui, D'Agata G., Ahmed, Ben Amor, D'Agata N., Ispas, Pizzardi, Benoukaiss. All. Pigniatiello
LASCARIS: Melluso, Panero, Spina, Bastillo, Turtora, Scalzo, Ferrara, Setaro, Saladino, Oria. All. Agnino

FASE FINALE

Girone Spiderman: Sisport 6, Lucento 6, Rebaudengo 3, Lascaris 3
Risultati: Lascaris-Lucento 5-7, Sisport-Rebaudengo 7-2, Lascaris-Sisport 3-1, Rebaudengo-Lucento 1-5, Lascaris-Rebaudengo 4-6, Sisport-Lucento 8-2

Registrati o fai l'accesso e commenta