Sabato, 15 Giugno 2024

EVENTO - Lo stadio Olimpico Grande Torino e piazza d’Armi hanno ospitato centinaia di bambine e bambini, perfetta l’organizzazione del Settore Giovanile e Scolastico regionale


Centinaia di bambine e bambini (circa 1200) hanno partecipato, nella mattinata di domenica, al Grassroots Festival, la festa del calcio organizzata dal Settore Giovanile e Scolastico Piemonte Valle d’Aosta nello stadio Olimpico Grande Torino e in piazza d’Armi. Di seguito le società partecipanti:

  • Grassroots Challenge: Città di Baveno, VdA Charvensod, Lascaris, Lucento
  • Futsal Challenge: Aosta 511, L84, Elledi Futsal
  • Torneo Magico: Academy Pro Vercelli, Torino, Venaria Reale
  • Trofeo Coni: Accademia Torino, Area Calcio Alba Roero, Cit Turin, Pinerolo

In piazza d'Armi le società dilettantistiche di tutta la regione sono state coinvolte nel Fun Football dei Piccoli Amici: divertimento assicurato con 3 vs 3, gioco delle 4 porte, gioco del fazzoletto, bowling, street football, palla prigioniera, gioco staffetta, gioco sorpresa.

Presenti i sindaci e gli amministratori di tante città, tantissime anche le autorità sportive presenti, in primis il presidente LND Mauro Foschia e il vicepresidente vicario LND Christian Mossino. Perfetta l’organizzazione dello staff SGS, capitanato dal coordinatoe regionale Luciano Loparco, che nell’occasione ha premiato Monica Menegatti, Monica Funai, Ilaria Peirolo e Giacomina Monti.

Le foto sono tratte dalla pagina Facebook FIGC Piemonte e Valle d’Aosta.

UNDER 13 / GALLERIA FOTOGRAFICA - I premi speciali: Eduardo Patruno (Pro Eureka) miglior portiere, Nicola Negretti (Brescia) miglior difensore, Alex Aldini (Spal) miglior centrocampista, Michelangelo Malaguti (Bologna) miglior attaccante, Simone Levizzari (Lascaris) miglior giocatore dei dilettanti, Bryan Aramini (2012 del Torino) miglior giocatore dei professionisti, premio Dalla Riva ad Alessandro Corona del Vanchiglia, premio Fair Play alla Cremonese


GALLERIA FOTOGRAFICA - Le immagini della festa finale della 12° edizione dell'Alpignano in Maschera, con fuochi d'artificio e premi non solo per le squadre, ma anche per le tifoserie più calde. Premiati come migliori giocatori del torneo Piumatti delle Juventus 2012, Kri Bi Koffi Empoli 2013 e dell'Inter 2015.

(Foto di Michele Russo)

GALLERIA FOTOGRAFICA - Nel girone oro la Juventus di Davide La Pira non ha rivali e trionfa a punteggio pieno. Molto combattuto il girone B, deciso solo all'ultima partita. Le prime tre classificate concentrate in soli tre punti: Ausonia, poi Alcione e Chisola.

(Foto di Michele Russo)

GALLERIA FOTOGRAFICA - Le immagini più belle della fase finale dell'Alpignano in Maschera categoria Under 11, in cui ha trionfato l'Empoli davanti alla Pro Vercelli. Terzo posto per l'Alcione, mentre il sogno dell'Alpignano si infrange nella partita pareggiata contro la Pro Vercelli. Nel girone B la FIorentina supera la Juventus.

(Foto di Michele Russo)