Domenica, 21 Aprile 2024

BeKings / Carnival Kup - Medaglie d’oro per Pro Vercelli 2011, Brescia 2012 e Spezia 2013

La squadra del Brescia 2012 La squadra del Brescia 2012

TORNEO - In Under 12 tre dilettanti tra le semifinaliste: Cbs, Biellese e Saluzzo. In Under 11 secondo posto per il Como, terza piazza per la Juventus davanti al Brescia. Nonostante il sabato condizionato dalla pioggia, la manifestazione organizzata da BeKings è stata un successo


UNDER 13 - BORGARO NOBIS A TESTA ALTA

La Pro Vercelli trionfa nella categoria Under 13, vincendo ai calci di rigore la finalissima tutta piemontese con la Juventus, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari con il botta e risposta tra il bianconero Reitano e Vaccarella. Lo Spezia (battuto 1-0 dalla Juve in semifinale) conquista la medaglia di bronzo grazie alla convincente vittoria per 5-0 contro il Pisa nella finale per il terzo posto. Le quattro società professionistiche erano arrivate all’ultimo atto della manifestazione vincendo i gironi eliminatori, in cui è da segnalare l’ottima prestazione del Borgaro Nobis, che ha pareggiato con le bianche casacche e non è passato solo per la peggior differenza reti.

Qui il racconto delle finali.

UNDER 12 - ELIMINATE AI GIRONI JUVE, CREMONESE E PRO VERCELLI

Trionfa il Brescia, unica società professionistica capace di arrivare tra le prime quattro, mentre Juventus, Cremonese e Pro Vercelli non sono riuscite a superare i gironi eliminatori: i bianconeri si sono arresi alla Biellese, che si è imposta 1-0 nella gara decisiva; i grigiorossi si sono arresi alla Cbs, che ha passato il turno per la miglior differenza reti, visto lo 0-0 dello scontro diretto; le bianche casacche sono uscite per mano del Saluzzo, anche se per i granata la vittoria decisiva è stata quella con i Diavoletti Vercelli. Le rondinelle hanno battuto la Biellese in semifinale (3-1) e l’ottima Cbs in finale per 4-1, lo stesso risultato con cui la Biellese ha avuto la meglio sul Saluzzo nella finale per il terzo posto.

UNDER 11 - RIGORI AMARI PER IL BRESCIA

Nell’annata 2013, invece, le professioniste hanno fatto la voce grossa, come dimostra la classifica finale: Spezia al primo posto, medaglia d’argento per il Como, terza la Juventus davanti al Brescia. I bianconeri, dopo le goleade del girone eliminatorio, si sono arresi in semifinale allo Spezia, passato nel girone più combattuto insieme al Brescia come miglior seconda; nell’altra semifinale il Como ha superato proprio le Rondinelle ai calci di rigore. Molto combattute anche le finali: in quella per il primo posto i liguri si sono imposti con il risultato di 1-0 sul Como, in quella per il terzo posto i bianconeri hanno vinto ai calci di rigore.

Registrati o fai l'accesso e commenta