Martedì, 26 Settembre 2023

6° GIORNATA – L’anticipo della sesta giornata di campionato finisce in pareggio fra Baveno e Novese, sempre più vicina alla Biellese, che congela il suo risultato in classifica. Tre punti importanti per l’Alfieri Asti e per lo Sparta Novara che allunga sulla Biellese e non molla il Chieri, ancora imbattuto. Successo del Cossato, reduce da due sconfitte. Vittoria di misura per il Casale e 2° vittoria consecutiva per il Borgomanero. Trionfo del Borgosesia che si rialza dal K.O di domenica scorsa.


La sesta giornata di campionato degli Allievi si apre con un pareggio tra Baveno e Novese, che adesso si trova a un punto dalla Biellese, che oggi ha perso contro il Chieri. Il Chieri guadagna la sua sesta vittoria consecutiva grazie alla doppietta di Barcellona e al bellissimo gol di Morone con un grande gesto tecnico, calciando sul palo lontano da fuori area. Dalla tripletta al poker: questo è il risultato dello Sparta Novara che mette a segno 4 gol all’Arona; il primo di Campra, che sblocca la partita, nato da un’ottima azione di Pola. “Buona gara, indirizzata subito nella maniera giusta” così conclude mister Moro, che non può che essere contento dei suoi che non mollano la capolista. Goleada per il Casale che stende lo Sca Asti. “Bruttissima partita, un secondo tempo giocato molto male, siamo stati presuntuosi e svogliati”  afferma il tecnico Buscemi, con la consapevolezza che i suoi possono far meglio. Successo del Cossato reduce da due sconfitte ma, nonostante la vittoria, il tecnico Leardi non è contentissimo “Ho sbagliato tutto io, il tema che avevo in mente per questa partita con il Fulgor era l’opposto di ciò che è stato, abbiamo preso due pali e una traversa. Buonissima prestazione per i miei Allievi, sono stati più bravi di me.” Seconda vittoria consecutiva per il Borgomanero che oggi conquista tre punti importanti in casa dell’Orizzonti United; i padroni di casa non lasciavano la porta avversaria intatta da quattro partite e, quest’oggi, un gol gli è stato annullato per fuorigioco. Il Borgosesia festeggia dopo la sconfitta della scorsa domenica congelando il 2-1 con il San Giacomo Chieri. Un po’ di sfortuna per l’infortunio di Vaschi, uno degli uomini migliori di Valenti ma l’importante è averla vinta:“Possesso palla nostro al 70%, l’unica pecca è stata non averla chiusa prima.”

CITTA’ DI BAVENO 1908CALCIO NOVESE 2-2

SPARTA NOVARAARONA CALCIO 4-0
RETI: pt 5’, 20’ e 35’ Campra, st 30’ Daffara

ALFIERI ASTIACQUI FC 2-1
RETI: st 10’ Aresca (AC), 20’ pt Mamino (AL), st 30’ Bergadani (AL)
NOTE: st 40’ espulso Mulargia (AC), Cavanna sbaglia un rigore (AC), st 30’ Bertola (AL) para rigore

CASALE A.S.D.SCA ASTI 5-1
RETI: pt 10’ Tosi (C), st 5’ Tosi (C), 15’ Papa (S), 16’ Lanza (C), 30’ e 35’ Dacar (C)

FULGOR RONCO VALDENGOCITTA’ DI COSSATO 1-2
RETI: pt 30’ Ciccia (C), st 38’ Pepe (C)
NOTE: espulso giocatore Fulgor Ronco

ORIZZONTI UNITEDACCADEMIA BORGOMANERO 1961 0-2
RETI: Zanetta, Orlando, Iaci

BORGOSESIA CALCIOSAN GIACOMO CHIERI 2-1
RETI: pt 20’ Ippolito (B), st Carlone (B)

CALCIO CHIERILA BIELLESE 3-0
RETI: pt 20’ Barcellona, st 20’ Morone, 30’ Barcellona

                                                                                                                                                        Ilaria De Caprio

6° GIORNATA – Tre punti importanti per il Derthona e il Rosta, la Pro Eureka non arresta la sua corsa e resta inchiodata al Volpiano che porta a casa la vittoria di oggi. Il Barcanova non smette di stupire, il Pinerolo dimentica la sconfitta con il Cheraschese e il Bra allunga sul Mirafiori, mentre il Cenisia guadagna la sua prima vittoria in trasferta


Apre gli anticipi della 6° giornata di campionato il Chieri, che ieri, 19 Ottobre, ha messo a segno una splendida tripletta. Cinque gol e cinque marcatori diversi, questo è il risultato del Derthona che oggi conquista tre punti importanti in casa, contro il Canelli. Tra i giocatori che hanno deciso la partita, spicca Simo Ahmed che realizza una splendlida rete: azione in verticale, con cross in mezzo, stop di petto e conclusione perfetta . Per la Pro Eureka un’altra vittoria. “Partita complicata, loro erano ben messi e non ci hanno concesso spazi ma siamo stati bravi a sfruttare una nostra potenzialità: le palle inattive” queste sono le parole del tecnico Pilone che vede la sua squadra vincitrice grazie a un gol di testa di Badaracco su calcio d’angolo. Il Volpiano non si lascia sorprendere e mantiene la testa della classifica. “Partita giocata discretamente bene anche se eravamo in 14 e in concomitanza con il secondo gruppo, ma siamo riusciti a vincerla” racconta il tecnico Ragnanin,  contento dei suoi. Dopo i 10 gol della settimana scorsa, il Barcanova non placa la sua fame: anche oggi, segna 9 gol contro l’Ivrea. Partita molto equilibrata fra Olmo e Cenisia, con le violette che conquistano la prima vittoria in trasferta; da segnalare l’ultimo gol: da calcio d’angolo, i padroni di casa ribattono la palla fuori e mentre l’attaccante avversario tenta di proteggere la palla, Sorbone la ruba da dietro e crossa da 30 metri di distanza. “A livello di gioco meno bene di domenica scorsa ma c’è stata più grinta, oggi l’abbiamo vinta con la cattiveria”. Mister Secci è consapevole che una buona tecnica è importante, ma la grinta è indispensabile fuori casa. Una partita discreta, non ottimale che comunque vede la vittoria del Pinerolo per 5-0 in casa del Savigliano. Le giornate storte sembrano essere solo un ricordo per il Rosta che vince oggi a Bruino. Biasci uomo partita, ha lottato moltissimo e ha svolto due ruoli, il suo ruolo classico di terzino destro e quello di centravanti, merita il mezzo voto in più. “Match gestito bene, siamo stati sfortunati, siamo riusciti a segnare solo nel secondo tempo perché la partita era difficile” ma non può dirsi scontento mister Tammaro. Il Bra guadagna i 3 punti che gli permettono di allungare sul Mirafiori ma la classifica è ancora incerta.

 

GIRONE A

S.G.DERTHONA CANELLI 5-1
RETI: pt 5’ Musco (D), 10’ Simo Ahmed (D), 22’ Ferrari (D), st 7’ Praglia (D), 20’ Usai (D), Malai (autogol) (D)

 

GIRONE B

PRO EUREKA GASSINOSANRAFFAELE 1-0
RETI: pt 6’ Badaracco

VENARIA REALE – VOLPIANO 0-3
RETI: pt 25’ Trunfio, st 10’ Novo, 25’ Breda
NOTE: espulsione giocatore del Venaria al 20’ del st

BARCANOVA CALCIOCALCIO IVREA 1905 ASD 9-0
RETI: pt 3’,13’, 20’ Tetaj, 11’ Larotonda, st 2’ Burei, 4’ Tetaj, 11’ e 30’ Cuccia, 18’ Larotonda

 

GIRONE C

OLMO – CENISIA 2-3
RETI: pt 5’ Finocchio (O), 14’ Picicuto (C), 22’ Napoli (C), st 10’ Finocchio (O), 25’ Sorbone (C)

SAVIGLIANO CALCIOPINEROLO 0-5
RETI: pt 20’ Triches, 25’ Raimondi su rig., 30’ Blencio, st 10’ Vivacqua, 20’ Blencio

POL.BRUINESEROSTA CALCIO 0-2
RETI: st 25’ Natale, 35’ D’Amico

MIRAFIORI A.S.D.ASSOCIAZIONE CALCIO BRA 0-3
RETI: pt 4’ D’Amelio, 36’ Cardinale, st 15’ Cucco

                                                                                                                                            Ilaria De Caprio

Il Consiglio Federale ha preso la decisione all'unanimità. Tisci è il presidente del Comitato Regionale della Puglia da oltre dieci anni