Martedì, 27 Febbraio 2024

IL PUNTO - L’ultima giornata ha regalato sei verdetti, mentre avevano già vinto il loro girone Moncalieri Academy, Pro Collegno, Chieri, Lucento e Sisport 


Girone A - All’ALPIGNANO bastava un punto nella gara con il Collegno Paradiso per vincere il titolo, ma i biancoazzurri hanno “esagerato” vincendo per 3-1 e, per di più, l’inseguitrice Mathi Lanzese ha perso 2-0 con il Venaria.
Girone B - Ha vinto il POZZOMAINA grazie al 5-2 sul Cit Turin. Secondo il Lucento, che ha battuto la Pro Eureka con l’identico risultato di 5-2, mentre Cbs e Borgaro si sono reciprocamente rallentate pareggiando lo scontro diretto.
Girone C - È stata decisiva l’ultima giornata, con il CHISOLA che festeggia grazie alla “manita” rifilata al Pecetto, mentre il Chieri (che era a pari punti ma comunque aveva perso lo scontro diretto) ha pareggiato 2-2 con il Torino.


Girone D - L’1-1 con cui si è concluso lo scontro al vertice tra SISPORT e Virtus Mercadante sorride ai bianconeri, che hanno conservato il vantaggio di tre punti in classifica.
Girone E - Anche in questo caso non c’è stato il ribaltone: il LASCARIS ha ribadito la sua superiorità nello scontro diretto con il Leinì, vinto 2-0 dai bianconeri
Girone F - Il derby della Mole in miniatura è del TORINO, che ha strapazzato il Lesna Gold nell’ultima giornata, deve ancora recuperare la partita con l’Oulx e comunque aveva vinto lo scontro diretto per 3-1; la Juve, che ha fatto il suo dovere superando 8-1 lo Spazio Talent Soccer, per ora ha gli stessi punti dei granata ma deve accontentarsi del secondo posto.
Girone G -  MONCALIERI ACADEMY
Girone H -  PRO COLLEGNO
Girone I -  CHIERI
Girone L -  LUCENTO
Girone M - SISPORT

MIRAFIORI  6
PSG SIDARL 0
Esordienti II anno – girone G – II giornata
RETI: 7’ pt Noviello, 13’ pt Ikebe,  20' pt Soubai ; 2' tt Noviello, 8’ tt Martelli; rig Gariglio.
MIRAFIORI: Canonico, Labriola, Gariglio, Losurdo, Malatesta, Martelli, Archidiacono, Ikebe, Noviello, Russo, Alibrandi, Zora, Montaldo, Bersano, Di Salvo, Soubai; all. Luigi Munno.
PSG: Benedicenti, Goria, Franceschi, Formato, Boffa, Costanzo, Miceli N., Matta, Miceli F., Costanzo.
NOTE: rigore realizzato da Gariglio (M)


Prevale il Mirafiori sui collinari del PSG in una partita a fasi alterne nei tre tempi e negli Shot-Out; lo Shot-Out iniziale finisce in parità (6-6), ma il primo tempo dimostra subito la netta prevalenza dei padroni di casa, che occupano costantemente la metà campo avversaria; rischio per gli ospiti già al 1’ con una punizione dalla tre quarti che il portiere non trattiene, sul pallone si avventa Labriola che spedisce alto; le incursioni di Martelli sulla fascia destra trovano pronto il centravanti Ikebe che al 7’ riceve palla davanti alla porta ma, contrastato, commette fallo; si rifà poco dopo quando, su passaggio di Martelli, tira a rete e, sulla respinta del portiere è pronto ad insaccare Noviello; tra gli ospiti si dà da fare Boffa, cercando di mettere ordine in difesa e promuovendo ripartenze che vengono puntualmente stoppate dai giallo-blu, che triangolano bene in difesa appoggiando palloni in avanti; un passaggio sbagliato della difesa, però, dà al 12’ palla a Matta che dalla tre quarti riesce ad inpegnare il portiere avversario; riprende subito l’azione dei padroni di casa con tentativi di Alibrandi e Noviello; il secondo goal arriva al 13’ da un calcio di punizione dalla tre quarti non trattenuta dal portiere e, questa volta, Ikebe è pronto a ribattere in rete; sprazzo dei PSG con un calcio d’angolo respinto dalla difesa, poi ancora pressing Mirafiori con tentativi di Noviello e Archidiacono; allo scadere il portiere ospite rinvia corto regalando palla a Noviello che appoggia sul neo entrato Soubai che porta a tre il vantaggio. Con i cambi di rito inizia il secondo tempo e il PSG dimostra subito un gioco più organizzato; un’incursione di Matta finisce con un diagonale di poco a lato; sempre in prima linea Ikebe, ma senza fortuna; per contro i blu collinari si rendono pericolosi con una punizione all’incrocio dei pali deviata in corner; si conclude la frazione a reti inviolate. Il secondo Shot-Out vede la leggera prevalenza per 4 a 3 del PSG, che si aggiudica, così, il punto. La terza frazione vede nuovamente la prevalenza dei padroni di casa; poche sono le comparse degli ospiti in area avversaria, mentre i padroni di casa segnano al 2’ con Noviello e poi all’8’ con Martelli, pronto a ribattere a rete un tiro di Ikede respinto dal portiere; dopo il Time-Out è il portiere di casa a sventare un pericolo per la sua porta, poi riprende la tenuta di palla dei giallo-blu che, dopo vari tentativi, vanno ancora in rete allo scadere con un penalty per fallo su Gariglio; lo stesso realizza per il terzo goal. Risultato finale 6-0, più contenuto di quanto non dica l’andamento globale della partita, che ha visto nel complesso più autorità da parte della squadra di casa; gli ospiti hanno, comunque, giocato un buon secondo tempo, prevalendo anche negli Shot-Out. Tra i migliori Martelli nel Mirafiori e Boffa nel PSG.

                              Eugenio Pesce 

Nel girone B degli Esordienti 2006 unica squadra a punteggio pieno è il Lucento, inseguono Pro Eureka e Cit Turin


Grande giornata di calcio per Esordienti 2006 del Girone B. Una week end veramente intenso di calcio per il Lucento, che ha ottenuto il terzo posto nel Torneo di Rosta, affrontando le professioniste della Juve, Torino, Lugano e Lazio. Contro la Juve la gara si è conclusa per 2-0 in favore dei bianconeri, mentre il pareggio contro il primo gruppo dei pari e età del Torino, allenato da De Maria, dimostra tutta la classe del grande gruppo allenato da Giuseppe Mugavero. Contro il Lugano è arrivata invece la vittoria per 1-0. Altra gara spettacolare quella contro la Lazio. Per ben due volte gl Esordienti sono andati sotto e per due volte hanno riagganciato il pareggio la gara si è conclusa per sul 2-2. Inframezzato a queste importanti gare il Lucento ha sfiadato il Vanchiglia guidato da Alessandro Cucinotto archiviando la gara già nel primo tempo. I granata sono scesi in campo più decisi nella ripresa ma la gara è terminata 4-2 per gli Esordienti di casa. Per il Lucento le reti sono state realizzate da: Monday in rete per ben due volte, Miraglia e infine Ferran, per il Vanchgilia ha invece segnato Baze e su rigore sempre nel terzo tempo ci ha pensato Fregjaj. Queste le parole del tecnico GIuseppe Mugavero "E' stato un fine settimana intenso siamo entrati al torneo di Rosta dalla porta secondaria e abbiamo disputato delle gare bellissime contro le professioniste. Pareggiare contro il primo gruppo dei pari età del Torino, non è semplice, così come riacciuffare per due volte la Lazio. Il loro tecnico è venuto a farci i complimenti. I ragazzi erano veramente stremati abbiamo giocato 8 partite in due giorni. Il bilancio è molto positivo. Per il tecnico Alessandro Cucinotto allenatore del Vanchiglia "abbiamo regalato un tempo agli avversari, siamo entrati in parita soltanto nel secondo tempo e potevamo anche rischiare di raggiungere il pareggio". Il girone B è iniziato bene per la Cbs che con classe ha battuto per 3-0 il Bacigalupo. Domina l'equilibrio tra Cit Turin e Borgaro, con la gara che si è conclusa per 1-1. Infine vittoria di misura per la Pro Eureka che, in casa, batte per 1-0 il Borgaro. L'ultima gara della giornata quella tra Juventus e Pozzomaina si giocherà nella giornata di martedì 16 ottobre alle ore 18:00.

 

                                                                                            Riccardo Bianco

Torino, 02/02/2018

 

Siamo giunti al termine del campionato autunnale, è giusto quindi celebrare le squadre protagoniste del proprio girone per quanto riguarda la categoria Esordienti 2006.

 

Nel girone A è prevalso lo strapotere del Lucento, che ha vinto tutte le gare, segnando ben 51 gol (media di oltre 6 gol a partita). Vittoria al cardiopalma invece quella del Torino nel B: beffata la Cbs, che si è fatto superare all’ultima curva, perdendo in casa del River Mosso. Nel girone C vediamo il San Maurizio Canavese in testa, ma attenzione al ritorno della Rivarolese, che ha ancora da recuperare ben due partite e dista soltanto un punto.
Percorso netto invece del Moncalieri: nove vittorie su nove e Moncalieri Academy staccata di ben sei lunghezze. Ancora una vittoria del Torino, che si impone su Lascaris, Pozzomaina e Collegno Paradiso conquistando il primato del gruppo. È stato il super-attacco la forza del Rosta, che nel girone F ha fatto punteggio pieno segnando la bellezza di 69 gol in nove partite, numeri da capogiro! Nel G trionfa il Chisola, capace di piazzarsi davanti a squadre del calibro di Sisport, Juventus e Chieri; Sisport che invece si è imposta nel girone H, piazzandosi davanti proprio al Chisola e alla Juve.

 


Vince la Pro Settimo Eureka nel girone I, che stacca di un solo punto il Lucento, un punto che però vale il primato. Terzo successo per il Torino in questa categoria, nulla hanno potuto la Pro Collegno ed il Lucento di fronte alla potenza granata, campione del gruppo L.
C’è spazio anche per il trionfo dell’Alpignano, che si piazza davanti ai cugini del Lascaris e può festeggiare la vittoria, mentre è il Chieri a non lasciare scampo alle avversarie nel girone M. L’ultimo girone se lo aggiudica infine il Pinerolo, schiacciassassi fermata sul pari soltanto dal Lascaris.

 

Nella categoria di Esordienti misti invece, nel girone A trionfa il Pianezza, che vincendo tutte le partite del campionato non lascia scampo alle avversarie, Dorina su tutti. Ed è proprio il Dorina che si aggiudica il primato del girone femminile, superando la concorrenza della Juve e del Torino. Nel girone C primeggia invece l’Eventi Sport Academy, che fa punteggio pieno e chiude il campionato davanti al Sant’Ignazio e all’Avigliana.

 

La Redazione          

Sono partiti in sedici squadre, ora ne sono rimaste soltanto dodici. Il Super Oscar, la prima importante kermesse sportiva per il settore giovanile e scolastico alza il coefficiente di difficoltà. Per gli Esordienti 2006 e 2007 nel campo base del Chisola, i primi, e in quello del SanMauro, i secondi, iniziano nella giornata di oggi, 11 Settembre, i tanto attesi Play-off. Le squadre arrivate seconde e terze nei singoli gironi si sfideranno per strappare il biglietto d'ingresso ai quarti di finale che si svolgeranno giovedì 13 Settembre. Ad attenderle, le squadre arrivate prime in ogni singolo girone. Che lo spettacolo abbia inizio.

 

 

 

Esordienti 2006

 

Per la seconda annata degli Esordienti per il Volpiano, San Mauro, Orizzonti United, Mirafiori il Super Oscar si è ormai concluso.


 


 

 

Si sfideranno oggi per i play off:

Cenisia - Pro Eureka alle 18:30 la vincente sfiderà il Chisola giovedì 13 Settembre alle ore 18:30.

Chieri - Venaria alle 19:20 la vincente sfiderà il Vanchiglia giovedì 13 Settembre alle ore 19:20.

Borgaro - Lucento alle 20:10 la vincente sfiderà il Lascaris giovedì 13 Settembre alle ore 20:10.

Alpignano - Rivarolese alle 21:00 la vincente sfiderà la Cbs  giovedì 13 Settembre alle ore 21:00.

 

Esordienti 2007

Negli gli Esordienti primo anno il Super Oscar è terminato nella prima fase per: Cenisia, Pro Eureka, SanMauro, Venaria.

 

Si sfideranno oggi per i play off:

Borgaro - Cbs alle 18:30 la vincente sfiderà il Lascaris giovedì 13 Settembre alle ore 18:30.

Mirafiori - Orizzonti United alle 19:20 la vincente sfiderà il Alpignano giovedì 13 Settembre alle ore 19:20.

Chieri - Chisola alle 20:10 la vincente sfiderà il Lucento giovedì 13 Settembre alle ore 20:10.

Vanchiglia - Rivarolese alle 21:00 la vincente sfiderà il Volpiano  giovedì 13 Settembre alle ore 21:00.

                

Rimanete connessi sul nostro portale per rimanere sempre aggiornati sui risultati del torneo. 

                                                                                                                                                                            Riccardo Bianco

                    

Domenica intensa di emozioni e di rivelazioni per le sedici migliori società piemontesi della categoria Esordienti 2006. Nel campo del Chisola si è svolta l'ultima giornata della prima fase valida per il passaggio diretto ai quarti di finale, o al turno preliminare dei Play-off. Nella prima partita della giornata la Cbs guidata magistralmente dal tecnico Antonio Campagna ha battuto il Lucento di Giuseppe Mugavero per 3-1.  Tre vittorie di fila hanno assegnato il primo posto per i diavoli rossi mentre il Lucento si è giocherà il tutto e per tutto ai play-off. Le reti della Cbs sono state realizzate da Lucca, Pappalardo e Fabbri.

Il Chisola allenato dal tecnio Andrea Capovilla ha invece battuto con un risultato tondo per 3-0 il San Mauro, arrivando prima nel girone C, mentre per il San Mauro il Super Oscar è terminato.

Le parole del tecnico Capovilla:

Io arrivo dai giovanissimi 03 e ora sono tornato alla Scuola Calcio. Non siamo riusciti a sbloccarla subito, ci siamo riusciti soltanto alla fine del primo tempo, e poi nella ripresa si sono allargati gli spazi e per noi è stato facile. Non poteva andare meglio così. 

In rete Luca Mattese  e per due volte Mattia Leo. 

Grande nobile partita quella tra il Lascaris di Lorenzo Caputo e il Chieri gara valevole per il primo e secondo posto del girone. In una gara molto equilibrata hanno vinto bianconeri per 1-0.  

Le parole del tecnico Caputo:

 

Nel primo tempo sono andati meglio loro, poi abbiamo avuto una clamorosa occasione ma non siamo riusciti a capitalizzarla identica situazione per gli avversari. Nel secondo tempo siamo riusciti a raggiungere il gol con Favilla, dopodiché la partita si è chiusa. La mia è una bella squadra, complimenti anche alla corazzata del Chieri.

Il Borgaro riesce infine a strappare la vittoria alla Pro Eureka per 1-0, tutte e due ottengono il passaggio del turno passando per i play-off di martedì.

Per il girone A la partita tra Cenisia e Volpiano era fondamentale per sapere chi avrebbe ottenuto il passaggio del turno e con la vittoria per 3-1 le violette hanno passato il turno al secondo posto, mentre per il Volpiano il Super Oscar è terminato. 


 


 

 

L'Alpignano del tecnico Roberto Vai archivia la pratica Venaria per 3-1 e tutte e due passano il turno passando per i play-off rispettivamente seconda e terza. 

Tra Orizzonti United e Rivarolese la spunta la seconda per 1-2 ottendendo il biglietto per il terzo posto nel girone C. 

 

Martedì si sfideranno Cenisia - Pro Eureka la vincente sfiderà giovedì il Chisola.

Così come  Chieri - Venaria chi passerà il turno sfiderà il Vanchiglia.

Successivamente Borgaro - Lucento  e vincente si scontrerà con il Lascaris.

E infine Alpignano - Rivarolese la vincente sfiderà giovedì la Cbs.     

 

                                                                                                                                    Riccardo Bianco

Dopo le grandi prestazioni della prima giornata del Super Oscar, oggi venerdì 7 Settembre si sfideranno, nei quattro campi base, le differenti categorie delle Scuola calcio. Buona la prima per tante società come Vanchiglia, Lascaris, Alpignano, Chisola e Cbs, mentre altre società, come il SanMauro e il Cenisia, attendono i primi punti del torneo. Rimanendo connessi nel nostro portale vi terremo aggiornati in tempo reale sugli sviluppi delle singole partite.

 

 

 

 

 

Esordienti 2006

Nel campo base del Chisola Calcio, in via del Castello a Vinovo, l'ultimo anno degli Esordienti 2006. 

 

Ecco le sfide di oggi:

Lucento - Cenisia alle 18:30

Chisola - Venaria  alle 19:20

Chieri - Orizzionti United 20:10

Pro Eureka - Mirafiori 21:00

 

Esordienti 2007

Dalle 18:30 è tutto pronto per seconda giornata della categoria Esordienti FB. I differenti gruppi si sfideranno nel campo del SanMauro.

 

 

 

 

Ecco le sfide di oggi:

Chisola - Cenisia alle 18:30

Pro Eureka - Orizzionti United alle 19:20

Lucento - Mirafiori alle 20:10

Cheri - Venaria alle 21:00

 

Pulcini 2008

Anche per la categoria del secondo anno dei Pulcini  è tutto pronto per la seconda giornata. Nel campo base dell'Atletico Torino le squadre si sfideranno in contemporanea in due diversi.

 

Ecco le sfide di oggi:

Campo 1

Venaria - SanMauro alle 18:30

Orizzonti United - Cbs alle 19:20

Vanchiglia - Pro Eureka alle 20:10

Rivarolese - Chieri alle 21:00

Campo 2

Mirafiori - Borgaro alle 18:30

Cenisia - Lascaris alle 19:20

Volpiano - Lucento alle 20:10

Alpignano - Chisola  alle 21:00

 

Pulcini 2009

Infine, nel campo della Prosettimo Eureka si svolgeranno le partite della categoria Pulcini 2009 in contemporanea in due campi diversi.

 

Ecco le sfide di oggi:

Campo 1

Mirafiori - Lascaris alle 18:15

Venaria - Cbs alle 19:05

Rivarolese - Lucento alle 19:55

Vanchiglia - Pro Eureka alle 20:45

 

Campo 2

Cenisia - SanMauro alle 18:15

OrizzontiUnited - Borgaro alle 19:05

Alpignano - Chieri alle 19:55

Volpiano - Chisola alle 20:45

 

 

La vostra collaborazione è importante:

Se state seguendo una delle seguenti partite potete sempre inserire in tempo reale i risultati delle partite, registrandovi nel nostro portale. Grazie a tutti per la vostra disponibilità.

 

LE FINALI - Il Toro si arrende solo ai calci di rigore. Terzo posto per lo spettacolare Lascaris, che batte l’Inter nella finalina

 

I rigori fanno piangere la Juve 2005, i rigori fanno ridere la Juve 2006. Arrivano dagli undici metri tutti i verdetti della 12° edizione del torneo Calcio&Coriandoli, organizzato dal Venaria nell’impianto sportivo del Don Mosso: il derby nella finale degli Esordienti fascia B, finito con uno 0-0 tutt’altro che noioso, premia i bianconeri di Sacchini, con u super Cabella a giganteggiare tra i pali e l’ottimo Croce a segnare il penalty decisivo. Ma il Toro di Vela ha dimostrato di non essere da meno, giocando un grande torneo - vedi il girone eliminatorio concluso a punteggio pieno - e una finali alla pari con i cugini, con le migliori occasioni capitate a Scarfiello per i granata, a Ventre e Leccese per i bianconeri.

Nel segno del bianconero anche la finale per il terzo posto, vinta dal Lascaris ai danni dell’Inter, anche questa volta ai rigori, dopo lo spettacolare 2-2 dei tempi regolamentari: doppio vantaggio lascarino con Lanzafame da 25 metri e Iorio in acrobazia, rimonta nearazzurra con Beretta e Diop. La lotteria dei rigori premia la squadra di Domenico Delli Calici, un giusto premio a un torneo giocato sopra le righe vedi le vittorie nel girone su Bologna e Cuneo.

JUVENTUS-TORINO 4-3 dcr (0-0 dtr)

JUVENTUS: Cabella, Costamagna, Torriero, Boufandar, Croce, Giorgi, Grosso, Naso, Ventre, Pepe, Ferrante, Bassino, Cociobanu, Leccese. All. Sacchini.

TORINO: Ribero, Chelotti, Rizzo, Pompilio, Rossi, Tridico, Brizzi, Desole, Pugno, Sacco, Scarfiello, Alloj, Cerruti, Gasti, De Luca. All. Vela.

 

FINALE 7/8 POSTO - Venaria-Bologna 1-5
FINALE 5/6 POSTO - Alessandria-Cuneo 6-5 dcr (2-2 dtr)
FINALE 3/4 POSTO - Inter-Lascaris 5-6 dcr (2-2 dtr)
FINALE 1/2 POSTO - Juventus-Torino 4-3 dcr (2-2 dtr)
 

PREMI SPECIALI
Miglior portiere Matteo Cabella (Juventus)
Miglior giocatore Mattia Carnelli (Inter)
Miglior allenatore Domenico Delli Calici (Lascaris)