Sabato, 22 Giugno 2024

INTERVISTA - due chiacchiere con il Mister Fabio Sansone della Juventus Domo che alla guida di ben due squadre si destra tra gli Allievi dell’Under 17 e i ragazzi della Juniores Under 19. Una parentesi rivolta soprattutto ai ragazzi del 2006 che la passata stagione da Allievi hanno agguantato un bel terzo posto nel loro Campionato Regionale e che ora si ritrovano a duellare ai Provinciali con l’obbiettivo di riportare la categoria in casa granata.


I suoi classe 2006, la scorsa stagione hanno ottenuto un gran bel risultato nel Campionato Regionale con quale spirito sono ripartiti a settembre dal Campionato Provinciale?

“Il Campionato Provinciale è stato obbligato, perché purtroppo l’anno scorso i ragazzi della Juniores Regionale della Juventus Domo sono arrivati ultimi. E per questo motivo i ragazzi del 2006 ora si giocano tutto nei Provinciali. Dispiace un po perché ci sono state tante altre squadre che sono arrivate sotto a loro e hanno fatto ripescaggio e sono tornate in corsa. È andata così, ora siamo comunque ripartiti abbastanza bene, siamo secondi a due punti dalla prima che è il Verbania, tutti i ragazzi si stanno allenando bene e si stanno dividendo perché in questo momento c’è un piccolo problema di numero. Ad inizio anno avevamo pochissimi ragazzi per affrontare due categorie poi alla fine se ne sono aggiunti un po. In questo momento sono molto sincero sono diventato io l’allenatore di tutte e due le categorie, sia degli Allievi, sia della Juniores Provinciale.

I miei 2006 si stanno dividendo giocando alcuni con gli Allievi e altri con la Prima Squadra visto che quest’ultima sta vivendo un po’ di problemi a livello di infortuni, è una grande opportunità giocare in Promozione per ragazzi più piccoli ma chiaramente richiede uno sforzo maggiore".

 

Il gruppo della Juniores ha dimostrato la passata stagione di avere ottime qualità, a chi va il merito per averli tenuti tutti in squadra?

“Io sono appena arrivato perciò il merito va alla Società che è stata molto vicina a questi ragazzi, ha spiegato a tutti quanti il fatto che ci potessero essere vie diverse per poter affrontare una stagione come questa, per poi avere anche degli input per l’anno prossimo. Di quelli che c’erano l’anno scorso ne sono rimasti circa l’80%, forse solo due o tre hanno lasciato il gruppo per squadre come il Gozzano. Devo dire che la Società ha gestito più che bene il gruppo, anche perché se devo dire la verità in tutti gli anni che ho allenato questo dei 2006 è un’ottimo gruppo a livello sia di amicizia, sia a livello tecnico e caratteriale. È una squadra dove si può lavorare bene e dove i ragazzi si mostrano presenti senza mancare mai agli allenamenti e questo è fondamentale”.

 

Contate 5 vittorie e 2 pareggi in sette giornate, è contento del lavoro che state facendo in questo inizio di stagione?

“Si soddisfattissimo, mi dispiace per i due pareggi perché il primo ce l’hanno strappato con un gol bellissimo all’ultimo momento, noi stavamo vincendo però sul finale ci hanno fatto un grandissimo gol e non si può dire nulla. Il secondo pareggio è un risultato ottenuto con rammarico, perché nella stessa giornata avevo tutte e due le squadre che alleno a causa di un anticipo degli Allievi, perciò ho dovuto mandare alcuni ragazzi a giocare in Under 17 e altri in Juniores, avevo la panchina ristretta da ambo le parti. Comunque se devo dirla tutta il secondo pareggio è stato un pochettino rubato dall’interpretazione dell’arbitro che a modo mio non è stato del tutto giusto, lì forse avremmo potuto portare qualcosa in più a casa. Per il resto delle partite sono più che soddisfatto”.

 

Non è sicuramente semplice riuscire a gestire due squadre, come ci riesce?

“Non sono da solo, perché l’allenatore che era degli Allievi mi sta dando una mano come secondo allenatore, parlo di Diego Galli. Tramite la Società e noi due abbiamo deciso di gestire la cose tramite un solo allenatore che potevo essere io o lui, siccome l’altro allenatore è un buono abbiamo deciso di comune accordo che potevo farlo io e che lui mi avrebbe dato una mano”.

 

Ci sono delle individualità importanti?

“Ci sono due 2006 che da inizio stagione vengono con noi il sabato a giocare ma non li alleno io perché ora mai si sono integrati nella rosa della Prima Squadra, parlo di Francesco Zani e Filippo Gianola. Lo stesso Zani va anche in Rappresentativa, tra l’altro dispiace perché l’anno scorso pur essendo arrivati in alta classifica nessuno dei ragazzi è stato preso in considerazione”.

 

L’obbiettivo principale della stagione per le sue due squadre?

“Per quanto riguarda la Juniores arrivare nelle prime quattro in classifica per poter accede alla Coppa Piemonte e arrivare in semifinale, li in automatico si accede ai Regionali. Oppure vincere il Campionato Provinciale. Con gli Allievi l’obbiettivo è arrivare nelle prime tre. Ad oggi ci sono 32 ragazzi che mi stanno dimostrando molto, con loro si lavora bene, inoltre io e Diego stiamo trovando un’ottima gestione, fluida ed equilibrata. Quindi per il momento sta andando tutto bene speriamo che si possa continuare fino alla fine”.

CLASSIFICA MARCATORI / 6° GIORNATA - Tripletta per il bomber della Cbs, che sale a quota 11 gol con una media di quasi due reti a partita. Salgono a quota 9 gli attaccanti di Lucento, Pinerolo e Sparta Novara


11 RETI: Sbriccoli (Cbs)

9 RETI: Totaro (Lucento), Francese (Pinerolo), Campra (Sparta Novara)

8 RETI: Naamad (La Biellese)

7 RETI: Turano (Bra), Granata (Chisola)

6 RETI: Randazzo (Area Calcio), Cagia (Città di Baveno), Bandiera (Mirafiori), Audisio (Olmo), Lo Ricco (Pinerolo), Papagno (Venaria)

5 RETI: Auxilia (Cenisia), Mazzara (Lucento), Maia (Monregale), Paini (Novese), Peano (Olmo), Vottero (Pinerolo), Moglia (Pro Eureka), Migliore (Rivarolese), Lionello (Vanchiglia), Ferrigno (Venaria), Erriquez (Volpiano)

4 RETI: Palumbo (Bacigalupo), Tabone (Borgaro), ), Biasibetti (Bra), Tosi (Casale), Morone (Chieri), Di Perna (Collegno Paradiso), Nacu (Lascaris), Nania (Lucento), Bombardieri (Mirafiori), Caprì, Pellissone (Pinerolo), Hyka, Papa (Sca Asti), Bergamini (Volpiano)

3 RETI: Perucchini (Accademia Borgomanero), Mamino, Fauli (Alfieri Asti), Tibaldi, Verda (Area Calcio), Grivetto (Barcanova), Molfetta (Borgaro), Benincasa (Borgosesia), Panetto (Bra), Casula (Bruinese), Fontana (Casale), Culotta (Cbs), Mingrone, Barcellona (Chieri), Garcetti, De Vitti, Germinario, Vitale (Chisola), Cardile (Cirié), Brando (Città di Cossato), Viancino (Collegno Paradiso), Perazzone, Ferrari (La Biellese), Pesce, Medda (Lascaris), Mucia, Barberis (Monregale), Gaied (Olmo), Incarbone, Maio (Pinerolo), Mazzitelli (Pozzomaina), Simoncini, Formia (Pro Eureka), Bassignani (Rosta), Pola (Sparta Novara), Guasco (Sca Asti), Maruca (Vda Charvensod).
 

6° GIORNATA Giornata spettacolare per il Girone C degli Allievi. Il Chisola  dilaga 8-0 contro la Piscinese Riva. Euro gol in Cbs Giaveno Coazze tra gol olimpico e gol di punizione dai trenta metri all'incrocio. Il Mirafiori trascinato da Bombardieri affossa il Bra 


Inizia al meglio la partita per il Chisola che con facilità archivia la pratica Piscinese Riva, gara conclusa per 8-0. Queste le parole del tecnico Giorgio Brigenti. "Abbiamo fatto gol subito,  ma non abbiamo concretizzato le tantissime occasioni.  Abbiamo creato una ventina di palle gol. Ora le gare si fanno molto più complicate e dobbiamo concretizzare meglio." Il Bra invece scende in campo con troppa presunzione contro  il Mirafiori di Luigi Nudo. Un gruppo dalla rosa corta e con l'infermeria piena e che quando scende in campo sa di dover lottare per poter competere ai grandi livelli. E così la tripletta di Bombarderi e la rete di Bandiera affossano il Bra che perde tre punti importanti. Cbs e Giaveno Coazze termina per 6-1 con una serie di reti da cineteca. Il primo realizzato dal Giaveno Coazze da direttamente da calcio d'angolo, un gesto tecnico che non si vede spesso nei manti verdi. Per i Diavoli Rossi Sbriccoli realizza la sua  tripletta personale. Per il Pozzomaina arriva invece la vittoria fuori casa, galvanizzato anche dal ritorno di capitan Persichella dopo l'infortunio che lo ha tenuto fuori per due mesi.Arriva anche la rete de La Rosa, classe 2003, alla prima esperienza con gli Allievi. La sfida tra Bacigalupo e Atletico Torino si conclude invece per 2-1 mentre l'Olmo batte per 6-1 la Bruinese e il Monregale affossa per 7-0 il Nichelino Hesperia. Per il Pinerolo la pratica è semplice contro l'Area Calcio Alba e Roero, conclusasi per 5-0.

 

 

BACIGALUPO-ATLETICO TORINO 2-1
RETI: pt 25' Palumbo (B), st 10' Barbera(A), aut 30' Falcone


CBS-GIAVENOCOAZZE 6-1
RETI: 10' e st 12' 26' Sbriccoli,  15' Massaccese su rigore, 26' Ferraro, 29' st Culotta.
ESUPULSIONI: st 38' Culotta.

CHISOLA-PISCINESERIVA  8-0
RETI: pt 10' e st 5' 12' st Granata, 36' Germinario, st 2' Barbero, 20' Carmancinghi.

MIRAFIORI-BRA 4-2
RETI: pt 25' Biasibetti (B), st 20' Turano (B), 3 Bombarderi (M), 1 Bandiera (M).

MONREGALE-NICHELINO HESPERIA 7-0
RETI: Calimera doppietta, Maia rigore, Ruffino, Maia. Beccaria, Barberis.

OLMO-BRUINESE 6-1
RETI:  4 Audisio, Pesano, Gaied.

PINEROLO-AREA CALCIO ALBA ROERO 5-0
RETI: 2 Capri, 2 Francese, 1 Migliore.

SALUZZO-POZZOMAINA 0-3
RETI: pt 20' Sebastiano su rigore, pt 25' Tedesco, st 30' La Rosa ('03).
                                                                                                                                                    Riccardo Bianco

Marcatori / 3° Giornata - Un week end ricco di emozioni e di gol per gli Allievi regionali, nella classifica marcatori in testa ad un gol di distanza il bomber Cagia della Città di Baveno (Girone A) , insegue Francese del Pinerolo (Girone B)


6 RETI: Cagia (Città di Baveno).

5 RETI: Francese (Pinerolo).

4 RETI: Fontana (Casale), Naamad (La Biellese), Nacu (Lascaris), Campra (Sparta Novara), Moglia (Pro Eureka), Sbriccoli (Cbs).

3 RETI: Verda (Area Calcio), Lo Ricco, Incarbone, Vottero (Pinerolo), Muca (Monregale), Molfetta (Borgaro), Cardile (Cirié), Bassignani (Rosta), Lionello (Vanchiglia), Papagno (Venaria), Nania (Lucento).

2 RETI: Brando, Donati (Città di Cossato), Papa (Sca Asti), Guido (Novese), Ghiotti (Accademia Borgomanero), Mamino, Fauli (Alfieri Asti), Palumbo (Bacigalupo), Grivetto (Barcanova), Tabone (Borgaro), Benincasa (Borgosesia), Tosi,Veneziano (Casale), Mingrone, Morone, Rossi, Pavia (Chieri), Pola (Sparta Novara) Vitale, Garcetti (Chisola), Preiata (Città di Baveno), Perazzone (La Biellese), Pesce, Medda (Lascaris), Bandiera, Milani (Mirafiori), Paili (Novara), Bozza (Olmo), Surace (Rivarolese), Guasco (Sca Asti), Gaetano, Perrucchetti, Ferrigno (Venaria), Erriquez (Volpiano), Viziale, Luz Dos Santos, Simoncini, Formia (Pro Eureka), Bianquin (Vda Charvensod), Viancino (Collegno), Totaro, Mazzara (Lucento), Ez Zahraoui (Rivarolese), Negro, Randazzo, (Area Calcio), Turano (Bra), Maia (Morgale Calcio), Di Guida, Mazzitelli, De Agostini (Pozzomaina),

1 RETE: Manca (Accademia Borgomanero), Pastorino, Bollino, Morbelli (Acqui), Recchiuto (Alfieri Asti), Borga, Tibaldi, Olivieri, Monteverde  (Atletico Torino), Piantanida (Arona), Meli (Bacigalupo), Fessile (Barcanova), Mameli, Fimograri (Borgaro), Fuoco, Ippolito (Borgosesia), Nero, Casula, Biasibetti, Corrado, Casula (Bruinese), Perinetti, Ghisio, Bracco, Perinetti (Casale), Barcellona (Chieri), Granata, Germinario, De Vitti, Ferrara, Parise (Chisola), Marchetti, Merio, Bormolini, Labella, Spriano (Città di Baveno), Cigna, , Di Perna (Collegno Paradiso), Colucci (Gassinosanraffaele), Martinelli, Cela, Molino (GiavenoCoazze), Bagatin, Porta, Ferrari, Iannacone  (La Biellese), Menia (Lascaris), Ghiazza, Tempo, Bombardieri, Vigna, , Arduini (Mirafiori), Barberis, Maia, Benzo, Biasini, Mastola (Nichelino Hesperia), Peano (Olmo), Boggero, Casale (Orizzonti United), Borrone, Prigitano, Turi, Declame (Pianezza), Albanese, Vottero, Pellissone, Giay, Francese, Maio (Pinerolo), Mele (PiscineseRiva), Delfino, Napolitano (Pozzomaina), Rima, Regaldo, Zotti, Alì (Pro Eureka), Migliore, Zorzi, Callegher, Surace (Rivarolese), Federici, Carreri, Careri, De Mattia, Morabito (Rosta), Cetera, Manni, Calzia, Perotto, Giuliano(Saluzzo), Pasquino, Coppola (Sparta Novara), Ragazzi, Fiora (Vanchiglia), Di Trapani, Nesta, Muratore, Dianni (Venaria), Policardo, Palazzo (Volpiano), Biasibetti, Miller, Teobaldi (Bra), Barberis, Benzo (Monregale), Roncato (Cbs), Podio, Maruca (Vda Chervensod).

 

2° GIORNATA - Mirafiori, Chisola e Pozzomaina in vetta alla classifica


La seconda giornata del girone C degli Allievi regionali non inizia nel migliore dei modi con la sfida tra Bra e Pozzomaina vinta per 0-1 dalla squadra ospite. Questa partita farà molto discutere per quanto riguarda i comportamenti tenuti in campo, applicazioni del regolamento e ciò porterà a ricorsi e contro ricorsi da parte delle due società. Il dato certo sono le due espulsioni del Bra: da un lato Olarean e dall'altra l'allenatore Pietro Cannistraro. Il tecnico è stato espulso  tra il primo e il secondo tempo per l'utilizzo di toni alti nei confronti dell'arbitro della federazione di Bra. Per il resto le partite sono state giocate in modo tranquillo con il Chisola che ha vinto per 6-0 contro il Monregale. Le altre fortezze che hanno eretto un muro insormontabile sono state il Mirafiori, che ha battuto il Giaveno Coazze per 4-0 e il Bacigalupo che ha battuto per 2-0 la Piscinese Riva. La Cbs è riuscita a portarsi a casa la vittoria per 1-2 contro la Bruinese andando in vantaggio con un giocatore in meno, per l'espulsione di Forneris per doppia ammonizione. Infine tra Nichelino Hesperia e Saluzzo la partita è finita in pareggio per 2-2 con un rigore sbagliato dal Nichelino allo scadere della gara.

BRA-POZZOMAINA 0-1
RETI: 25' pt Napolitano
ESPULSI: Olarean (B), Cann

ATLETICO TORINO-AREA CALCIO ALBA E ROERO 1-4
RETI: 5' pt  Monteverde r. (AT)

BACIGALUPO-PISCINESERIVA 2-0
RETI: 3' pt Palumbo, 40 stMeli
ESPULSI: 4' pt Palumbo, 10' st Broggio 

CHISOLA-MONREGALE 6-1
RETI: 12' st Vitale, 12' Vitale, 15' pt Quaglia (aut),  De Viri (rig), 19' st Ferrara, 21' st Parisi (rig)
ESPULSI Quaglia (M)

MIRAFIORI-GIAVENOCOAZZE 4-0
RETI: 8' pt Bombardieri, 25 pt Vigna, 25' st Milani,  42' st Arduini

PINEROLO-OLMO 5-1
RETI:  20' pt Bozza (O), Vottero(P), Giay (P), Francese (P), 2 Incarbona (P)

BRUINESE-CBS 1-2
RETI: 15 pt Sbriccoli, 30' st Sbriccoli
Espulsioni: 25' st Forneris (C)

SALUZZO-NICHELINO HESPERIA 2-2
RETI: 10' pt Calzia(S), 25'st Perotto(S), 18' Canisassa (aut ), 30' pt Mastola (NH) 

2° GIORNATA -  La giornata inizia con un anticipo con il Lascaris di Cristian Balice che batte per 6-2 il Ciriè, rimanendo in testa alla classifica a pari punti con il Vanchiglia, Venaria e Borgaro


Se l'anticipo sulla carta sembra favorevole per il Lascaris non sono certo parole dolci quelle che riserva per la sua squadra l'allenatore Cristian Balice. "Non sono per niente soddisfatto siamo scesi in campo con troppa presunzione, un passo indietro rispetto a tutto quello che abbiamo fatto finora. Dopo la strigliata nell'intervallo i ragazzi sono scesi in campo con un'altro piglio e abbiamo chiuso la partita, ma non è possibile che si scenda in campo in questo modo." Nella giornata di domenica 23 Settembre il Lucento è riuscito ad espugnare il Barcanova per 5-1, mentre in una gara molto equilibrata è il Vanchiglia a battere per 0-1 il Cenisia. Queste le parole di Alessandro Magrinò allenatore granata "E' stata una bella partita, ma noi siamo stati superiori sul possesso palla ma loro erano molto organizzati. Siamo stati bravi a cogliere l'occasione" Il Collegno in casa batte per 2-1 il Rosta raddrizzando il risultato verso lo scadere del secondo tempo con Di Perna. La Rivarolese invece riesce a battere il Pianezza per 6-2 e sempre fuori casa Borgaro e Venaria riescono a portare a casa tre punti importanti senza subire reti. Infine la Pro Eureka ottiene la vittoria tra le proprie mura per 5-1 contro il Volpiano. 


BARCANOVA-LUCENTO 1-5 
RETI: 2 Mazzara (L), 2 Nania (L), Totaro (L)

CENISIA-VANCHIGLIA 0-1
RETI: 20' st Fiora (V)

COLLEGNO PARADISO-ROSTA 2-1
RETI: 20 pt Biancino(C) , 32' st Di Perna
Ammonito: Impalà e Tedesco 

GASSINOSANRAFFAELE-VENARIA 0-2
RETI: 25' pt Nesta, 40' Ferrigno

LASCARIS-CIRIE’ 6-2 
RETI:  3 Maku (L), 2 Medda (L) e Menia (L)

PIANEZZA-RIVAROLESE 1-6
RETI: 10' pt Migliore (R), 20 pt Surace (R), 30 pt Zorzi(R), 12' st Callegher(R), 15' st Ez Zahraoui(R), 20' st Regitano(P) 30' st Surace,
ESPULSI: 30' st Leanza(P)

PRO EUREKA-VOLPIANO 5-1
RETI:9 pt Viziale (P),  15 pt Luz Dos Santos (P),  2 st Simoncini (P),  25 st Moglia (P),  33 st Moglia (P)

VDA CHARVENSOD-BORGARO 0-3
RETI: 5' st Molfetta,  25' st Tabone, 26' st Mameli
Espulsioni: Letizia(B) 

2° GIORNATA - Acqui, Sparta Novara e Chieri rimangono a pieni punti, il Casale inciampa in casa degli Orizzonti United


Grande giornata di calcio per il Girone A degli Allievi ricca di emozioni e di gol. In casa, l'Acqui di Mauro Cavanna ha battuto per 2-0 la Città di Cossato, un gol per tempo. "Non è stata la nostra migliore partita sia per demeriti nostri e merito della Città di Cossato, onestamente l'abbiamo vinta per maggiore esperienza" racconta il tecnico. Gara invece ricca di gol quella tra l'Alfieri Asti e l'Accademia Borgomanero, dove gli ospiti sono riusciti a strappare tre punti importanti lontano dalle mura di casa. Per il Chieri invece è tutto facile; superano per 5-1 Sca Asti, così come per La Biellese che per 7-0 ha battuto il San Giacomo Chieri, mai entrato in parita. Lo Sparta Novara con due reti di scarto ha superato la Novese queste le parole del tecnico Alessandro Moro "Ottima partita contro una squadra rognosa, abbiamo preso due traverse e un palo". GLi Orizzonti, su rigore archiviano la pratica Casale.  La Città di Baveno batte per 0-9 Fulgor Ronco Valdengo mantenendo la testa della classifica. 

ACQUI-CITTA’ DI COSSATO 2-0
RETI:  10 pt Bollino, 18' st Mordelli

ALFIERI ASTI-ACCADEMIA BORGOMANERO 2-4
RETI: 15 pt Fauli (AA), 30' pt Fauli (AA)  40' pt autorete (AC),  41' pt Manca (AC), 10' Ghiotti (AC) , 20' Ghiotti (AC)

BORGOSESIA-ARONA 4-1
RETI: 13 pt Fuoco (B), 18 pt Benincasa (B) ,  30' pt Ippolito (B) , 42 pt Benincasa (B), 

CHIERI-SCA ASTI 5-3 
RETI: 10' pt Guasco (SA) 31' pt Guasco (SA), 30' st Papa (SA), 2 Morone (C), Pavia (C), Barcellona (C),  Mingrone (C)

NOVESE-SPARTA NOVARA   0-2
RETI: 4' pt Coppola, 34' pt Campra

FULGOR RONCO VALDENGO-CITTA’ DI BAVENO 0-9
RETI: 3 Cagia uno su rigore, 2 Preiata,  Marchetti, Merio, Bormolini, La Bella 

ORIZZONTI UNITED-CASALE 1-0
RETI: 20' pt Boggero r. 
Espulsi: 15' pt Appendino,  30' pt Mistretta 

SAN GIACOMO CHIERI-LA BIELLESE    0-7
RETI: 20' pt Naamad, 25' pt Porta, 41' st Naamad, 40' pt Ferrari, 5' st Iannacone, 22' st Perazzone,  28' st Perazzone, 41' st Naamad

Gli azzurrini di Tedino piegano le furie rosse nella partita di Ibiza grazie ad un gol del milanista Llamas Acuna. Solo panchina per Cucchietti e Coccolo

Bruno Tedino chiama anche Coccolo dalla Juventus e Cucchietti e Giraudo del Torino per l'amichevole di mercoledì 21 gennaio contro la Spagna

Il tecnico Tedino convoca i tre giocatori di Tori e Juventus per l'amichevole contro l'Iran della nazionale Under 17, test in preparazione della fase Elite dell'Europeo