Mercoledì, 24 Luglio 2024

Per i Pulcini il Super Oscar è un'importante banco di prova, in vista del campionato che inesorabilmente si avvicina a passi felpati. Hanno iniziato l'avventura in sedici, divisi in quattro gironi, sono rimaste soltanto otto squadre divise in due gironi. La seconda fase è iniziata domenica con le prime sfide, e nella giornata di oggi martedì 11 Settembre, proseguiranno per poi concludersi giovedì 13 Settembre.

 

 

 

 

 

Pulcini 2008

Nel campo base dell'Atletico Torino il Super Oscar è terminato per il SanMauro, Vanchiglia, Rivarolese, Orizzonti United, Borgaro, Volpiano, Alpignano e Cenisia.

Nella seconda fase il girone X è composto dalla : Pro Eureka vincitrice della prima sfida contro l'ostico gruppo del Lascaris, Chieri e Mirafiori si sono già sfidate con la vittoria per 2-0 del Chieri.

Nel girone Y: Il Chisola ha battuto il Venaria per 5-0 mentre il Lucento ha battuto la Cbs

 

 

 

 

Nella giornata di oggi si sfideranno:

Per il Girone X:

Chieri- Pro Eureka alle 18:30.

Lascaris - Mirafiori alle 19:20.

Per il Girone Y:

Venaria - Cbs alle 18:30.

Lucento - Chisola alle 19:30.

 

Pulcini 2009

 

Nel campo della Prosettimo Eureka il Super Oscar si è invece concluso per: Rivarolese, Mirafiori, Cbs, Vanchiglia, SanMauro, Cenisia, Vopiano, Orizzonti United.

Nella seconda fase a due gironi l'Apignano ha battuto, nella giornata di domenica, il Venaria per 2-1 mentre tra Lucento e Borgaro la gara è terminata 0-0. Altro grande pareggio quello tra  Lascaris e Chieri (2-2) mentre la Pro Eureka ha battuto il Chieri per 1-0.

 

Nella giornata di oggi si sfideranno:

Per il Girone X:

Venaria - Lucento alle 18:30.

Borgaro - Alpignano alle 19:20.

Per il Girone Y:

Lascaris - Pro Eureka alle 18:30.

Chieri - Chisola alle 19:30.

 

Rimanete connessi al nostro portale per tutte le informazioni sulle differenti gare.

                                                                                                                                                                                           Riccardo Bianco

Sono partiti in sedici squadre, ora ne sono rimaste soltanto dodici. Il Super Oscar, la prima importante kermesse sportiva per il settore giovanile e scolastico alza il coefficiente di difficoltà. Per gli Esordienti 2006 e 2007 nel campo base del Chisola, i primi, e in quello del SanMauro, i secondi, iniziano nella giornata di oggi, 11 Settembre, i tanto attesi Play-off. Le squadre arrivate seconde e terze nei singoli gironi si sfideranno per strappare il biglietto d'ingresso ai quarti di finale che si svolgeranno giovedì 13 Settembre. Ad attenderle, le squadre arrivate prime in ogni singolo girone. Che lo spettacolo abbia inizio.

 

 

 

Esordienti 2006

 

Per la seconda annata degli Esordienti per il Volpiano, San Mauro, Orizzonti United, Mirafiori il Super Oscar si è ormai concluso.


 


 

 

Si sfideranno oggi per i play off:

Cenisia - Pro Eureka alle 18:30 la vincente sfiderà il Chisola giovedì 13 Settembre alle ore 18:30.

Chieri - Venaria alle 19:20 la vincente sfiderà il Vanchiglia giovedì 13 Settembre alle ore 19:20.

Borgaro - Lucento alle 20:10 la vincente sfiderà il Lascaris giovedì 13 Settembre alle ore 20:10.

Alpignano - Rivarolese alle 21:00 la vincente sfiderà la Cbs  giovedì 13 Settembre alle ore 21:00.

 

Esordienti 2007

Negli gli Esordienti primo anno il Super Oscar è terminato nella prima fase per: Cenisia, Pro Eureka, SanMauro, Venaria.

 

Si sfideranno oggi per i play off:

Borgaro - Cbs alle 18:30 la vincente sfiderà il Lascaris giovedì 13 Settembre alle ore 18:30.

Mirafiori - Orizzonti United alle 19:20 la vincente sfiderà il Alpignano giovedì 13 Settembre alle ore 19:20.

Chieri - Chisola alle 20:10 la vincente sfiderà il Lucento giovedì 13 Settembre alle ore 20:10.

Vanchiglia - Rivarolese alle 21:00 la vincente sfiderà il Volpiano  giovedì 13 Settembre alle ore 21:00.

                

Rimanete connessi sul nostro portale per rimanere sempre aggiornati sui risultati del torneo. 

                                                                                                                                                                            Riccardo Bianco

                    

Si è conclusa domenica 09 Settembre la prima fase preliminare del Super Oscar per la categoria Esordienti 2007. Dopo tanto equilibrio della seconda giornata i verdetti sono chiari e netti. Le prime di ogni girone passano infatti il turno ai quarti di finale, mentre le seconde e le terze si sfideranno nella giornata di martedì nel turno preliminare. Nel campo del SanMauro è il Borgaro ad aprire le danze battendo per 2-1 il Chisola di Piero Ciletta, entrambe qualificate per i play off: Borgaro in seconda posizione, Chisola terzo. Il Lascaris allenato dall'istruttore Giuseppe Fiume ha invece battuto per 3-2 la Pro Eureka ottenendo il primo posto nel girone B. 

Così il tecnico Fiume:

La gara è andata bene, la forma è giusta vincevamo due a zero poi loro hanno fatto gol su calcio di rigore. Sono molto soddisfatto della partita che abbiamo disputato, le nostre reti sono state realizzate da Tonello, Vurchio e Migliore.

 

Il Lucento ha invece battuto il SanMauro per 6-1 ottenendo il passaggio ai quarti di finale, mentre per la compagine avversaria il SuperOscar è terminato. Tra Cbs e Chieri la partita è terminata in pareggio e tutte e due passano ai play off. 

Il Volpiano, guidato dal duo tecnico Gabriele Falzone  e Federico Naretto,  è l'unica squadra della categoria che aveva già passato il turno con una giornata di anticipo in vetta al girone A.

Nella giornata di domenica hanno battuto per 6-1 il Cenisia.

 

Il nostro gruppo è molto competitivo, e siamo riusciti ad arrivare punteggio pieno. Il nostro non era un girone semplice, complimenti a chi ci ha lavorato prima di me, siamo sempre in competizione sana. 

 

 


 


 

Il Vanchiglia del tecnico Marco Capra batte di misura l'ostico gruppo degli Orizzonti United per 2-1 tutte e due le squadre passano il turno per i play-off.

Di misura il Mirafiori archivia la pratica Rivarolese per 1-0, entrambe classificate al turno successivo, e infine l'Alpignano ottiene l'ultimo biglietto disponibile per i Quarti di finale battendo il Venaria per 1-0.

 

Ora si attendono le prossime sfide di martedì 11 settembre:

 

La vincente di Borgaro - Cbs si batterà con il Lascaris giovedì 13 Settembre.

Alle 19:20 Mirafiori - Orizzonti la vincente sfiderà l'Alpignano.

Alle 20:10 Chieri - Chisola si sfideranno, la vincente giocherà giovedì contro il Lucento.

Infine alle 21:00 Vanchiglia - Rivarolese giocheranno per sfidare poi il Volpiano ai quarti. 

 

                                                                                                                        Riccardo Bianco

 

 

Nella giornata di Venerdì 07 Settembre si sono disputate le ultime partite della prima fase del Super Oscar anche per le due categorie dei Pulcini i 2008 e i 2009. Rispetto, alla categoria a nove i piccoli atleti hanno già disputato due partite, delineando un quadro più preciso per il passaggio al prossimo turno. In totale vi sono stati 3 pareggi, il primo nella categoria Pulcini 2008  (tra Mirafiori e Borgaro la gara è terminata 1-1) e due nella categoria 2009. Vanchiglia e Cbs è terminata 2-2 mentre, l'incredibile equilibrio tra Venaria e sempre la Cbs non ha permesso a nessuna delle due squadre di realizzare un gol. 

 

 

 

Pulcini 2008

 

Nella campo base dell'Atletico Torino il Venaria ha battuto 8-0 il San Mauro ottenendo i suoi primi tre punti. Gli Orizzonti United allenati dal tecnico Coppo hanno invece perso per 6-0 contro la Cbs dell'istruttore Gianò. I diavoli rossi dopo la vittoria contro la Rivarolese si ritrovano a pieni punti.

Grande spettacolo tra Pro Eureka e Vanchiglia terminata per 3-2.

Queste le parole del tecnico granata Enzo De Lorenzo:

Ottima partita da ambo i lati, tosta e maschia nello stesso tempo. Il primo tempo  è terminato 2 - 2. A 5 minuti dal termine la Pro fa il terzo goal e subito dopo prendiamo l'incrocio dei pali. Va bene così ho fatto i complimenti ai miei e agli avversari. Questa è la bellezza del calcio.

Il Chieri archivia la pratica Rivarolese per 4-0.

Tra Mirafiori e Borgaro la parita finisce in pareggio per 1-1. Il Lascaris batte di misura il Cenisia e il Lucento allenato dal tecnico Fabio Ghirelli ha battuto il  Volpiano per 10-0. Recuperando così la sconfitta contro il Miafiori per 3-1 e pronti per affrontare al meglio il Borgaro nella giornata di Sabato 08 Settembre.

 

Nell'ultima gara della giornata il Chisola batte 2-0 l'Alpignano.

Terminata la prima fase a pieni punti in vetta alla classifica troviamo: Cbs, Pro Eureka, Chieri, Lascaris e Chisola.

 

 

Pulcini 2009

 

Nel campo base della Prosettimo Eureka ottima prestazione del Lascaris del tecnico Antonio De Simone che batte 3-0 il Mirafiori:

Oggi non pioveva è il campo ci ha aiutato rispetto alla prima partita, il primo tempo si è concluso in pareggio. Oggi la palla viaggiava bene e riuscivamo a fare bene le triangolazioni, con il pressing alto abbiamo messo in difficoltà una bella squadra.

 

Le reti sono state realizzate da William Mangino, Fedrico Giliberto, Christian Fiume.

Tra Venaria e Cbs la gara termina in pareggio a reti inviolate. Il Lucento batte invece per 7-1 la Rivarolese portandosi così a punteggio pieno.

Nel secondo campo, il SanMauro bette per 8-1 il Cenisia, conquistando i primi tre punti nel torneo in tutta la Scuola calcio. Vittoria di misura per il Borgaro contro gli Orizzonti United, terminata 1-0, mentre domina l'equilibrio tra Alpigano e Chieri, gara conclusasi per 1-1. La Pro Eureka ha superato il Vanchiglia per 6-1. Infine Il Chisola ha battuto per 6-0 il Volpiano.

 

A punteggio pieno: Lascaris, Lucento, Pro Eureka, Borgaro e Chisola.

 

Nella giornata di oggi 8 Settembre si svolgeranno le partite della seconda giornata, rimanete connessi al nostro portale ulteriori aggiornamenti.

                                                                                                                                                                                                            Riccardo Bianco

 

 

 

 

 

 

 

Dopo le grandi prestazioni della prima giornata del Super Oscar, oggi venerdì 7 Settembre si sfideranno, nei quattro campi base, le differenti categorie delle Scuola calcio. Buona la prima per tante società come Vanchiglia, Lascaris, Alpignano, Chisola e Cbs, mentre altre società, come il SanMauro e il Cenisia, attendono i primi punti del torneo. Rimanendo connessi nel nostro portale vi terremo aggiornati in tempo reale sugli sviluppi delle singole partite.

 

 

 

 

 

Esordienti 2006

Nel campo base del Chisola Calcio, in via del Castello a Vinovo, l'ultimo anno degli Esordienti 2006. 

 

Ecco le sfide di oggi:

Lucento - Cenisia alle 18:30

Chisola - Venaria  alle 19:20

Chieri - Orizzionti United 20:10

Pro Eureka - Mirafiori 21:00

 

Esordienti 2007

Dalle 18:30 è tutto pronto per seconda giornata della categoria Esordienti FB. I differenti gruppi si sfideranno nel campo del SanMauro.

 

 

 

 

Ecco le sfide di oggi:

Chisola - Cenisia alle 18:30

Pro Eureka - Orizzionti United alle 19:20

Lucento - Mirafiori alle 20:10

Cheri - Venaria alle 21:00

 

Pulcini 2008

Anche per la categoria del secondo anno dei Pulcini  è tutto pronto per la seconda giornata. Nel campo base dell'Atletico Torino le squadre si sfideranno in contemporanea in due diversi.

 

Ecco le sfide di oggi:

Campo 1

Venaria - SanMauro alle 18:30

Orizzonti United - Cbs alle 19:20

Vanchiglia - Pro Eureka alle 20:10

Rivarolese - Chieri alle 21:00

Campo 2

Mirafiori - Borgaro alle 18:30

Cenisia - Lascaris alle 19:20

Volpiano - Lucento alle 20:10

Alpignano - Chisola  alle 21:00

 

Pulcini 2009

Infine, nel campo della Prosettimo Eureka si svolgeranno le partite della categoria Pulcini 2009 in contemporanea in due campi diversi.

 

Ecco le sfide di oggi:

Campo 1

Mirafiori - Lascaris alle 18:15

Venaria - Cbs alle 19:05

Rivarolese - Lucento alle 19:55

Vanchiglia - Pro Eureka alle 20:45

 

Campo 2

Cenisia - SanMauro alle 18:15

OrizzontiUnited - Borgaro alle 19:05

Alpignano - Chieri alle 19:55

Volpiano - Chisola alle 20:45

 

 

La vostra collaborazione è importante:

Se state seguendo una delle seguenti partite potete sempre inserire in tempo reale i risultati delle partite, registrandovi nel nostro portale. Grazie a tutti per la vostra disponibilità.

 

La prima giornata del Super Oscar della Scuola Calcio ha messo in mostra tante realtà pronte a contendersi il titolo. In una giornata caratterizzata dalla pioggia, tante sono state le conferme, tanti gol e tanto bel calcio, in una cornice, che da sempre denota un livello di organizzazione degna della grande Kermesse che da 38 anni caratterizza questo fondamentale torneo. 

 A stupire in tutte le categorie è il Lascaris che ha vinto tutte le partite nei differenti campi base, una partenza perfetta. Bene anche Vanchiglia, Alpignano, Chieri, Volpiano e Cbs; a zero punti Cenisia e San Mauro.

 

 

 

Esordienti 2006

 

Nel campo base del Chisola la prima partita delle 18:00 è stata vinta dalla Cbs del tecnico Antonino Campagna per 2-0 superando l’ostico gruppo del Volpiano allenato dal tecnico Alessandro Nurchis.

Finisce invece in goleada la seconda partita della giornata con la vittoria dell’Alpignano per 7-0 contro il San Mauro.

 

 

 

Il Lascaris come nelle altre categorie è partito al meglio. I bianconeri, guidati dall’istruttore Lorenzo Caputo, hanno battuto per 3-0 la Rivarolese del tecnico Marco Moro.

Sono soddisfatto delle nostre buone trame di gioco, i ragazzi si sono comportati bene - ci racconta il tecnico Caputo - abbiamo giocato ad una porta, noi lavoriamo molto sulla tecnica cercando di portare avanti il nostro gruppo in vista del futuro. Siamo una squadra molto competitiva  e ho notato che il livello della categoria 2006 è abbastanza alto.

Prestazione perfetta con le reti di Lorenzo Lasana e la doppietta di Tommaso Galliani.

Infine alle 21:00 il Vanchiglia di Alessandro Cucinotto ha battuto di misura per 1-0 il Borgaro.

 

Esordienti 2007

 

Sul bagnato, nel campo del San Mauro, si sono disputate le prime gare della categoria 2007, una giornata caratterizzata da tanti gol e tante belle giocate, per un totale di 14 reti segnate.

 

Alla prima uscita ufficiale il Volpiano guidato dal tecnico Gabriele Falzone ha calato il poker nei confronti del Borgaro.

La tanto attesa gara tra il Vanchiglia e il Lascaris, ha visto vincente i bianconeri guidati da tecnico Giuseppe Fiume, recentemente passato dalla categoria dei Pulcini 2009 alla nuova categoria degli Esordienti.

Queste le parole del tecnico:

Sono soddisfatto della squadra; il Vanchiglia nel primo tempo si è difeso bene, il mio portiere ha toccato per tre volte la palla. Poi nel secondo tempo è entrato Di Matteo che ha fatto la differenza insieme a Tonello.

 

Le reti sono state realizzate da Vulchio e Tonello che ha timbrato per due volte il cartellino. Il Lascaris ora attende sabato 8 Settembre, alle ore 15:20, l’ostico gruppo degli Orizzonti United.

Queste invece le parole del tecnico granata Marco Capra:

 Abbiamo contenuto il primo tempo tenendo il risultato per 0-0, poi con i cambi abbiamo perso la partita, dispiace per il risultato troppo tondo.

Per la giornata di Sabato 08 Settembre sfideranno la Pro Eureka.

La Rivarolese chiude di misura la prima uscita stagionale battendo per 2-0 il San Mauro attualmente privo di punti in tutte le categorie.

Infine alle 21:00 si sono sfidati Alpignano e Cbs, con la prima vincente per 3-1.

 

 

 

Pulcini 2008

 

Nel campo dell’Atletico Torino di via Palatucci parte alla grande il Vanchiglia di Enzo De Lorenzo che in goleada vince per 11-0 contro il San Mauro

Queste le parole del tecnico Enzo De Lorenzo:

Purtroppo non c’è stata storia a livello di qualità il San Mauro ha perso tanti giocatori rispetto all’annata precedente. Anche se la partita è stata a senso unico non abbiamo giocato benissimo, con la pioggia e il campo sintetico e non è facile sopratutto quando la palla diventa troppo veloce. Abbiamo fatto delle buone giocate, buone reti compreso un tiro da fuori nel sette segnato da Lapo Ledda.

Rivarolese Cbs termina invece per 2-4 per i diavoli rossi guidati dal tecnico Gianò.

La Pro Eureka chiude con un pokerissimo la sfida contro il Venaria, gara conclusa per 5-1.

L’ultima gara della giornata quella tra Chieri e Orizzonti, ha visto la vittoria di misura per il Chieri per 2-1.

Nel secondo Campo il Borgaro supera per 7-0 il Volpiano, identico risultato per Lascaris - Alpignano che premia la compagine bianconera, mentre il Mirafiori batte per 3-1 il Lucento. Infine alle 21:00 il Chisola supera il Cenisia per 3-1.

 

 

 

 

Pulcini 2009

 

I Pulcini 2009 si sono sfidati invece nel campo base della Prosettimo Eureka.

La prima gara ricca di pioggia e di emozioni ha visto la vittoria del Lascaris del tecnico Antonio De Simone che per 4-1 ha battuto la Rivarolese.

Noi abbiamo giocato bene e siamo riusciti a fare due bei gol su triangolazione - racconta il tecnico-. La Rivarolese l'ho vista molto combattiva è sempre un piacere vedere i bambini grintosi. La prima impressione sul Super Oscar è ottima, peccato che il tempo non ci ha aiutato. L'organizzazione impeccabile, come ogni anno. E' bello iniziare la stagione e vedere tutte queste squadre coinvolte.

Per il Lascaris ha segnato Christian Fiume per due volte , Willam ManginoDino Tommaso.

Successivamente, si è disputata una delle gare più emozionanti della categoria quella del Vanchiglia di Federico Calò contro la Cbs di Marco Canta. La gara si è fatti conclusa per 2-2.

Queste le parole del tecnico Federico Calò:

Abbiamo creato tanto eravamo sotto di due gol nel primo tempo e con una prova di carattere abbiamo pareggiato il risultato, per come è andata non ci meritavamo di perdere. La loro è una squadra molto più fisica la nostra è molto più tecnica. 

 

 Nel primo tempo in vantaggio la Cbs per 2-0 il Vanchiglia è riuscito ad raggiungere il pareggio grazie alle reti di Davide Lupo e Giovanni Costa.

Tra Lucento e Mirafiori la spunta il Lucento siglando un 3-0 perfetto.

Il gruppo del Borgaro parte invece alla grande battendo per 7-0 il gruppo del Volpiano.

In casa la Pro Eureka entusiasma il suo pubblico vincendo per 4-0 contro il Venaria, mentre Alpignano batte il San Mauro per 3-1, Chieri in goleada contro il Cenisia travolto per 11-1. Chiude la giornata l’ottima prestazione del Chisola che per 5-0 batte l’Orizzonti United.

 

Ulteriori aggiornamenti:

Continueremo a parlare del prestigioso Torneo e visitando il nostro portale  rimarrete sempre aggiornati in tempo reale sui risultati delle partite della Scuola Calcio.

                                                                                                                                                                                                                                                        

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Riccardo Bianco

 
Borgaro Torinese, DOMENICA 31.05.2015  ore 9,30
 

 

 

Per la fase finale del torneo si incontrano l'Alpignano e la squadra locale del Borgaro.

Nel primo tempo L'Alpignano è completamente padrone del campo e gioca un buon calcio ma nonostante le ottime e ripetute occasioni capitate nei piedi di Tucci e Cireddu non riesce a portarsi in vantaggio.

 

Nel secondo tempo invece la partita si sblocca alla prima occasione, Tucci si libera sulla destra e mette in mezzo dove arriva Di Matteo che insacca nonostante il portiere riesca a smorzare il tiro.

Il Borgaro crolla psicologicamente e l'Alpignano dilaga con Tucci che nel giro di pochi minuti segna 3 reti.  La prima in azione personale dopo aver scartato anche il portiere. La seconda calciando forte in porta , dopo una bella azione Mangione - Florea. La terza nuovamente in azione personale dopo aver saltato tutta la difesa.

Chiude il secondo tempo il 5-0 di Florea che parte sulla sinistra percorre tutta la fascia e lascia partire un bolide di sinistro che trafigge il portiere.

 

 

 

 

Nel terzo tempo l'Alpignano pensa alle gare del pomeriggio e abbassa il ritmo, così arriva un bel gol da fuori del n° 6 del Borgaro. Prima della fine arriva il gol del 6-1 finale ad opera di Di Matteo imbeccato da Cireddu.

 

Nel campo di fianco Lascaris e venaria pareggiano 3-3 una rocambolesca partita.

 

Questa la formazione dell'Alpignano: MARTINO, FERRIGNI, MANGIONE, ANTONIAZZI, MARTINETTO, CIREDDU, FLOREA, DIMATTEO e TUCCI.

Mister: Marco Barile.

 

Questi i Marcatori dell'Alpignano: DI MATTEO, TUCCI, TUCCI, TUCCI, FLOREA e DI MATTEO.

Questi i parziali dei tre tempi: 0-0; 0-5; 1-1.

 

 

                                                                                                                                             Sandro Antoniazzi

                                                                                                                                             Alpignano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
Borgaro Torinese, 23/05/2015 ore 17:15
 
 
 

Il cielo è nuvoloso, ma oggi pomeriggio a Borgaro splende il sole dell'Alpignano. I ragazzi del mister Barile hanno illuminato il cielo di Borgaro con 11 raggi di sole che hanno coronato un'ottima prova che vale il primato nel girone D ed il passaggio al turno successivo.

 

Sin dall'inizio la partita è stata nel segno dell'Alpignano che parte subito in attacco. Il goal tarda però ad arrivare e il risultato si sblocca dopo circa 10 minuti di gioco su punizione magistralmente battuta da Ferrigni. A questo punto nulla possono i ragazzi del Borgaro che si erano ben difesi sino questo momento. Così prima del fine del primo tempo vanno ancora in goal Di Matteo e Antoniazzi. Il primo tempo si conclude sul 3 a 0 per l'Alpignano.

 

Nel secondo tempo la musica non cambia. E' sempre l'Alpignano a fare il gioco e il Borgaro a metterci delle toppe. A metà tempo arriva il Goal di Crivat, poi è la traversa ad impedire a Liso di provare la gioia del goal ed infine ancora una volta su punizione l'Alpignano realizza la quinta rete con Nave. Il secondo tempo si conclude con un netto 5 a 0 per l'Alpignano.

 

 

 


 

Nel terzo tempo infine l'Alpignano allunga le distanze. Nonostante il ritmo della partita sia calato, il Borgaro non riesce più ad arginare il gioco degli avversari. Si comincia con un pasticcio difensivo di cui ne approfitta Di Matteo per portare a 6 i goal dell'Alpignano. Il risultato cambia rapidamente, così di nuovo Di Matteo va in rete, poi c'è una autorete del Borgaro su tiro di Antoniazzi. Degno di nota è la fattura del nono goal. Azione strepitosa e possente di Ferrgini sulla fascia sinistra che parte da centrocampo, giunge sul fondo, crossa al centro e Crivat insacca a volo di destro. Poi ancora su un veloce contropiede l'Alpignano realizza con Bonfiglio con un tiro angolato e preciso. Infine è Ferrigni che, dopo aver aperto i conti li chiude con un tiro da fuori area. Il portiere dell'Alpignano Martoino è stato impegnato in una sola ma bella parata. Molte delle azioni dell'Alpignano sono poi state ispirate da Magione a cui è mancato solo il goal. Ottima infine anche  la retroguardia dell'Alpignano con il sicuro e ordinato Martinetto. La partita si conclude con il risultato di 11 a 0 per l'Alpignano. 

 

In questo scenario è però da lodare il portiere del Borgaro. Nonostante abbia subito diverse reti, non si è mai arreso ed ha sempre mantenuto lo spirito e lo stato d'animo del primo minuto, considerando sempre la partita come un gioco sino alla fine. Ha anche segnalato all'arbitro un calcio d'angolo, ammettendo di aver toccato una palla che l'arbitro non aveva visto.

 

Questa la formazione dell'Alpignano: Martino, Mertinetto, Bonfiglio, Mangione, Ferrigni, Nave, Liso, Antoniazzi, Crivat e Di Matteo.

Mister: Marco Barile

 

Questi i Marcatori dell'Alpignano: Ferrigni, Di Matteo, Antoniazzi, Crivat, Nave, Di Matteo, Di Matteo, autorete Borgaro, Crivat, Bonfiglio e Ferrigni. Questi i parziali dei tre tempi: 3 a 0, 2 a 6, 6 a 0.

 

 

                                                                                                                                             Salvatore Bonfiglio

                                                                                                                                             Alpignano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
Borgaro Torinese, DOMENICA 31.05.2015  ore 9,30
 

 

 

Per la fase finale del torneo si incontrano l'Alpignano e la squadra locale del Borgaro.

Nel primo tempo L'Alpignano è completamente padrone del campo e gioca un buon calcio ma nonostante le ottime e ripetute occasioni capitate nei piedi di Tucci e Cireddu non riesce a portarsi in vantaggio.

 

Nel secondo tempo invece la partita si sblocca alla prima occasione, Tucci si libera sulla destra e mette in mezzo dove arriva Di Matteo che insacca nonostante il portiere riesca a smorzare il tiro.

Il Borgaro crolla psicologicamente e l'Alpignano dilaga con Tucci che nel giro di pochi minuti segna 3 reti.  La prima in azione personale dopo aver scartato anche il portiere. La seconda calciando forte in porta , dopo una bella azione Mangione - Florea. La terza nuovamente in azione personale dopo aver saltato tutta la difesa.

Chiude il secondo tempo il 5-0 di Florea che parte sulla sinistra percorre tutta la fascia e lascia partire un bolide di sinistro che trafigge il portiere.

 

 

 

 

Nel terzo tempo l'Alpignano pensa alle gare del pomeriggio e abbassa il ritmo, così arriva un bel gol da fuori del n° 6 del Borgaro. Prima della fine arriva il gol del 6-1 finale ad opera di Di Matteo imbeccato da Cireddu.

 

Nel campo di fianco Lascaris e venaria pareggiano 3-3 una rocambolesca partita.

 

Questa la formazione dell'Alpignano: MARTINO, FERRIGNI, MANGIONE, ANTONIAZZI, MARTINETTO, CIREDDU, FLOREA, DIMATTEO e TUCCI.

Mister: Marco Barile.

 

Questi i Marcatori dell'Alpignano: DI MATTEO, TUCCI, TUCCI, TUCCI, FLOREA e DI MATTEO.

Questi i parziali dei tre tempi: 0-0; 0-5; 1-1.

 

 

                                                                                                                                             Sandro Antoniazzi

                                                                                                                                             Alpignano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
Borgaro Torinese, 23/05/2015 ore 17:15
 
 
 

Il cielo è nuvoloso, ma oggi pomeriggio a Borgaro splende il sole dell'Alpignano. I ragazzi del mister Barile hanno illuminato il cielo di Borgaro con 11 raggi di sole che hanno coronato un'ottima prova che vale il primato nel girone D ed il passaggio al turno successivo.

 

Sin dall'inizio la partita è stata nel segno dell'Alpignano che parte subito in attacco. Il goal tarda però ad arrivare e il risultato si sblocca dopo circa 10 minuti di gioco su punizione magistralmente battuta da Ferrigni. A questo punto nulla possono i ragazzi del Borgaro che si erano ben difesi sino questo momento. Così prima del fine del primo tempo vanno ancora in goal Di Matteo e Antoniazzi. Il primo tempo si conclude sul 3 a 0 per l'Alpignano.

 

Nel secondo tempo la musica non cambia. E' sempre l'Alpignano a fare il gioco e il Borgaro a metterci delle toppe. A metà tempo arriva il Goal di Crivat, poi è la traversa ad impedire a Liso di provare la gioia del goal ed infine ancora una volta su punizione l'Alpignano realizza la quinta rete con Nave. Il secondo tempo si conclude con un netto 5 a 0 per l'Alpignano.

 

 

 


 

Nel terzo tempo infine l'Alpignano allunga le distanze. Nonostante il ritmo della partita sia calato, il Borgaro non riesce più ad arginare il gioco degli avversari. Si comincia con un pasticcio difensivo di cui ne approfitta Di Matteo per portare a 6 i goal dell'Alpignano. Il risultato cambia rapidamente, così di nuovo Di Matteo va in rete, poi c'è una autorete del Borgaro su tiro di Antoniazzi. Degno di nota è la fattura del nono goal. Azione strepitosa e possente di Ferrgini sulla fascia sinistra che parte da centrocampo, giunge sul fondo, crossa al centro e Crivat insacca a volo di destro. Poi ancora su un veloce contropiede l'Alpignano realizza con Bonfiglio con un tiro angolato e preciso. Infine è Ferrigni che, dopo aver aperto i conti li chiude con un tiro da fuori area. Il portiere dell'Alpignano Martoino è stato impegnato in una sola ma bella parata. Molte delle azioni dell'Alpignano sono poi state ispirate da Magione a cui è mancato solo il goal. Ottima infine anche  la retroguardia dell'Alpignano con il sicuro e ordinato Martinetto. La partita si conclude con il risultato di 11 a 0 per l'Alpignano. 

 

In questo scenario è però da lodare il portiere del Borgaro. Nonostante abbia subito diverse reti, non si è mai arreso ed ha sempre mantenuto lo spirito e lo stato d'animo del primo minuto, considerando sempre la partita come un gioco sino alla fine. Ha anche segnalato all'arbitro un calcio d'angolo, ammettendo di aver toccato una palla che l'arbitro non aveva visto.

 

Questa la formazione dell'Alpignano: Martino, Mertinetto, Bonfiglio, Mangione, Ferrigni, Nave, Liso, Antoniazzi, Crivat e Di Matteo.

Mister: Marco Barile

 

Questi i Marcatori dell'Alpignano: Ferrigni, Di Matteo, Antoniazzi, Crivat, Nave, Di Matteo, Di Matteo, autorete Borgaro, Crivat, Bonfiglio e Ferrigni. Questi i parziali dei tre tempi: 3 a 0, 2 a 6, 6 a 0.

 

 

                                                                                                                                             Salvatore Bonfiglio

                                                                                                                                             Alpignano.