Giovedì, Aprile 19, 2018
Text Size

Solo per lo staff: Accedi alla WebMail     Seguici anche su: 

GALLERIA FOTOGRAFICA - Edo Covone firma gli scatti del prestigioso torneo di casa Barcanova riservato alla categoria Giovanissimi, che sta entrando nel vivo della fase dilettantistica. Il Venaria vince 7-0 con il Centrocampo e si qualifica per le semifinali, mentre i padroni di casa pareggiano e restano al comando del girone A con 4 punti

BARCANOVA / GIOVANISSIMI - Seconda vittoria e qualificazione in tasca per i Cervotti. Il Barcanova non va oltre il pareggio con il Real Bacigalupo e dovrà attendere l’ultima giornata. Giovedì prossimo saranno decisive anche SanMauro-Cbs e Mirafiori-Orione Vallette: chi vince va avanti

INTERVISTA - Il fondatore e organizzatore del torneo dedicato alla memoria del fratello: “Quest’anno è andato tutto perfettamente a livello organizzativo. Siamo già al lavoro per la prossima edizione coinvolgeremo tre annate delle giovanili”

BARCANOVA / GIOVANISSIMI - Giocata la seconda giornata di gare: nel girone C i torinesi vincono il derby con l’Atletico Torino, mentre il SanMauro vince a tavolino sul Volpiano. Si torna in campo mercoledì con ben 4 partite: a partire dalle 18 Venaria-Centrocampo, Barcanova-Real Bacigalupo, Atletico Torino-Orione Vallette e Volpiano-Cbs

BARCANOVA / GIOVANISSIMI - Giocate ieri sera le prime partite: i padroni di casa calano il poker al Pianezza (sul tabellino dei marcatori Govoni, Carrico, Giovannini ed Esposito), tris dei Cervotti al Rosta

BARCANOVA / GIOVANISSIMI - Alle 19 parte la fase dilettantistica del torneo, che porterà fino alla finale del 25 maggio e alla giornata con le professioniste del 1 maggio

LASCARIS / GALLERIA FOTOGRAFICA - Le splendide foto di Edo ci riportano sul sintetico di Pianezza dove i padroni di casa del Lascaris si sono dovuti arrendere nei supplementari della finalissima contro il Venaria. Decisivo il gol di Matees. Al terzo posto il Lucento, vittorioso per 4-0 sull'Atletico Torino

A Pasqua i Giovanissimi dei mister Piola e Deideri hanno trionfato sui campi di Firenze e Coverciano

GALLERIA FOTOGRAFICA / 4 - La coppa del Genoa, primo classificato, era “nascosta” dentro 30 chili di cioccolato. Ecco la carrellata delle coppe e dei premi speciali, tra cui il miglior portiere Menosoli del Club Ticino, il capocannoniere Guidotti del Team Ticino, il miglior giocatore Nakamura del Sagan Tosu e il miglior allenatore Sisinni del Genoa

Pagina 1 di 55