Mercoledì, Giugno 20, 2018
Text Size

Solo per lo staff: Accedi alla WebMail     Seguici anche su: 

Sabato, 03 Marzo 2018 15:53

Memorial Stefano Gusella - Genoa, Cagliari e Torino le tre stelle. E non è finita qui…

Scritto da
Andrea Menghini, allenatore del Torino Andrea Menghini, allenatore del Torino

TORNEO UNDER 15 - Manca ancora una squadra alle 20 partecipanti, tra cui tre giapponesi, due svizzere e una finlandese. Sette le nostre dilettanti in gara: Chisola, Mirafiori, Bsr Grugliasco, Chieri, Volpiano, Vanchiglia e Lascaris

Manca solo una squadra per completare il parterre delle magnifiche venti che parteciperanno alla 9° edizione del Memorial Stefano Gusella, il torneo per Under 15 più importante del Piemonte e non solo. Sarà una big, una delle quattro stelle che impreziosiranno la manifestazione, perché per ora è ufficiale la partecipazione di tre compagini di serie A, ovvero Genoa, Cagliari e Torino.
Nutrita anche la pattuglia in arrivo dall’estero. Dal Giappone, sinonimo di simpatia, sportività e qualità in crescita esponenziale, arrivano ben tre squadre: torna il Sangantosu, con loro due rappresentanti di una società di chiara ispirazione italiana, la Felice FC. Due le svizzere, Team Ticino e Club Ticino, una scende dalla lontana Finlandia, l’PK 35 Helsinkhi. Tre dilettanti arrivano dall’Italia: Alto Academy FC (ex Alto Vicentino), Junior Napoli e Sport Time Cosenza. Non ultime, le sette dilettanti piemontesi: Chisola, Mirafiori, Bsr Grugliasco, Chieri, Volpiano, Vanchiglia e Lascaris, tutte squadre di grande qualità che daranno filo da torcere anche alle professioniste.

“Quest’anno abbiamo optato per un’edizione più concentrata - spiega Alberto Gusella, l’organizzatore - con solo 20 squadre della categoria Under 15. Il livello rimane altissimo, ma abbiamo preferito puntare su una formula meno dispersiva. Anche per gli addetti ai lavori sarà più semplice seguire il torneo e individuare i talenti che tradizionalmente si mettono in mostra in questa manifestazione, che ormai è un punto di riferimento nazionale e internazionale. Come sempre - continua Alberto Gusella - ci tengo a dare spazio alle nostre squadre, perché voglio valorizzare il movimento dilettantistico piemontese e offrire ai nostri ragazzi l’opportunità di misurarsi con un contesto internazionale”.
Il torneo internazionale dedicato alla memoria del compianto Stefano Gusella si giocherà da venerdì 30 marzo a lunedì 2 aprile su due soli campi base, gli impianti sportivi del Chisola a Vinovo e del Mirafiori a Torino. La formula prevede 4 gironi da 5 squadre, la prima di ogni girone farà semifinale e finale per primi quattro posti, la seconda dal quinto all’ottavo e così via, in modo che tutti giocheranno sei partite in quattro giorni. La caccia all’ Espanyol, campione in carica della categoria U15, è già partita…

Letto 1716 volte Ultima modifica il Sabato, 03 Marzo 2018 16:03

Sport in poltrona

  • 1